16°

29°

Spettacoli

Ispettore Orlando, Milano è "noir"

Ispettore Orlando, Milano è "noir"
Ricevi gratis le news
0

Gianluigi Negri

Il cinema italiano ha voglia di noir. Dopo l’interessante (e poco visto) «Cha cha cha» di Marco Risi, il «marcio» morale che c’è nel Belpaese si trasferisce ora, su grande schermo, da Roma a Milano. E’ nella città di Scerbanenco che si muovono, infatti, i protagonisti de «La variabile umana», anteprima cinematografica che verrà proposta stasera, alle 21, nell’arena estiva del D’Azeglio (o, in caso di maltempo, nella sala interna). L’uscita italiana ufficiale di questo debutto nella finzione del documentarista Bruno Oliviero è poi fissata per giovedì prossimo mentre al D’Azeglio sarà in normale programmazione da venerdì 30 agosto.
Intanto chi lo vedrà oggi troverà un inedito Silvio Orlando nei panni di un ispettore, la cui figlia viene accusata dell’omicidio di un importante uomo d’affari. Un tempo l’ispettore Adriano Monaco (questo il suo nome) era infaticabile, oggi è svogliato e non si è ancora ripreso dalla scomparsa, avvenuta tre anni prima, della compagna. Anche il rapporto con la figlia si è «raffreddato», ma l’arrivo della ragazza in Questura cambierà tutto.
«Per la prima volta - ha dichiarato Orlando al Festival di Locarno dove «La variabile umana» è stato presentato fuori concorso - ho ritrovato in un film un’altra persona rispetto a me: la cosa mi ha fatto molto piacere. Un qualcuno che non mi apparteneva: non ero io, quando, invece, di solito parto sempre da me. Questa esperienza mi ha fatto capire cose della mia professione che non avevo capito prima: è una sensazione dolceamara, che mi dà la sensazione di averle capite troppo tardi, e che mi genera dei rimpianti. Chissà, forse ci sono arrivato solo ora per mancanza di autostima o delle necessarie capacità attoriali».
 In questo giallo che mescola sesso e potere si ritrova anche Giuseppe Battiston, nella parte di un poliziotto collega di Orlando: «C’è il poliziotto buono e quello furbo - ha affermato a Locarno - ma il buono non ha più stimoli, mentre il furbo non si fa scrupoli nel far quadrare la sua visione dei fatti nei confronti del circolo della realtà». La figlia dell’ispettore Monaco è interpretata dalla ballerina, esordiente al cinema, Alice Raffaelli, mentre la moglie dell’industriale assassinato è Sandra Ceccarelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

6commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street