12°

24°

Spettacoli

Neorealismo: il decennio d'oro in 10 capolavori

Neorealismo: il decennio d'oro in 10 capolavori
Ricevi gratis le news
0

 Francesco Monaco

Nel giorno in cui - a livello nazionale - la notizia è che il film con Checco Zalone ha già sfiorato i 20 milioni di euro d'incasso in soli cinque giorni di programmazione, Parma riparte dal Neorealismo con una rassegna (gratuita) che sembra un compendio di storia del cinema italiano: quella di un decennio (dal '43 al '53) nel quale sono sbocciati capolavori quali «Roma città aperta», «Ladri di biciclette» o «Riso amaro», tutti titoli compresi in questo cartellone, aperto da «Ossessione» di Visconti (che il neorealismo lo anticipò) e chiuso da «I vitelloni» di Fellini, che invece  chiuse idealmente quella pagina irripetibile, ma solo per aprirne un'altra. 
Dieci giovedì - da dopodomani al 6 febbraio, «saltando» solo il periodo natalizio - nei quali, in collaborazione con l'Università e il Comune di Parma, il D'Azeglio ospiterà «una signora rassegna», per dirla con il suo presidente Luigi Lagrasta. Ci sono tutti: da Rossellini a De Sica («anche se manca 'Umberto D' - spiegano i curatori della rassegna - perchè non c'erano garanzie sulla qualità della copia»), da De Santis all'Antonioni documentarista, da Germi a Lizzani. E proprio al regista romano, pochi giorni prima della sua tragica scomparsa alcune settimane fa, era stato chiesto di contribuire (di persona o con un semplice videomessaggio) al convegno collegato alla rassegna, che si terrà ai primi di dicembre. 
«Nell'anno del centenario della nascita di Pietro Barilla - ha spiegato l'assessore alla Cultura del Comune Laura Ferraris - era giusto infatti ricordare anche un'altra ricorrenza, i 60 di quel convegno sul Neorealismo che si tenne a Parma e che ebbe in Barilla il principale sostenitore».
«Fu un evento eccezionale - hanno ricordato Roberto Campari e  Michele Guerra dell'Università di Parma - al quale prese parte praticamente lo stato maggiore del cinema italiano dell'epoca». Si svolse tra il Circolo di Lettura e il cinema Lux e anche allora c'erano tutti: da De Sica a Antonioni a Lizzani, per non parlare di Pietrino Bianchi, Cesare Zavattini, Luigi Malerba, Attilio Bertolucci, Antonio e Virginio Marchi, insomma il gotha della cultura della Settima Arte di cui Parma era componente di primo piano.
«I parmigiani hanno sempre amato il cinema - ha detto ancora Lagrasta - così come lo amava Pietro Barilla, che dei grandi registi, Fellini su tutti, era davvero amico e non solo il committente di spot pubblicitari poi diventati celebri». A corredo del convegno, che si aprirà all'Aula Magna dell'Università per poi proseguire in luoghi ancora da definire, sarà proiettato il documentario di Giovanni Bozzacchi «Non eravamo solo ladri di biciclette», passato alla Mostra di Venezia e realizzato insieme a Lizzani (che ne è voce recitante), alla presenza di Enzo Staiola, il bambino che commosse il mondo in «Ladri di biciclette», oggi 74enne.
Da giovedì sera, dunque (e per le scuole che lo desiderano possono essere organizzate proiezioni mattutine), l'amore di Parma per il grande cinema avrà di che nutrirsi. «Ci aspettiamo una grande affluenza, specialmente di giovani, - spiega Lagrasta - visto il successo delle recenti retrospettive su Visconti (in collaborazione con l'Astra, ndr) e sul confronto Antonioni-Bergman: il tutto esaurito era la regola, e spesso qualcuno restava fuori». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

Dieci anni

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

Stazione

Chiude il piano dei senzatetto

Traversetolo

Ancora liquami nel Termina: è allarme

COMPLEANNO

La storia dell'Astra, 70 anni tra calcio e baseball

CARABINIERI

Sul ponte di Ragazzola con il rosso: pioggia di multe

COLORNO

Dopo l'incidente scappa: «inchiodato» dalle telecamere

Volanti

Nonnina terribile minaccia la vicina con la scopa: denunciata

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne Video

anteprima gazzetta

Bimba di dieci anni, da Bari salvata al Maggiore dopo mesi da incubo Video

ARTE

"Il Terzo Giorno" porte aperte al Palazzo del Governatore Fotogallery

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

16commenti

METEO

Anticipo d'estate, caldo anomalo in mezza Europa

Temperature da inizio giugno a Nord, picchi di 27-28 gradi

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

22commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

Brescia

Bimbo di 4 anni muore investito dalla mamma

Parco d'Abruzzo

Un orso muore durante la cattura e si riapre la polemica

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

Musica

Nessun colpevole per la morte di Prince

MOBILITA'

Auto senza pilota: parte anche in Italia la sperimentazione

MOTORI

MOTORI

Audi e le altre: la Design week a quattro ruote

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti