13°

25°

Spettacoli

«Fuoco di gioia», squadra verdiana

«Fuoco di gioia», squadra verdiana
Ricevi gratis le news
0

Lucia Brighenti

«Fuoco di gioia, l’ilare vampa / fuga la notte col suo splendor». Dopo 55 anni vissuti in nome di Giuseppe Verdi, il Club dei 27 celebra il bicentenario estraendo dal suo ventaglio di carte una scala reale di cantanti. Come un «fulgido incendio che invade il cor», il concerto «Fuoco di gioia» (inserito nel Festival Verdi) accenderà il palcoscenico del Teatro Regio di Parma, domani sera alle  20, in una serata che vedrà schierati undici interpreti, un'ideale «squadra» verdiana, con la Filarmonica Arturo Toscanini e la Corale Giuseppe Verdi di Parma (maestro del coro Fabrizio Cassi), diretti da Donato Renzetti. Il ricavato andrà a favore di quella che il Maestro amava definire «l’opera mia più bella», la Casa di Riposo per Musicisti «Giuseppe Verdi» di Milano.  «È l’ultima opera di Verdi, chi ama la sua musica ama anche questa Casa di Riposo», dice a tal proposito Anna Pirozzi, che domani canterà un duetto dal Trovatore, con Vladimir Stoyanov, e «Tu che le vanità» dal Don Carlo. Il soprano (in novembre a Roma con Riccardo Muti per inaugurare la stagione del Teatro dell’Opera con Ernani), si è detta felice di tornare a Parma: «per me è come una famiglia dopo il successo di Nabucco». Affezionata a Parma anche Dimitra Theodossiou che, dopo un intenso anno verdiano vissuto tra Giappone e Italia, torna al Regio cantando due arie da Macbeth e Otello: «ci sono tre teatri nel mondo che amo più di tutti, - spiega - quelli di Parma, di Catania e di Atene, la mia patria. Sono quindi contenta di tornare al Regio, per la prima volta dopo l’insediamento della nuova direzione. Mi era dispiaciuto non essere più chiamata, dopo quello che ho vissuto qui». Prima volta al Regio per Maria José Siri, soprano uruguaiano. Il ruolo da lei prediletto è quello di Aida con cui, vicina ormai alle cento repliche, quest’estate ha debuttato a Verona, città in cui vive: «credo che sia il sogno di ogni soprano cantare Aida in Arena», spiega. Nei prossimi mesi porterà questo titolo anche in Uruguay: «è un regalo che farò a mio padre, che non ha mai assistito a quest’opera». A Parma canterà proprio il finale di Aida con Francesco Meli, tenore noto in città, in questi giorni in Oman per Traviata con Desirée Rancatore, che a sua volta parteciperà a «Fuoco di gioia». «Per me è stato un anno tutto verdiano, - spiega Meli - un anno che sarà coronato da Ernani a Roma, diretto da Riccardo Muti».  È nata a Parma la carriera di Giuseppe Altomare, baritono che ricorda di aver debuttato nel 1997 al Regio, in una Traviata allestita con giovanissimi cantanti guidati da Bergonzi. «Fu molto emozionante, - ricorda - perché le ultime due produzioni di Traviata a Parma erano state interrotte prima della fine, ma tutto andò bene. Lo capii quando salì nel mio camerino una delegazione di loggionisti per chiedermi una foto». Dopo di allora Altomare è tornato più volte al Regio, l’ultima con Falstaff, nel 2011. Completano il cast altri celebri interpreti: Roberto Aronica, reduce dal successo ne i «Masnadieri» al Regio, Marco Spotti (in questi giorni impegato nel ruolo di Ramfis nell'«Aida» alla Scala), Elisabetta Fiorillo e Rossana Rinaldi. La serata, condotta da Paolo Zoppi, sarà l’occasione per insignire il mezzosoprano Fiorenza Cossotto e il regista, scenografo e costumista Pier Luigi Pizzi del titolo di Cavaliere di Verdi. Presenti alla cerimonia Renata Scotto e Renato Bruson.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutte le foto del  royal baby

fotogallery

Tutte le foto del royal baby

Silvia Olari furto tablet

Foto d'archivio

REGGIO EMILIA

Silvia Olari su Fb: "Mi hanno rubato il tablet". E i Carabinieri lo rintracciano subito

3commenti

Le matricole: il Trash party d'apertura. Le foto della festa

TONIC

Le matricole: il Trash party d'apertura Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Quiche tricolore, cucina patriottica

LA PEPPA

La ricetta - Quiche tricolore, cucina patriottica

Lealtrenotizie

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

5commenti

tg parma

Cerca di fuggire: pusher "placcato" e arrestato dai carabinieri in Viale Vittoria Video

Un cittadino polacco è stato denunciato per furto

Parma

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

E' successo in via Bondi

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

PARMA

Uno sprint al tramonto: il 4 maggio torna la Cetilar Run

Ecco il percorso della manifestazione: 8 chilometri dal Parco Ducale alla Cittadella

Soragna

I ragazzini rapinati: abbiamo ancora paura

'NDRANGHETA

Gigliotti deve restare in cella: no del gip alla scarcerazione

IL CASO

Massacro di via San Leonardo, chiesto il rinvio a giudizio di Solomon

FELINO

Invalida per finta e denunciata per davvero

Sosta con un permesso falso sullo stallo per disabili in via Brigate Alpine: un'automobilista originaria del Napoletano scoperta e indagata dai vigili

PARMA

Casa nel Parco: gioco e lavoro vanno a braccetto Foto

CARABINIERI

Scompare da San Secondo: Claudio Lombino ritrovato a San Polo d'Enza

Il 29enne era scomparso venerdì, lasciando a casa portafogli e cellulare

INTERVISTA

Baronchelli e Bugno, ciclisti-bersaglieri

Serie B

L'Empoli strapazza il Frosinone, il Parma resta al secondo posto

Lucarelli esorta tutti su Fb: "Non esiste sconfitta nel cuore di chi lotta"

2commenti

TERREMOTO

Il Bardigiano trema: 7 scosse in un'ora

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

1commento

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NAPOLI

A 13 anni in classe con pistola finta, paura tra i compagni

Varese

L'omicidio di Lidia Macchi: ergastolo per Stefano Binda

SPORT

parma calcio

Al Tardini la nascita delle Parma Legends e il raduno di “Serie A: Operazione nostalgia” Foto

RUGBY

Zebre: pullman per i tifosi sabato a Treviso

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

INTERVISTA

Pin-up e "mister barba", parla la modella: "Ecco come ho creato il servizio fotografico" Video

MOTORI

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone