11°

26°

Spettacoli

Film recensioni - Una piccola impresa meridionale

Film recensioni - Una piccola impresa meridionale
Ricevi gratis le news
0

Filiberto Molossi
Un prete spretato che ospita una escort (per nulla pentita) in casa; la sorella del sacerdote che abbandona il marito - magnifico cornuto -, per vivere il suo amore con la colf della madre; e, come se non bastasse, un carpentiere stuntman che di nome fa Gennaro ma si fa chiamare Jennifer perché «è più internazionale».
Tutti insieme (appassionatamente) dentro a un faro che ai naviganti smarriti nelle grandi tempeste della vita indica la strada che porta oltre il pregiudizio. E' un film sul superamento (definitivo?) della famiglia e della coppia tradizionale (per la serie, pacs chiari amicizia lunga...) nella confusione sentimentale di un oggi chiamato a scelte non convenzionali, «Una piccola impresa meridionale», opera seconda, dopo il felice e fortunato «Basilicata coast to coast», dell’estroso Rocco Papaleo che stende su un tappeto jazz il suo personalissimo elogio agli outsider, in una commedia ottimista nonostante tutto di puro imprinting sudista, solare e mediterranea. Un ex sacerdote sedotto e abbandonato torna al paese, dove l’abito fa ancora il monaco e le voci corrono più di Bolt: per evitare scandali l’anziana madre lo spedisce nella casa diroccata dove è cresciuto. Che poco a poco però si trasforma in una «comune», refugium peccatorum di un’armata Brancaleone che, senza saperlo, ha dichiarato guerra alle convenzioni. Chiamati a raccolta - in un edificio da ristrutturare che è la metafora (scoperta) di esistenze storte da rimettere diritte, da scrostare e riverniciare di un colore nuovo - gli ex del mondo (sacerdoti che non lo sono più, prostitute d’alto bordo che hanno chiuso col mestiere, padri di famiglia che si sono scoperti gay...), Papaleo obbliga i suoi (anti)eroi a prendere coscienza della verità dei propri sentimenti: ne esce fuori un film divertente e agrodolce eppure un po' fragile, che ha buoni personaggi ma manca di storia e di tessuto e che non ha molta idea, nonostante le premesse, di dove voglia andare. «Sole spento» della Caselli, famiglie allargate, un cast accattivante e complice (oltre a Papaleo, che si ritaglia il ruolo del prete, c'è un ironico Scamarcio, ma anche Barbora Bobulova e Sarah Felberbaum, mai così sensuali): ci si starebbe dentro senza problemi insomma, se non fosse che tira un po' un’aria da Ozpetek di seconda mano e che per quanto il tocco non sia affatto banale, il regista sembra avere smarrito almeno in parte la fresca spontaneità del debutto. Tanto che, nonostante una location (è San Giovanni in Sinis, in Sardegna) che toglie il fiato, l’impresa (a responsabilità limitatissima...) appare riuscita solo a metà.

 

UNA PICCOLA IMPRESA MERIDIONALE
REGIA: ROCCO PAPALEO
SCENEGGIATURA: ROCCO PAPALEO E WALTER LUPO
INTERPRETI: ROCCO PALALEO, RICCARDO SCAMARCIO, BARBORA BOBULOVA, CLAUDIA POTENZA, SARAH FELBERBAUM, GIULIANA LO JODICE
GENERE: COMMEDIA
Italia  2013, colore 1 h e 43’
DOVE:
ASTRA THE SPACE BARILLA CENTER, THE SPACE CINECITY CAMPUS, ODEON (Salso)
GIUDIZIO: ●●●●●


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

La 2° C della scuola Vicini visita la Gazzetta di Parma

SCUOLE IN REDAZIONE

La 2° C della scuola Vicini visita la Gazzetta di Parma

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

INSERTO

Domani in omaggio lo speciale agricoltura

Lealtrenotizie

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

1commento

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

4commenti

PARMA

Incidente in tangenziale sud: rallentamenti fra le uscite Campus e via Montanara

Disagi fra le 9 e le 10

Intervista

Carminati: «Tosca è una tavolozza perfetta»

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

baseball

Un monte che fa sognare: Parma pareggia a Nettuno

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

3commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

SCRUTINIO

Elezioni in Molise: si rafforza il vantaggio del centrodestra

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

SERIE A

Campionato riaperto: il Napoli batte la Juve ed è a -1

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover