12°

26°

serie a

Ghirardi: "E' il Parma più forte della mia gestione". E sabato la squadra va dal Papa

"Esprime un gioco corale e lo impone alle avversarie". "Parlerò con il sindaco per tenere in funzione la mostra del Centenario"

Ghirardi: "E' il Parma più forte della mia gestione". E sabato la squadra va dal Papa
Ricevi gratis le news
11

 

Il 2014 del Parma è iniziato con quattro vittorie consecutive e il conseguente profumo d’Europa che in città si sente sempre più forte, anche perchè la serie positiva dura da ben 10 giornate. Non è tutto perchè c'è spazio anche per i giovani e Roberto Donadoni ha fatto debuttare Josè Mauri che è diventato il giocatore più giovane ad aver esordito in Serie A nella stagione attuale. Il presidente Ghirardi, oggi in visita alla Mostra del Centenario del club, ha espresso ai microfoni di Parma Channel tutta la sua soddisfazione per quello che sta facendo la formazione crociata. "Io ho sempre avuto fiducia in questa squadra e nell’allenatore - spiega - penso che quelle di inizio 2014 fossero partite alla nostra portata e finalmente le abbiamo vinte tutte. In passato mancava sempre il salto di qualità, quando affrontavamo formazioni inferiori o al nostro livello non sempre ottenevamo il bottino pieno. Credo che la mentalità stia arrivando, abbiamo sempre vinto in modo convincente. Si chiedeva il salto di qualità alla squadra e l’ha fatto. Ora c'è la Roma, senz'altro una squadra a noi superiore, però il Parma ha già dimostrato in questa stagione di potersela giocare alla pari anche contro le big. Mi aspetto una grande prestazione, per ora ci stiamo divertendo e regalando ai nostri tifosi le soddisfazioni che meritano". Tommaso Ghirardi incorona il "nuovo" Parma: "E' la squadra più forte della mia gestione, esprime un gioco corale e lo impone alle avversarie. C'è un mix affiatato di giovani e meno giovani, dall’inizio del girone di ritorno ci sono sempre 4-5 Primavera nel gruppo e l’esordio di Mauri mi ha emozionato. Stanno andando bene pure le nostre formazioni giovanili dopo aver vinto lo scudetto con gli Allievi Nazionali, il progetto va avanti sebbene in periodi difficili".

Poi due annunci: "Mi dicono che sabato mattina saremo ricevuti in udienza privata dal Papa, sarà il coronamento alla nostra grande stagione e al nostro Centenario. Il mercato? Tireremo le somme alla fine, ma posso garantire che questa squadra non si indebolirà". Dal momento attuale della squadra alla visita di oggi, durata 90 minuti come una partita di calcio, alla mostra "Cento anni di emozioni crociate". "Mi colpisce la passione con cui queste persone hanno organizzato questa mostra, penso non abbia eguali in Italia, è inimitabile per cimeli che in tanti non pensavano potessero ancora presenti nelle case dei parmigiani. E' descritta la storia in maniera perfetta - ha dichiarato a Parma Channel - devo ringraziare chi l’ha allestita in modo eccezionale. Credo sia un peccato doverla smantellare, chiamerò subito il sindaco per capire se ci sia la possibilità di tenerla in funzione altrove. E’ la storia della città di Parma e di una grande società, non può essere piegata in un cartone. Non mi rendevo nemmeno conto della vastità di reperti presenti, mi adopererò subito per farla continuare".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • VELENOSO

    01 Febbraio @ 11.01

    Parmigianoreggianio, se ci sei batti un colpo o approvi tutto quello che ho detto? Se non rispondi temo per te di si.

    Rispondi

  • VELENOSO

    30 Gennaio @ 10.07

    Parmigiano reggiano il tuo post l'hai scritto alle 04.28 l'ora in cui solitamente uno dorme o SOGNA e tu ti sei svegliato e hai sognato ad occhi aperti. Io farei un firmone alto 45 metri se arrivassimo dietro le sette sorelle e cioè dietro a Juventus, Roma, Napoli, Fiorentina, Milan, Inter e Lazio. Se poi oltre allo scudetto delle provinciali riuscissimo anche a scalare una o due posizioni ben venga ma teniamo i piedi per terra caro parmigianoreggiano. Icaro non ti dice niente? Il catania che l'anno scorso quasi andava in Europa, non ti dice niente? Se stare con i piedi per terra, uno è un pazzoide, allora si sono un pazzoide ma tu cosa saresti ? In quanto al Parma di Tanzi ,ricordati che se non ci fosse stato lui, non avremmo vinto nemmeno un trofeo, non saremmo mai andati in Europa, e non avremmo il centro di Collecchio che Tanzi fortemente ha voluto e Ghirardi, senza quel centro, come più di una volta ha ribadito ,non avrebbe mai acquistato il Parma calcio per cui, senza il Ghiro, saremmo in lega Pro a lottare per non andare nei dilettanti, quindi in campo sportivo, MASSIMO ONORE A TANZI. Per questo caro Icaro...pardon parmigianoreggiano, cerca di essere più realista e più riconoscente verso certe persone perchè ora lodi tutti, tutti sono campioni, ora siamo da Champions e poi dopo due sconfitte consecutive per te, i tuoi campioni sono improvvisamente diventati tutti bidoni. Ciao vecchio sognatore d'osteria.

    Rispondi

  • Franco

    30 Gennaio @ 09.57

    Fino a qualche mese fa ho criticato spesso il gioco del Parma, molte volte deludente, oggi dopo le ultime prestazioni devo dire che la squadra mi piace. E non perchè sta facendo punti, ma perchè vedo un cambio di mentalità. Con la lazio siamo usciti dalla Coppa Italia ma abbiamo giocato meglio di loro. Con l'udinese, che aveva appena strapazzato il Milan in Coppa, abbiamo dominato. Se continuamo così ci divertiremo da qui alla fine del campionato, andare in coppa sarebbe fantastico, PROVIAMOCI !

    Rispondi

  • parmigianoreggiano

    30 Gennaio @ 07.33

    parmigianoreggiano

    SO BENISSIMO che molti MISCREDENTI tra voi adesso stanno SGHIGNAZZANDO leggendo il mio BANDO delle 04:28 ed è PROPRIO PER LORO che voglio precisare alcuni punti: PRIMA DI TUTTO questo Parma non ha NIENTE A CHE VEDERE con quello di SCALA come GIUSTISSIMAMENTE ha detto un altro PROFETA come me e cioè ENRICO BONI l'altra sera a CALCIO&CALCIO; inoltre SAN TOMMASO, appartenente alla SANA IMPRENDITORIA italiana, può RISCATTARE la nostra storia MACCHIATA dai titoli GONFIATI della Parmalat dai TRUFFATORI Tanzi, i quali ci hanno condannato ad essere GIUSTAMENTE RIDICOLIZZATI dalle altre tifoserie d'Italia; infine il PROGETTO PARMA che fino ad oggi è stato RINFACCIATO ai nostri SANTI PATRONI PROTETTORI finalmente sta dando i SUOI FRUTTI al punto che squadre del calibro del Milan lo stanno SCOPIAZZANDO SPUDORATAMENTE e tutto il mondo ci sta STUDIANDO ATTENTAMENTE come MODELLO DA ESPORTARE anche nei loro paesi. Con QUESTE PREMESSE dunque solo un PAZZOIDE potrebbe VERAMENTE dire che STO DELIRANDO.

    Rispondi

  • parmigianoreggiano

    30 Gennaio @ 04.28

    parmigianoreggiano

    È NO, caro VELENOSO, io degli scudetti VIRTUALI sinceramente NON SO CHE FARMENE: è per questo che HA INIZIO da oggi la mia nuova CAMPAGNA che porterà il Parma quest'anno al PIAZZAMENTO CHAMPIONS e il prossimo allo SCUDO VERO E PROPRIO. Se infatti in passato squadre come Verona e Cagliari riuscirono in questa EPICA impresa, PER QUAL MOTIVO non dovremmo riuscirci noi con in campo FIOR FIOR giocatori come il DUO AMACA in attacco, il trio PAGAMA (PArolo+GArgano+MArchionni) in centrocampo, il QUARTETTO GOPALUCA (GObbi+PAletta+LUcarelli+CAssani) in difesa, il SUPERMIRANTE in porta e l'invincibile PALLEDIGRANITO in PANCA? Solamente un PAZZO potrebbe pensare veramente che i 40 punti siano l'UNICO OBIETTIVO di una squadra SPAZIALE come questa.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

The Cos-Fighters: in arrivo il secondo Albo del fumetto tutto parmigiano

tg parma

The Cos-Fighters: in arrivo il secondo Albo del fumetto tutto parmigiano Video

Avicii, l'ex fidanzata pubblica foto e chat su Istagram. La rabbia dei fan Foto

social network

Avicii, l'ex fidanzata pubblica foto e chat su Instagram. La rabbia dei fan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Fanno bere alcol a una bimba di 4 anni, denunciati

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia parmigiana denunciata per maltrattamenti

2commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

3commenti

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

cosa fare oggi

Domenica al profumo di fiori e di prugnoli: l'agenda

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

ipercoop

"Scassina" le custodie anti-taccheggio e tenta il furto di videogiochi: denunciato

METEO

Caldo anomalo, 30 gradi in città

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

Intervista

Mara Redeghieri: «Recidiva e resistente in piazza Garibaldi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

francia

Riapre il Mont Saint Michel. Ricercato un uomo che ha minacciato poliziotti

FURTI

Romano Prodi è dal Papa, i ladri svaligiano la sua casa a Bologna

SPORT

Calcio

Parma, tre punti costosi

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

SOCIETA'

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover