19°

29°

Spettacoli

Film recensioni - Prisoners

Film recensioni - Prisoners
Ricevi gratis le news
0

Filiberto Molossi
Nel labirinto del male dove il mostro siamo tutti, i demoni diffondono la buona novella: non c'è salvezza (né vero ritorno) per chi da vittima si trasforma in carnefice. Rapito e rapitore insieme: prigioniero di se stesso (e della propria angoscia) nell’America fobica e ostile che si prepara ogni santo giorno all’apocalisse, ma è incapace realmente di affrontarla. E’ un film pieno di pioggia e di rabbia, livido e autunnale, che recita il Padre nostro e sotto la doccia canta l’inno nazionale, «Prisoners», thriller freddo e arroccato, teso e opprimente, su un Paese disfunzionale e paranoico che non si sente (e non è) più al sicuro tanto da mettersi allo stesso livello degli spettri che lo lacerano, nell’abiura della più ovvia legalità, frutto di un background (a)morale dove la vendetta è cieca e le ferite mai più rimarginabili. Una pellicola minacciosa e ansiogena quella del canadese Denis Villeneuve (autore del bellissimo «La donna che canta») che, utilizzato con vigore inedito un motore narrativo (il rapimento) già molto abusato, va oltre un genere che pur interpreta nella sua declinazione più nera e «disturbante» (si sprecano i paragoni con «Zodiac» e «Mystic river», ma bisognerebbe ricordarsi anche di «Un borghese piccolo piccolo») per girare un film «politico» sull'America, sulla sua deriva parafascista, su un’umanità, ad ogni livello, afflitta e patologica. Il giorno del ringraziamento due bambine vengono rapite: i sospetti cadono su un ragazzo con problemi psichiatrici, ma il detective che indaga sul caso è costretto a rilasciarlo. Il padre di una delle ragazzine però non ci sta... Monofamiliari tutte uguali, giacconi pesanti col cappuccio tirato su, copridivani dozzinali: e poi cantine, sotterranei, buchi scavati in terra. Giù sempre più giù, fino alle viscere dell’odio. Villeneuve gira con movimenti lenti e orizzontali un film cupo e plumbeo, secco e sofferente, dove la gara di recitazione dei due protagonisti (tra Jackman e Gyllenhaal, entrambi in odore di nomination, preferiamo il secondo, più trattenuto, con i suoi tic e i suoi tatuaggi in vista) è esaltata dalla fotografia gelida di Deakins così come da alcune trovate (bella la sequenza in cui il pubblico capisce e il detective ancora no...) di scrittura. Squarci di luce in un buio profondo, come torce che si muovono isteriche senza riuscire a sconfiggere la notte. Né le tenebre.

 

 

PRISONERS
REGIA: DENIS VILLENEUVE
SCENEGGIATURA: AARON GUZIKOWSKI
INTERPRETI: HUGH JACKMAN, JAKE GYLLENHAAL,PAUL DANO, MELISSA LEO, MARIA BELLO, VIOLA DAVIS
GENERE: THRILLER
Usa 2013, colore 2 h e 33’
DOVE:
D’AZEGLIO, THE SPACE BARILLA CENTER e THE SPACE CINECITY
GIUDIZIO:


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

3commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

1commento

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

1commento

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

6commenti

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

INDIA

Panico in volo: passeggeri, sangue da naso e orecchie

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse