14°

26°

Spettacoli

Muscato, talento all'opera

Muscato, talento all'opera
Ricevi gratis le news
0

Dedica ampio spazio a Leo Muscato il numero di settembre di «Classic Voice»: due pagine di intervista, a firma di Elena Formica – collaboratrice anche della «Gazzetta»- in cui il regista ripercorre le tappe della sua formazione e delle produzioni liriche di successo per cui ha ricevuto il prestigioso premio Abbiati, fino ai prossimi impegni tra cui anche «I Masnadieri» al Regio per l’imminente Festival Verdi. Muscato, come viene ricordato nell’intervista al mensile, arriva dal teatro «di prosa».
Anche il pubblico di Parma lo ha applaudito per «Tutto su mia madre» di Almodòvar coprodotto nelle scorse stagioni dalla Fondazione Teatro Due, e lo vedrà alle prese con la nuovissima produzione «Enron» di Lucy Prebble, da lui tradotta e diretta, a marzo 2014 sempre sul palcoscenico del Due.
Ma il regista – racconta nell’intervista rilasciata a Elena Formica - ha anche una solida preparazione musicale, per la quale rende omaggio al professor Pierluigi Petrobelli, direttore dell’Istituto nazionale di Studi Verdiani, scomparso lo scorso anno: «Ero totalmente digiuno di linguaggio musicale – spiega Muscato ricordando gli anni da studente alla Sapienza di Roma – e Petrobelli, accortosi del mio interesse per la materia, mi costrinse a studiare la musica». Nell’intervista Leo Muscato spiega poi la propria visione registica, sia per la prosa che per la lirica: un costante lavoro di riscrittura, di riattualizzazione del testo, per riattivare la simbiosi con il pubblico cercata dall’autore.
Questo, ricorda il regista, è stato alla base del progetto «Ri-scritture» con il quale ha messo in scena Shakespeare, Ibsen e Cechov e che nel 2007 gli è valso il premio dell’Associazione nazionale dei critici di teatro, ma la stessa filosofia ha guidato l’allestimento di «Bohème», «Nabucco» e «La fuga in maschera», il trittico «griffato» Abbiati. Ora, sull’impegno che lo attende con «I Masnadieri», il regista anticipa: «Il tema della distruzione e dell’autodistruzione – della desertificazione sia umana che morale – sarà dunque alla base di un’idea registica che, nell’opera di Verdi, punterà su un senso di totale disfacimento. E’ un'opera molto teatrale, diversa da altre un po’ più statiche del primo Verdi: qui succede davvero di tutto e noi lo faremo succedere».
Infine, conclude Muscato parlando del suo lavoro in tempi di crisi, anche «se ci fossero le disponibilità economiche del passato, io chiederei comunque di poter agire sull’immaginazione degli spettatori e non avrei bisogno di 150 comparse». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Operazione antidroga a Parma: cinque arresti

polizia

Operazione antidroga a Parma: cinque arresti

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

2commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Busseto

Rapina alla Banca popolare di Lodi, due condannati

Cooperativa Molinetto

Un viaggio in Islanda per coronare un sogno

Intervista

Franconi Lee: «Tosca al Regio come un thriller di Hitchcock»

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

8commenti

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

1commento

FATTO DEL GIORNO

Strattonano un'anziana, la fanno cadere e la rapinano alla fermata del bus

2commenti

PARMA

Un logo per la Barilla, concorso al Toschi: ecco le studentesse premiate Foto

Un concorso per premiare i dipendenti con 25 anni di anzianità in azienda

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

1commento

segnalazione

San Leonardo, bossoli di arma da fuoco sul marciapiede

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi e l'alibi del voto regionale

di Luca Tentoni

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

MUSICA

Il produttore e dj svedese Avicii è stato trovato morto in Oman: aveva 28 anni Foto

Genova

Cinque Terre, misteriosa macchia bianca in mare

SPORT

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

RUGBY

I giocatori delle Zebre allenano i piccoli giocatori Foto

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia