12°

25°

Spettacoli

Con la star Netrebko c'è il parmigiano RobertoTagliavini

Con la star Netrebko c'è il parmigiano RobertoTagliavini
Ricevi gratis le news
2

 A Salisburgo si sta svolgendo il tradizionale  Festival, punto di riferimento per gli amanti della lirica. Ecco le impressioni inviate alla «Gazzetta» da un appassionato doc come Paolo Zoppi del Club dei 27 e presidente degli Amici della Lirica.

 
Anche il Festival di Salisburgo non resta insensibile al Bicentenario verdiano e per una volta il genio delle Roncole batte il genius loci quattro a due, tante sono le opere in cartellone dedicate a Verdi e tante quelle mozartiane (Lucio Silla e Ratto dal serraglio). Non viene dimenticato neppure Richard Wagner nel suo Bicentenario con l'allestimento dei «Die Meistersinger von Nurnberg» e «Rienzi». Di grande spessore la presenza verdiana con «Falstaff» diretto da Zubin Mehta e Ambrogio Maestri nelle vesti di Sir John, «Don Carlo» importato dal Covent Garden diretto da Pappano con Jonas Kaufmann nel title role, «Giovanna d'Arco» e in chiusura la ripresa del «Nabucco» dell'Opera di Roma con Riccardo Muti sul podio. 
Diversi sono i fil rouge  nel Festival, di certo non manca l'ammirazione dei due compositori per Schiller, la quasi contemporaneità di alcune opere: «Nabucco» e «Rienzi» del 1842, accomunati anche da profondi afflati patriottici, e «Giovanna d'Arco» del 1845. Molto interessante il confronto con la «Jeanne d'Arc» di Walter Braunfels, lavoro della prima metà del Novecento basato sugli atto del processo subito dalla Pulzella d'Orléans nel 1431. Settima opera di Verdi, «Giovanna d'Arco», pur avendo ottenuto al suo apparire un più che lusinghiero successo, è oggi scarsamente rappresentata a beneficio delle opere della maturità e per un'obiettiva debolezza drammaturgica. Modestia in realtà non emersa l'altra sera nella Felsenreitschule quando un pubblico tradizionalmente misurato ha tributato dieci minuti di applausi e una standing ovation ad un cast oggi difficilmente eguagliabile: Anna Netrebko nel ruolo di Giovanna, Placido Domingo in quello di Giacomo e Francesco Meli in quello di Carlo VII mentre il parmigiano Roberto Tagliavini era un ottimo Talbot. La Netrebko è stata pressoché perfetta e, vera mattatrice della serata, ha sfoderato tutto il suo bagaglio fatto di una timbrica cristallina, padronanza assoluta di tutta la tessitura sopranile, estrema facilità nel padroneggiare agilità e temperamento. Placido Domingo, apparso molto provato, non si è certamente risparmiato dando sfoggio di tutta la sua classe vocale e interpretativa. Francesco Meli, ha raggiunto una maturazione vocale di eccellente qualità anche se continua a strizzare l'occhio ad un repertorio ancora più lirico. Certo i sovracuti rossiniani sono dimenticati ma la rotondità, la pastosità e la pienezza delle note centrali fino al Si naturale ne faranno un sicuro protagonista di titoli che fino a ieri sembravano imperscrutabili. Paolo Carignani ha impresso alla Munchner Rundfunkorchester i ritmi e le sonorità della baldanza giovanile di Verdi affrontati tuttavia con raffinata eleganza. Ottimo il coro della Filarmonica di Vienna diretto da Walter Zeh. L'opera rappresentata in forma di concerto non ha fatto rimpiangere la mancanza né delle scene, né della regia, perché basta la musica a suscitare emozioni.    P.Z.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    20 Agosto @ 17.51

    La Gazzetta censura i commenti sgraditi? Niente affatto. Non pubblica quelli che contengono frasi diffamatorie, offese o (come a volte è accaduto) incitazioni alla violenza. Ma di critiche, anche nei nostri confronti, sono pieni gli spazi "dite la vostra" dei nostri articoli.

    Rispondi

  • aidaceleste

    20 Agosto @ 09.45

    Che banalità! Zoppi tutto qui?? E i "fil rouge"??? Vogliamo parlarne? So che voi della Gazzetta censurate tutti quelli che non scrivono giudizi a voi graditi, ma almeno qualcuno che corregga gli strafalcioni!!!

    Rispondi

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

Dieci anni

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

Stazione

Chiude il piano dei senzatetto

Traversetolo

Ancora liquami nel Termina: è allarme

COMPLEANNO

La storia dell'Astra, 70 anni tra calcio e baseball

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

CARABINIERI

Sul ponte di Ragazzola con il rosso: pioggia di multe

COLORNO

Dopo l'incidente scappa: «inchiodato» dalle telecamere

Volanti

Nonnina terribile minaccia la vicina con la scopa: denunciata

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne Video

anteprima gazzetta

Bimba di dieci anni, da Bari salvata al Maggiore dopo mesi da incubo Video

ARTE

"Il Terzo Giorno" porte aperte al Palazzo del Governatore Fotogallery

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

16commenti

METEO

Anticipo d'estate, caldo anomalo in mezza Europa

Temperature da inizio giugno a Nord, picchi di 27-28 gradi

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

Brescia

Bimbo di 4 anni muore investito dalla mamma

Parco d'Abruzzo

Un orso muore durante la cattura e si riapre la polemica

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

Musica

Nessun colpevole per la morte di Prince

MOBILITA'

Auto senza pilota: parte anche in Italia la sperimentazione

MOTORI

MOTORI

Audi e le altre: la Design week a quattro ruote

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti