18°

28°

Spettacoli

Quasi come un «inno alla gioia»

Quasi come un «inno alla gioia»
Ricevi gratis le news
0

di Alessandro Rigolli

In tempi come quelli che stiamo vivendo - e al di là di certo auspicato ottimismo istituzionale - la possibilità di confrontarsi con una iniziativa nutrita di partecipazione condivisa ed entusiasmo collettivo diventa occasione per rinnovare la convinzione che oggi si può ancora insegnare e fare cultura musicale «per» e «con» passione, nonostante le contraddizioni e le difficoltà che abitano il panorama attuale della cultura stessa.
In questo senso, vedere i ragazzi e le ragazze dei cori del Conservatorio «Boito» e dei Civici Corsi Jazz di Milano fare musica divertendosi assieme all’Orchestra jazz dello stesso «Boito» ha rappresentato uno dei dati più significativi del bel concerto ospitato l’altra sera al Teatro al Parco, tappa del più articolato percorso proposto dalla rassegna «Concertando Natale 2008», disseminata in diversi luoghi della nostra città e promossa da Cariparma-Crédit Agricole e Fondazione Cariparma.
Cuore della proposta concertistica era l’omaggio a un artista come Duke Ellington, gigante della storia del jazz qui indagato attraverso la lettura di quei «Sacred Concerts» che il musicista americano ha composto nell’ultima stagione della sua produzione artistica. Pagine di rara esecuzione, ma che questa iniziativa ha permesso di riascoltare nella nostra città a distanza di poco più di un anno proprio grazie al meritorio progetto sviluppato dalla classe di jazz del «Boito». Composizioni che rappresentano un ideale compendio di una tradizione musicale ricca e articolata come quella di origine afroamericana, che ha vissuto nel corso del secolo scorso un percorso stilistico sorprendentemente ricco, e che viene qui magistralmente riassunto da uno dei protagonisti di questo genere attraverso un sintomatico ritorno a una ispirazione più scopertamente spirituale. Introdotti dal sintetico ma significativo commento di Maurizio Franco, gli scarti ritmici e gli impasti timbrici tipicamente ellingtoniani - con tanto di utilizzo di un ballerino di tip-tap - uniti a un uso del coro caratteristico e intenso, sono stati restituiti in questa occasione con impegno e preparazione dai giovani musicisti sul palco, guidati dalla professionalità e dall’entusiasmo di insegnanti come Roberto Bonati alla direzione e Giorgio Ubaldi alla guida del coro, capaci di infondere un coinvolgimento contagioso al quale le compagini vocali e strumentale hanno risposto con una generosità coinvolgente.
 Ben preparati anche i solisti - tra i quali citiamo almeno la voce di Marta Colombo, il sax di Emiliano Vernizzi, la tromba di Alberto Mandarini, il trombone di Giuseppe Di Benedetto, il pianoforte di Alessandro Sgobbio e la batteria di Gregorio Ferrarese - per una serata che è riuscita a restituire ai giovani artisti sul palco e al pubblico in sala quello che Leonard Bernstein chiamava «la gioia della musica».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"