14°

27°

Spettacoli

"Verdi in scena" a Teatro Due con lo zampino di Luca Fontana

"Verdi in scena" a Teatro Due con lo zampino di Luca Fontana
Ricevi gratis le news
0

Mariagrazia Manghi

Grande musicista e compositore, innovatore, rivoluzionario, ma soprattutto «uomo di teatro», Giuseppe Verdi sarà il centro delle conversazioni «inventate» da Luca Fontana, dieci appuntamenti che si svolgeranno al Teatro Due a partire dal 3 ottobre prossimo.
Sarà proprio il teatro concepito dal Maestro come unità tra forma musicale e azione drammatica, l’asse intorno a cui ruoteranno gli incontri, «un momento di scoperta e di analisi divulgativa della centralità dell’idea di messa in scena che Verdi ha attuato nell’arco della sua vita artistica», ha introdotto Paola Donati. Un teatro «totale» con la musica, la parola, la danza che giocano insieme, senza catalogazioni restrittive, «un modello di teatro che accomuna tutti i grandi artisti».
Le conversazioni aperte a tutti ad ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti, sono state pensate per esplorare il teatro di Verdi attraverso le messe in scena, le regìe che permettono di apprezzare il genio verdiano in tutta la sua pienezza.
«L’opera di Verdi è dinamica, abbiamo ancora molto da dire e da scoprire – ha salutato Roberto Delsignore, presidente della Fondazione Monte di Parma, sponsor dell’iniziativa - Il nostro contributo è nell’ottica di proseguire la collaborazione fruttuosa con Fondazione Teatro Due e di omaggiare Verdi con una nuova proposta in occasione del bicentenario».
Studioso di teatro, traduttore e saggista, docente allo IUAV di Venezia, grande affabulatore, Luca Fontana proporrà attraverso il suggerimento di riflessioni, la lettura del carteggio verdiano, la suggestiva visione di immagini audiovisive e la provocazione delle sue parole, la partecipazione vivace del pubblico ad un esame teatrale e musical-drammatico dell’opera verdiana.
«Auspico che si riesca a riconcertare in una sola idea di teatro le diverse proposte – ha chiosato Fontana – parleremo dell’evoluzione del teatro in musica e del lavoro compositivo, dei libretti d’opera e della loro complessità, dei costumi, della necessità di una regìa moderna, che riporti ad oggi quell’entusiasmo che già Verdi mostrava per le innovazioni tecniche. Verdi fu un grande drammaturgo, come anche Monteverdi e Mozart, portatore di un nuovo pensiero musical-drammatico. Fu anche il primo ad istituire i quaderni di regìa». Nel programma delle conversazioni figurano sia le tematiche della concezione teatrale di Verdi, in perenne evoluzione nell’arco della sua vita, l’incontro con il teatro di Shakespeare e la realizzazione di Macbeth e Rigoletto, originali incursioni in Traviata e Aida, la Forza del destino, Don Carlo e Falstaff. Il ciclo si chiude con una analisi delle nuove tendenze ravvisabili nel lavoro dei giovani registi Davide Livermore e Damiano Michieletto. «Esorto la città a non ricordare Verdi solo nei centenari – chiude pungente Fontana – altrimenti dovremmo aspettare fino al 2101».

Il calendario
Giovedì 3 ottobre, ore 17.00
La parola scenica
Giovedì 10 ottobre, ore 17.00
La «mise en scène»
Giovedì 17 ottobre, ore 18.00
Macbeth – La piu bella traduzione musicale di Shakespeare
Giovedì 24 ottobre, ore 17.00
Rigoletto – La più shakespeariana delle opere di Verdi
Giovedì 31 ottobre, ore 17.00
Traviata – Il paradosso del costume
Giovedì 7 novembre, ore 17.00
Aida – Elefanti, flabelli, schiavi nubiani…
Giovedì 14 novembre, ore 17.00
La forza del destino – Un romanzo in musica
Giovedì 21 novembre, ore 17.00
Don Carlo – Storia e psicologia
Giovedì 28 novembre, ore 17.00
Falstaff – Una commedia moderna
Giovedì 5 dicembre, ore 17.00
La regia d’Opera oggi in Italia

●●
Ingresso libero, fino a esaurimento posti disponibili. Prenotazione consigliata a info@teatrodue.org Tel. 0521.289659 www.teatrodue.org


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Intervista

Carminati: «Tosca è una tavolozza perfetta»

Incidente a Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover