13°

28°

Verso Parma-Livorno

Leonardi: "Dubbi su Fiorentina-Torino? No, cambierei mestiere"

L'ad: "Se lo facessero nei miei riguardi, mi arrabbierei come una bestia"

Leonardi: "Dubbi su Fiorentina-Torino? No, cambierei mestiere"
Ricevi gratis le news
13

"Sono stato tirato per la giacchetta tutta la settimana per Fiorentina-Torino, ma sono da 22 anni nel calcio, non mi sentirete mai parlare di impegno o non impegno degli altri club perchè, se lo facessero nei miei riguardi, mi arrabbierei come una bestia. Io porto rispetto per la mia società e pretendo rispetto. Non parlo di altri. Se avessi dubbi sugli altri, dovrei cambiare mestiere". Così l’amministratore delegato del Parma, Pietro Leonardi, in vista dell’ultima giornata di campionato e della volta per l’Europa League con i crociati impegnati in casa contro il Livorno ormai retrocesso e il Toro, che ha un punto in più in classifica, a Firenze contro una Fiorentina sicura del quarto posto. "Il mio impegno e il mio pensiero è Parma-Livorno. Non distraiamoci - ha proseguito Leonardi -. Andiamo tra la gente e raccogliamo il calore della città. Prendiamoci i nostri 3 punti e portiamo rispetto per la Fiorentina, il Torino e il sistema calcio. Dobbiamo tutti imparare a cambiare cultura, se gli altri pensano di tirarmi per il bavero hanno sbagliato persona. Io sono un uomo di sport, accetterò qualsiasi risultato che arriverà da Firenze. Qualcun altro ha parlato di farsa per Parma-Sampdoria e si deve vergognare. A noi non ha mai regalato nulla nessuno, se i nostri giocatori non avessero messo l’attenzione giusta in quella gara non l’avrebbero mai vinta. Impegniamoci tutti ora, senza distrazioni, a raggiungere quello che per noi è un sogno e non un obiettivo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gherlan

    18 Maggio @ 13.53

    Banderas e Rosita stasera siederanno in tribuna d'onore al Franchi.

    Rispondi

  • VELENOSO

    18 Maggio @ 12.50

    Oggi nelle piazze di Firenze, verrà distribuito gratis ai tifosi torinisti il BISCOTTO ALLA FIORENTINA.

    Rispondi

  • parmigianoreggiano

    16 Maggio @ 18.05

    parmigianoreggiano

    Effettivamente al Parma DEVE andare il nostro GRANDE APPLAUSO per la stagione STREPITOSA che ci ha regalato, ma se domenica il Torino si qualificherà MERITATAMENTE in Europa battendo la Fiorentina fuori casa a noi rimarrà una DELUSIONE COCENTE per aver fallito un traguardo che ad un certo punto della stagione avevamo SALDO in mano e che, a causa di un CLAMOROSO calo di concentrazione durato INSPIEGABILMENTE alcune settimane, ci siamo COLPEVOLMENTE lasciati scappare. Leonardi però NON SE NE ABBIA A MALE a causa di questa nostra INCONTENTABILITÀ che effettivamente rasenta l'INGRATITUDINE per una stagione che torno a definire STREPITOSA ma è proprio a causa del fatto che la qualificazione in Europa League era ABBORDABILISSIMA, che una frangia di tifosi IPERESIGENTI come me si è lasciata andare a SPIACEVOLI critiche negli ultimi tempi fatte comunque A FIN DI BENE: questo dunque deve SPRONARE la squadra a porsi per il futuro traguardi BEN PIÙ ALTI della solita salvezza tranquilla. BYE BYE.

    Rispondi

  • VELENOSO

    16 Maggio @ 14.51

    Indubbiamente la Fiorentina, non vorrà perdere, è ovvio ma perderà. Ormai le motivazioni la fanno da padrone. Se non hai un obiettivo tutto diventa difficile e Fiorentina-Sassuolo lo conferma. Per QUESTO, in Europa ci andrà il Torino, perchè ha motivazioni grandissime mentre la Fiorentina non ne ha, poi la palla è rotonda e PUò SUCCEDERE DI TUTTO ma questa volta mi sa che la palla è quadrata.................................Quel punto, dovevamo prenderlo a Cagliari che è stata terra di conquista per tutti. Noi invece nel primo tempo abbiamo preferito la gita fuori porta, all'Europa.

    Rispondi

  • VELENOSO

    16 Maggio @ 14.51

    Indubbiamente la Fiorentina, non vorrà perdere, è ovvio ma perderà. Ormai le motivazioni la fanno da padrone. Se non hai un obiettivo tutto diventa difficile e Fiorentina-Sassuolo lo conferma. Per QUESTO, in Europa ci andrà il Torino, perchè ha motivazioni grandissime mentre la Fiorentina non ne ha, poi la palla è rotonda e PUò SUCCEDERE DI TUTTO ma questa volta mi sa che la palla è quadrata.................................Quel punto, dovevamo prenderlo a Cagliari che è stata terra di conquista per tutti. Noi invece nel primo tempo abbiamo preferito la gita fuori porta, all'Europa.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

S-Chiusi in galleria

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolta anche una squadra di basket di Parma

16 indagati e sequestro per 25 milioni. Come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

MONTAGNA

Corniglio, 14enne infortunata durante una gita con classe: interviene il Soccorso alpino

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

arte

Restaurata la Cassetta Farnese di Capodimonte: presto sarà (temporaneamente) a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Incendio in una ditta di luminarie natalizie. Il Comune: "Chiudete le finestre"

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

CASTELFRANCO EMILIA

Sparano a uno straniero ed esultano: indagini in corso

MODA

Il Made in Italy è sempre più in mani straniere

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno