17°

28°

Spettacoli

Film recensioni - Gloria

Film recensioni - Gloria
Ricevi gratis le news
0

Filiberto Molossi

Gloria va spesso a ballare, ha voglia di conoscere gente e di divertirsi, beve un drink (o anche due...) e cerca un uomo con cui passare più di una notte. Che c'è di strano? Niente. Se non fosse che Gloria non ha 20 anni ma 58 e che quella è un'età che il grande schermo racconta poco, e spesso male. Nascondendola magari dietro spessi paraventi moralistici, o semplicemente disinteressandosene senza sentirsi nemmeno  troppo in colpa. Questa volta però è diverso, perché qui c'entra il nuovo cinema cileno (quello di «No», «Post mortem», «La vita dei pesci»...), che è un bel posto, adesso, dove stare. Ne sa qualcosa Sebástian Lelio, che di anni non ne ha ancora 40 ma racconta con schietto realismo e ispirato disincanto l'amore e il sesso al tempo della panciera, certi desideri che non hanno età,  ma anche speranze e delusioni di chi sa di avere un luminoso avvenire dietro le spalle eppure ha ancora la forza di non rassegnarsi, di  mordere un altro pezzo di mela, anche a costo di sbattere (e farsi male) contro la vigliaccheria altrui. Figli ormai grandi che non rispondono al telefono, echi rumorosi delle vite degli altri, canzoni da cantare ad alta voce in macchina: ritratto di signora profondamente intimo, quotidiano, autentico, «Gloria» sceglie un registro minimalista, privo di artifici (sentimentali e narrativi), per fare di una donna comune - né bella né brutta, né felice ma neppure disperata, a volte sconfitta ma coraggiosa nel suo contrastare con ottimistica vitalità una solitudine contro cui non c'è ricetta - una sorta di eroina contemporanea, limpido simbolo di umana resistenza.
Una donna normale Gloria (interpretata dalla bravissima Paulina Garcia, migliore attrice al Festival di Berlino) che, divorziata da anni, crede di potere riscoprire la  serenità della vita di coppia accanto a Rodolfo, un uomo più maturo (ma infinitamente più codardo)  di lei, in un film di imbarazzi messi a nudo, di cerette fatte in casa, di fughe precipitose, di dediche alla radio, di reduci che non si danno per vinti. Una pellicola che, mentre risuonano le note di un'altra famosa «Gloria», quella (in spagnolo) di Umberto Tozzi, coglie, alla fine, anche il senso stesso di un Cile che scende in piazza  e batte sulle pentole per provare a ripartire. Paese, fantasma di se stesso, consapevole (lo dice anche la prossima sfida, tutta femminile, alla presidenza) che solo le donne possono salvarlo.

GLORIA
REGIA: SEBASTIAN LELIO
SCENEGGIATURA: SEBÁSTIAN LELIO E GONZALO MAZA
FOTOGRAFIA: BENJAMÍN ECHAZARRETA
INTERPRETI: PAULINA GARCIA, SERGIO HERNÁNDEZ, DIEGO FONTECILLA, FABIOLA ZAMORA, COCA GUAZZINI.
GENERE: DRAMMATICO
Cile/Spagna 2013, colore, 1 h e 50’
DOVE:
D'AZEGLIO
GIUDIZIO: ●●●●●


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Sicurezza, stamane incontro al Viminale tra Pizzarotti, Casa e il sottosegretario Molteni

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

CORCAGNANO

Piazza Indipendenza off limits, scattano le proteste

ROCCABIANCA

Profughi, soluzione alternativa a via Verdi

1commento

Fidenza

La carica dei 300 scolaretti dalla Collodi all'ex Agraria

CONSIGLIO COMUNALE

Un semaforo pedonale in viale Fratti

Sarà all’altezza del polo pediatrico

1commento

Fidenza

36enne apre conti bancari (veri) con documenti falsi: scoperta, denunciata e arrestata

tar

(Chiusura) Open shop di via Bixio, Comune condannato al risarcimento

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pietro Barilla, storia di un padre

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

ITALIA/MONDO

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

OLIMPIADI 2026

Il Governo: "La candidatura a tre è morta qui"

SPORT

serie d

Audace Reggio - S.Marino al Tardini? Pare improbabile...

USA

Giovane promessa del golf trovata morta sul campo in Iowa

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

NAPOLI

Il set di Gomorra al centro di una protesta degli inquilini

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design