13°

23°

Sport

Nazionale, Prandelli "avvisa" Cassano: "Da parte l'ego"

Il ct spera "di avere molti dubbi fino all'ultimo" su chi portare in Brasile ai Mondiali

Nazionale, Prandelli "avvisa" Cassano: "Da parte l'ego"
Ricevi gratis le news
1

(ANSA) - “Spero di avere molti dubbi fino all’ultimo”. Il casting azzurro per i 23 posti del Mondiale è appena aperto e Cesare Prandelli conferma di non voler dare punti fermi a nessuno. A cominciare dall’attacco. Un’idea sulla lista definitiva ammette di “poterla anche avere”, e dalle parole del primo giorno di raduno traspare: ma se tutto resterà in sospeso almeno fino a Italia-Irlanda del 31 maggio, non è solo per la congenita tendenza del tecnico a prendere in esame tutte le varianti e sfruttare fino all’ultimo istante per la decisione definitiva. Balotelli a parte, nessuno svetta così tanto da non obbligare a tenere in considerazione ogni opzione.
Una cosa però è certa: se Cassano sarà, dovrà accettare di non essere più centro di gravità permanente della Nazionale, titolare fisso e capace dei 90' come fu a Euro 2012. “Le incomprensioni del passato sono già risolte”, ebbe a dire Prandelli qualche settimana fa, quando le porte della Nazionale si erano riaperte per il talento del Parma. E il riferimento era proprio alle reazioni non gradite, nel ritiro di Cracovia, a possibili panchine. Ora Cassano è diventato l’uomo della mezz'ora, serve dunque un discorso chiaro: “Dei grandi talenti, tutti voi ricordate la giocata, non i 90': in un Mondiale per atleti, al caldo brasiliano, possono bastare cinque o venti minuti per lasciare il segno. Se metteremo al centro di tutto il "noi" invece dell’'io, - è l’avviso - avremo qualcosa in più degli altri da dare. Altrimenti, se al centro ci sarà l’io e me ne renderò conto, saranno problemi”.
Parole indirizzate a Balotelli, ma soprattutto a Cassano: non a caso Prandelli unisce quella clausola "se me ne renderò conto". Lo staff azzurro è certo che in questi 10 giorni Fantantonio righerà diritto. Perchè, come dice il ct, “si è rimesso in gioco, ha azzerato tutto e sa che questa è la sua ultima grande occasione internazionale”; e c'è Rossi col fiato sul collo. “E' un talento di straordinaria qualità, uno dei più interessanti dell’intero panorama italiano - l’elogio di Prandelli - Non voglio mettergli pressione, comunque vada avrà vinto tutto quello che c'era da vincere: ma col suo talento, la predisposizione al sacrificio per recuperare in tempo dall’infortunio è un insegnamento per tutta la squadra. Ora però deve recupare la condizione”. Messa così, Rossi o Cassano. Messa così, a oggi Balotelli, Cerci, Cassano, Destro e Immobile sono dentro. E se Rossi rimonterà, Prandelli sarà costretto a bilanciare i ruoli.
All’idea del centravanti ha già rinunciato (''lasciati a casa Gilardino e Toni, vuol dire che pensiamo di giocare in modo diversò'), eppure nell’unico 9 puro del gruppo, Destro, continua a credere. Così come nella forza dirompente di Immobile. In definitiva, il ragionamento di Prandelli, all’esperienza di giocatori navigati ha già rinunciato, e “nè qui nè a casa ci sono molti che hanno giocato una finale Champions ultimamente...”: meglio privilegiare l’aspetto atletico e l’entusiasmo.
Insomma, ancora un rebus. Anche perchè quando dalla settimana prossima si comincerà a lavorare sulla tattica, Prandelli chiederà alla squadra “la capacità di non fermarsi a un modulo fisso, ma di cambiare anche in corsa, durante la stessa partita. Come in Confederations”. Tradotto, Romulo e Parolo guadagnano punti a centrocampo, a discapito di Verratti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • presente

    20 Maggio @ 21.59

    Cassano in nazionale???? Come una piadina in un ristorante dove servono aragoste. Fuori luogo.... Come bersi una Fanta durante una festa di gala dove tutti bevono champagne..... Ahahahah.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita.

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno