18°

28°

Serie A

Parma, sconfitta con applausi

L'Inter passa 2-0, crociati (in 10) a testa alta

Parma, sconfitta con applausi
Ricevi gratis le news
23

2-0 per l'Inter, tre pali (due del Parma), una espulsione (Paletta), un rigore sbagliato (Cassano).  Il Parma perde una gara importante, ma esce fra gli applausi del suo pubblico. 

La cronaca minuto per minuto

La fotografia della gara -  L’Inter sfata il tabù Tardini e l’Europa League è ormai a un passo: in gol Rolando e Guarin, 2-0 sotto la pioggia come sei anni fa, quando la doppietta di Ibrahimovic regalò all’Inter di Mancini lo scudetto. Condannato un discreto Parma, in 10 per l’intero secondo tempo (espulso Paletta) e che con Cassano aveva avuto l’occasione del vantaggio sul rigore che Handanovic (al secondo penalty parato di fila) ha deviato sul palo. Buon approccio dei ducali: sull'angolo di Cassani, stacco di Cassano (osservato speciale di Prandelli, in tribuna come Zaccheroni) e Handanovic, proseguendo sulla falsariga di Genova, ha un riflesso strepitoso ed evita il gol dell’ex. Decisamente meglio il Parma in questo avvio: Palladino va via a Hernanes e Campagnaro, pesca ancora Cassano che, nel cuore dell’area, stoppa bene ma col sinistro sparacchia fuori. L’Inter, al piccolo trotto, comincia a conquistare campo e al 27' con Icardi sfiora il gol su corner di Hernanes mentre poco dopo bravo Mirante sulla volèe di Palacio e attento sulla punizione (centrale) di Hernanes. Bene il portiere gialloblù anche sulla botta di Cambiasso. Finale con emozioni in serie: Samuel rifila un pestone a Parolo, dal dischetto Cassano però si fa ipnotizzare da Handanovic (secondo rigore di fila parato) che poi dice grazie al palo; sul rovesciamento di fronte Cambiasso centra il palo, poi incredibile flipper con Mirante e palla in angolo. All’ultimo assalto Icardi spreca malamente un lancio di D’Ambrosio a tu per tu con Mirante. Al rientro svolta del match: Paletta, già ammonito, falcia Palacio e per Rocchi è doppio giallo. Sulla punizione Hernanes pesca Rolando solissimo nel cuore dell’area: per il difensore è facile bucare Mirante, Inter in vantaggio. Felipe per Palladino la mossa obbligata di Donadoni, mentre Hernanes colpisce il palo esterno da posizione impossibile. Reagendo alla doppia mazzata, il Parma si avvicina al pari (prima è decisivo Nagatomo sul tirocross di Molinaro) con la traversa di Lucarelli, mentre Biabiany mette i brividi ad Handanovic. Solo 10' in campo per Schelotto, dentro Amauri. Il Parma se la gioca fino all’ultimo, ma al 44' Guarin, appena subentrato a Hernanes, infila l’angolo giusto e Mazzarri incassa così la seconda vittoria di fila. Per i gialloblù però sperare è ancora lecito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Ivo

    22 Aprile @ 15.40

    Il vero tifoso si vede nei momenti belli , ma sopratutto in quelli brutti. Se le vincessimo tutte , saremmo meglio del Bayer Monaco ! Non abbiamo ricambi validi ( a parte Cerri da provare) , la fatica si fa sentire e qualche episodio .., pure. Cassano ha sbagliato (?) un rigore , ma handanovic e un portiere e deve anche pararli. Ha giocato dopo un importante infortunio , ma ha reso per 90 min . Paletta ingenuo ( può capitare ) lui nn è baresi o Samuel , se falcia va fuori ! Diciamo che un po' meno attenzione in difesa c e , parolo e un po' meno incisivo , ma dato che attaccanti nn c e ne , ecco qua. Il problema sarà l avvicinamento del Milan , l anno scorso 11 ( 11..) partite regalate ai rigori ( inesistenti ) ed andò in Champion !

    Rispondi

  • VELENOSO

    22 Aprile @ 11.50

    vinciamo domenica e il Milan non ci prende piu'.

    Rispondi

  • amilcare

    21 Aprile @ 19.20

    A questa squadra c'è da dire solo BRAVI A TUTTI perché il campionato che stanno facendo è il massimo per le nostre potenzialità. E NON E' ANCORA FINITA! ANDREMO IN EUROPA!

    Rispondi

  • DAVIDE

    20 Aprile @ 19.57

    @vercingetorige: sono in parte d'accordo con te. I crociati quest'anno stanno facendo un bellissimo campionato (magari potessimo ripeterlo l'anno prossimo!) e lasciamo stare la UEFA che è chiaramente ad appannaggio delle squadre milanesi (e l'arbitraggio di ieri ne è la conferma). Proviamo a dare qualche possibilità ad Alberto ( Cerri). Ma si deve giocare bene le sue carte. Altrimenti Fidenza potrebbe essere un'ottima piazza per lui.....(scherzo, ovviamente!). Per quanto riguarda i portieri mi tengo ben stretto Mirante, uno dei migliori portieri di serie A.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    20 Aprile @ 12.34

    IO , DA VECCHIO TIFOSO DEL PARMA FIN DAI TEMPI DI VYCPALEK E DELLE CURVE A CINQUE GRADONI , SONO MOLTO CONTENTO DI QUEL CHE LA SQUADRA STA FACENDO QUEST' ANNO. All' inizio del Campionato non avrei mai immaginato di arrivare a questo punto. Poi, sull' "Europa League" , volendo fare un pò di "dietrologia" , potremmo domandarci quale squadra è più conveniente che ci vada per le televisioni. Quale squadra raccoglie più spettatori davanti al video a guardare la Pubblicità. A proposito di pubblicità , chi è 'sto Gabriele Tarenzi "#pensapulito" che campeggia come "sponsor" sulla maglia crociata ? Comunque , siccome , com' è noto , siamo tutti allenatori , a me sembra che NON ABBIAMO "PUNTE" ! Cassano non è una "punta" , è un fantasista , è un "dieci" ! Biabiany non è una "punta" ! E' quello che, ai vecchi tempi , chiamavamo un' "ala" . Schelotto è già un pò più grintoso......Amauri è ammirevole , come persona e come giocatore , ma non è che gli anni passino solo per me........ E' incomprensibile che teniamo Cerri in panchina , mentre Prandelli lo convoca in Nazionale, e, per finire , secondo me ci vorrebbe anche un portiere. Nei miei sogni potrebbe esserci quel formidabile diciassettenne dell' Udinese , Simone Scuffet , ma , sapendo che è il nuovo Buffon , se lo terranno stretto.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"