-1°

Spettacoli

La "Luisa Miller" dei giovani sotto lo sguardo di Verdi

La "Luisa Miller" dei giovani sotto lo sguardo di Verdi
Ricevi gratis le news
0

Mara Pedrabissi
Il talento è generoso, per definizione. Non fa eccezione alla regola generale il singolare caso di Leo Nucci, baritono verdiano per voce e cuore, che dopo aver vestito più e più volte i panni del vecchio soldato a riposo Miller (al Regio, l'ultima volta, in occasione dell'inaugurazione del Festival Verdi 2007, al fianco di Fiorenza Cedolins) ha esperito una nuova chiave di lettura mettendosi alla prova come “coach” degli allievi del Corso di alto perfezionamento di canto verdiano. Per lui due mesi di lavoro duro, al pari di un bravo scalpellino che sa dove battere affinché il marmo prenda forma con naturalezza, e il risultato è affiorato da sé, sabato sera, con il debutto della «Luisa Miller» in piazza a Busseto davanti a un migliaio di appassionati non certo avari di applausi. 
Verdi, il cielo stellato e loro, i ragazzi del cast (età media 24 anni): un allestimento giovane, chiaro eppure assai rigoroso, curato dallo stesso Nucci («Ho semplicemente rispettato le indicazioni del Maestro che aveva già previsto tutto. Oggi certe regie sono uno scempio, è come mettere i baffi alla Gioconda») con la collaborazione di Salvo Piro, i costumi di Alberto Spiazzi, il funzionale disegno delle luci di Claudio Schmid. Il palcoscenico si risolve in un giardino all'italiana che riporta subito al nocciolo dell'opera,  l'amore e il raggiro (“Kabale und Liebe” di Schiller), gli spazi delineati da lastre di plexiglass che riflettono la scena come raddoppiandola tra verità e riflesso, sotto il cielo scuro della Bassa innaffiato di sorsi di stelle. Tutto è compreso dallo sguardo del Maestro, in statua, mai così vivo come in questo Bicentenario,  memoria di ciò che è stato, bussola di ciò che potrà essere.
L'amore intralciato di Luisa, ragazza “de populo” e del blasonato Rodolfo, figlio del conte di Walter, l'impotente sentimento paterno del vecchio Miller, che ha in sé gli echi di futuri Rigoletti e  Germont, emergono dalla partitura verdiana letta dalla mano rassicurante e sicura di Donato Renzetti sul podio dell'Orchestra Giovanile Luigi Cherubini. I cantanti selezionati per questa “prima”  ce la mettono davvero tutta, a cominciare dal baritono coreano Man Soo Kim, il più maturo anche dal punto di vista artistico, convincente nei panni di Miller. Gratificati dai numerosi applausi pure Giulia Della Peruta (Luisa), Vincenzo Costanzo (Rodolfo) -  per lui richiesta del bis dopo l'aria «Quando la sera al placido» -  Gianluca Lentini (Conte di Walter), Junhua Hao (Federica), Cristian Saitta (Wurm), Renata Campanella (Laura) e Bruno Nogara (contadino). Fondamentale l'apporto del Coro del Teatro Municipale di Piacenza, maestro Corrado Casati. 
Finale di serata in bellezza con la consegna degli attestati di partecipazione a tutti i 12 allievi cantanti e ai due allievi pianisti da parte di Leo Nucci e  Alessandra Zagatti. Prossime recite il 12 e il 15 ottobre al Municipale di Piacenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Animali Fantastici 2 subito al top

Locandina di "Animali fantastici 2"

SPETTACOLI

Cinema: Animali Fantastici 2 (I crimini di Grindenwald) subito al top degli incassi

Sara' 'Black Friday' anche alla Fondazione Toscanini

La Fondazione Arturo Toscanini

PARMA

Anche la Fondazione Toscanini fa il Black Friday

Mike Piazza e consorte a Parma

paparazzato

Mike Piazza e consorte a Parma

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lodo Guenzi (Stato Sociale), la storia dell'Impressionismo e "Ogni bellissima cosa"BELLISSIMA COSA>

VELLUTO ROSSO

La comicità al femminile di Debora Villa al Paganini

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Attesa per questa notte un'imbiancata sulla città

PRIMI FIOCCHI

Attesa per questa notte un'imbiancata sulla città Video

Carburante e ambiente

A Parma il maggior consumo di gpl in regione

POLESINE ZIBELLO

Andrea Censi resta ai domiciliari: lo ha deciso il tribunale del Riesame

La procura chiedeva il carcere per Andrea Censi (ora ai domiciliari) ma i giudici di Bologna hanno respinto l'appello

variante urbanistica

Consiglio comunale: primo passo per la cassa d'espansione a Casale di Felino

gazzareporter

Via Volturno-Via Portofino: 950 metri da...sistemare Gallery

social

Pizzarotti: "A Lega e M5S non interessa l'ambiente"

gossip

Belen presenta il suo "playboy", Mirco Levati

PARMA

Bullismo: 900 studenti ad ascoltare la tragedia di Michele. Il racconto della mamma Video

"Il problema si è ingigantito"

Mezzani Superiore

Canna fumaria in fiamme: arrivano i vigili del fuoco

VIA SIGNORELLI

I ladri in casa: «Mi hanno rubato perfino le scarpe»

STALKER

Picchia e minaccia la ex: «Ti sgozzo»

POLIZIA

Ubriaco molesta le donne in strada: denunciato 33enne, sequestrato un coltello

E' successo in via Collegio dei Nobili

STRADONE

Addio agli storici ippocastani

Il caso

Lizhang all'attacco: "Pronto a riprendermi il Parma". Nuovo Inizio: "Socio non adeguato" Video

7commenti

Frecciarossa

Cambia orario il treno per Roma

12 tv parma

In 50mila a Zibello per la terza tappa di November Porc Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Infrastrutture: a Parma nulla sembra muoversi

di Gian Luca Zurlini

L'ESPERTO

Le agevolazioni per l'acquisto della prima casa

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

MODENA

Picchia la moglie davanti ai figli: "Ha lavorato solo 12 ore"

ECONOMIA

Apple taglia la produzione di iPhone: domanda inferiore alle attese

SPORT

Intervista

L'ex Gazzola lancia la sfida al Sassuolo

F3

Pauroso incidente al Gp di Macao: frattura vertebrale per la tedesca Floersch

1commento

SOCIETA'

rifiuti

A Copenaghen il termovalorizzatore ha sul tetto la pista da sci

NAPOLI

Leda e il cigno: scoperto un affresco "a luci rosse" a Pompei Video

MOTORI

RESTYLING

Mercedes Classe C, l'ammiraglia compatta

ANTEPRIMA

Aston Martin DBX, il primo Suv non sarà elettrico