14°

26°

Spettacoli

"Cosmo sul comò": un mondo di risate con Aldo, Giovanni e Giacomo

"Cosmo sul comò": un mondo di risate con Aldo, Giovanni e Giacomo
Ricevi gratis le news
0

di Pietro Razzini

Dopo un anno di assenza dal grande schermo, tornano più battaglieri che mai Aldo Giovanni e Giacomo. Per loro una nuova pellicola, un nuovo regista e tante altre curiosità che rendono il loro lavoro diverso dai precedenti. Da venerdì “Il Cosmo sul comò” sarà nelle sale di tutt’Italia, pronto a contendersi lo scettro di film più visto durante le vacanze di Natale.

ALLA RICERCA DELLA SAGGEZZA -  Dopo una lunga e redditizia partnership con il regista Massimo Venier che li ha accompagnati nel tragitto cinematografico sin dall’esordio con “Tre uomini e una gamba”, il trio di comici ha cambiato strada, legandosi a Marcello Cesena. Alla presentazione del film, quest’oggi a Milano, non sono mancate le sorprese: oltre alle classiche domande sulle motivazioni che hanno portato a un titolo così particolare, sui perché della scelta di impostare un film a episodi e sulle aspettative di incasso al botteghino, i protagonisti della pellicola hanno assistito a uno show nello show. Due giovani provenienti dalle isole Fiji, infatti, hanno improvvisato un ballo di buon augurio tipico delle loro tradizioni davanti al cartellone del film.

IL FILM -  Quattro “corti” con un filo conduttore rappresentato da stacchetti in cui il maestro Tsu Nam (Giovanni) regala perle di saggezza ai suoi allievi (Aldo e Giacomo). In “Milano Beach” si spiegano le diverse tipologie di italiano vacanziero, raccontando le vicende di una compagnia di amici e delle loro famiglie. In “L’autobus del peccato” viene messa sotto osservazione la vita che si sviluppa intorno alla parrocchia in cui Padre Giacomo è costretto a vigilare con continuità e attenzione su strani eventi che avvengono nella zona. In “Falsi prigionieri” si sviluppa l’operazione tecnicamente più complicata della pellicola, utilizzando un lavoro in post produzione superiore rispetto a tutti gli altri episodi. Infine in “Temperatura basale” viene raccontato il desiderio di paternità di uno dei tre protagonisti, con gli amici che lo sostengono in prove al limite dell’umano, indispensabili (secondo i medici consultati) per raggiungere l’obiettivo.

PAROLA AGLI ARTISTI - “Avevamo tantissime idee in testa: per non scontentare nessuno abbiamo creato un film in quattro sequenze. In realtà avremmo potuto sviluppare ognuna di esse in una pellicola isolata”, racconta Giacomo a chi chiedeva informazioni sul motivo che aveva spinto il trio a una scelta così diversa dalla tipologia cinematografica che li aveva lanciati anni fa.
“Il cosmo sul comò? E’ un titolo curioso, me ne rendo conto. Però, pensandoci, si può anche comprendere facilmente. Abbiamo voluto riassumere con poche parole il fatto che spesso la saggezza è a portata di mano ma non siamo in grado di accorgercene”, spiega Giovanni. “I nostri progetti futuri? Non li sappiamo ancora, a me piacerebbe tornare a teatro”, sussurra Aldo. “Noi invece vorremmo giocare a tennis tutto il giorno”, rispondono all’unisono Giovanni e Giacomo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutte le foto del  royal baby

FOTOGALLERY

Tutte le foto del royal baby

Lealtrenotizie

Botte e minacce alla compagna anche davanti alla figlia: condannato

MALTRATTAMENTI

Botte e minacce alla compagna anche davanti alla figlia: condannato

Fidenza

Addio a Pederzani, una vita per il calcio

La polemica

Concerto, via Farini chiusa: «un danno per il commercio»

Fidenza

Matilde Farnese, da barista ad attrice

Intervista

Baustelle: «Non archiviamo il 25 aprile»

Polesine Zibello

Per i soldi per la dose minaccia il padre con un coltello

Ticket

«Stangata» sulle cure per la psoriasi

L'ASTA

Il 9 maggio si saprà il destino del centro sportivo di Collecchio

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

1commento

tg parma

Punta un'arma contro la fidanzata del figlio: paura in via Rezzonico Video

il fatto del giorno

Botte alla compagna sotto gli occhi della figlia: condannato Video

tg parma

Cerca di fuggire: pusher "placcato" e arrestato dai carabinieri in Viale Vittoria Video

Un cittadino polacco è stato denunciato per furto

2commenti

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

9commenti

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

E' successo in via Bondi

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

tg parma

Ok al bilancio di Fondazione Cariparma e via libera al nuovo Cda Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

1commento

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

londra

Per il giudice Alfie può andare a casa, ma non in Italia. I medici frenano

piacenza

Due discoteche chiuse per alcol a minorenni

SPORT

CHAMPIONS

La Roma si sveglia tardi: il Liverpool vince 5-2

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

SOCIETA'

social

Da odio a sesso, le linee guida di Facebook sui post vietati

curiosità

La filastrocca sull'aereo Pippo recitata nei luoghi di Parma sotto le bombe Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento