16°

29°

Spettacoli

Bruson dà luce a un "Falstaff" pieno di storia

Bruson dà luce a un "Falstaff" pieno di storia
Ricevi gratis le news
1

Giulio Alessandro Bocchi
È l’allestimento dei Centenari (1913 e 2001) a Busseto ed è tornato ieri al Teatro Verdi per il Bicentenario del Cigno. L’esito a giudicare dal numeroso pubblico, molto internazionale con una predominanza tedesca (l’associazione «Viva Verdi»), è stato molto positivo. Il debutto del «Falstaff» infatti è stato salutato da calorosi applausi per tutto il cast. Uno speciale tributo è andato al baritono Renato Bruson (Sir Falstaff)  che curava anche la regia e al direttore d'orchestra Sebastiano Rolli sul podio della Filarmonica del Teatro Regio. Bravi i solisti dell'Accademia di perfezionamento del Teatro alla Scala.
«Lo spettacolo è meraviglioso – dice Rosanna Carpené dell’azienda vinicola Carpené-Malvolti, sponsor dell’evento – poi Bruson è splendido. La nostra partecipazione rientra nell’ottica di iniziative sempre nuove, ma nel rispetto della tradizione e quale occasione migliore se non il Bicentenario di Verdi».
«Noi siamo onorati di aver dato il nostro sostegno a questa iniziativa – sipega Liliano Boni, Direttore commerciale e marketing di Conad Centro Nord – un’iniziativa importante non solamente per il nostro territorio, ma che ha dei riverberi veramente al di fuori del perimetro della nostra provincia.  Devo dire che avvertiamo una grande partecipazione e un grande interesse: siamo veramente soddisfatti di aver potuto dare il nostro piccolo contributo».
«Basta guardare tutto il pubblico straniero che c’è a teatro – dice il Direttore generale di Ascom, Enzo Malanca – per giustificare la nostra presenza. Il posto è il più suggestivo possibile e affascinante. Il maestro Bruson è un grande, non c’è bisogno che lo dica io. Sono molto impressionato anche dalle voci giovani che compongono il resto del cast».
«Ero al telefono con mio figlio – commenta Ioan Holender, baritono e impresario teatrale austriaco, ex direttore dell’Opera di Vienna, in questi giorni nelle Terre Verdiane per girare un documentario su Verdi per la televisione austriaca – e gli ho detto che è una meraviglia un uomo che canta in questo modo a 78 anni, classe 1935 come me e come Pavarotti. È una lezione di interpretazione. Finalmente  il Regio comincia a riprendere credibilità verso gli spettatori, ho visto l'altra sera Simon Boccanegra e mi è piaciuto moltissimo, davvero. Mi ricordo di quando nel ‘65 ero stato io in scena in questo teatro, come baritono al concorso di Voci Verdiane, con Gina Cigna presidente della giuria».
«È una serata molto bella e suggestiva, ricca di emozioni – dice Maria Giovanna Gambazza, sindaco di Busseto – questo è il clou degli eventi per le celebrazioni del Bicentenario a Busseto».
«Sono molto contento – aggiunge il Presidente della Provincia, Vincenzo Bernazzoli – è la dimostrazione che per celebrare adeguatamente Verdi, devono collaborare la città, il Regio e Busseto, integrandosi senza entrare in concorrenza e cercando anche di essere attrattivi dal punto di vista turistico».
«È un Verdi stupendo – commenta entusiasta Ursula Riccio, presidente dell’Associazione tedesca Viva Verdi – è uno spettacolo esattamente come piace a noi. Parma è un nido per noi e seguiremo tutto il Festival. In questi giorni, con questi spettacoli, il Maestro sarebbe davvero felice, e questo non succede sempre… Sono curiosa di vedere i “Masnadieri”: ne ho già visti tanti e non me ne è piaciuto ancora uno».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Crociato 99

    14 Ottobre @ 07.54

    Per una volta che abbiamo un direttore d'orchestra parmigiano ( parmense è più corretto ) che dirige e bene a casa sua nessuno ne parla: direttore giovane preparato puntuale e preciso. Bene avanti così maestro

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Trovato a terra sulla pista da motocross: è gravissimo

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

5commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

10commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

3commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

verdi off

Bianchi, rossi, verdi: variazioni (e sorrisi) a tema pic-nic al Parco Ducale Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

paura

Fuori da Buckingham Palace con un taser, arrestato

Firenze

Un sedicente artista rompe un quadro in testa a Marina Abramovic

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse