16°

27°

Nazionale di calcio

Lippi a Coverciano: "Tifo per gli azzurri, soprattutto per Giuseppe Rossi"

Lippi a Coverciano: "Tifo per gli azzurri, soprattutto per Giuseppe Rossi"
Ricevi gratis le news
1

“Io tifo per tutti gli azzurri, ma per Giuseppe Rossi lo faccio in modo particolare”: Marcello Lippi, ct dell’Italia ai Mondiali 2006 e 2010, lo ha detto oggi in visita agli azzurri a Coverciano.

Lippi è andato al Centro tecnico federale, dove l’Italia sta preparando il Mondiale in Brasile: “Ho parlato con Giuseppe e glielo detto: l'unica decisione di cui mi pento, nella mia avventura azzurra, è non averlo portato al Mondiale in Sudafrica”. E Balotelli? E Cassano? “Non entro in certe cose...Ho salutato tutti, anche loro...”. 

“Chi vedo favorito al Mondiale? Mi stuzzica la Germania ma bisogna stare attenti anche al Brasile. Vedo un’Italia che ha molte similitudini con quella che ho avuto in Germania. Sarà fondamentale arrivare al massimo della condizione fisica ed essere pronti psicologicamente ad un impegno molto importante”, aggiunge l’ex ct azzurro. 

“Sono arrivato in Italia ieri per venire a trovare la mia famiglia ed ho pensato di venire a fare questo saluto. E’ stato molto emozionante rivedere quest’ambiente e tante persone che conosco - ha detto Marcello Lippi -. E’ un’Italia Balotelli dipendente? Sono cose che non voglio toccare e non mi spettano. Ho parlato con Prandelli, l’ho trovato molto motivato e gli ho augurato buona fortuna per un Mondiale che vedrà l’Italia protagonista”.
L’ex ct azzurro ha parlato anche di Giuseppe Rossi, la cui presenza al Mondiale sarà decisa solo dopo l’amichevole di sabato. “Faccio il tifo per tutti gli azzurri, ma in maniera particolare per Giuseppe Rossi, per la sua classe, la sua bravura, la sua generosità di raggiungere questo importante obiettivo. Mi sono pentito, e gliel'ho detto di persona, di non averlo portato al Mondiale in Sudafrica. E’ l’unica volta che mi sono pentito di una scelta fatta”.
Lippi ha voluto anche ricordare la stagione della Juventus, del suo tecnico Conte e di quanto fatto da Simeone con l'Atletico Madrid. “Simeone è stato straordinario, il più bravo di tutti. Io comunque faccio il tifo per Conte. Vorrei che diventasse il Ferguson della Juventus perchè rappresenta la juventinità del club e dei tifosi. Però ora deve cominciare a vincere anche qualcosa in Europa”.

“Chi vedo favorito al Mondiale? Mi stuzzica la Germania ma bisogna stare attenti anche al Brasile. Vedo un’Italia che ha molte similitudini con quella che ho avuto in Germania. Sarà fondamentale arrivare al massimo della condizione fisica ed essere pronti psicologicamente ad un impegno molto importante”. Così l’ex ct azzurro Marcello Lippi in visita questa mattina al Centro tecnico federale di Coverciano dove l’Italia sta preparando il Mondiale in Brasile.
“Sono arrivato in Italia ieri per venire a trovare la mia famiglia ed ho pensato di venire a fare questo saluto. E’ stato molto emozionante rivedere quest’ambiente e tante persone che conosco - ha detto Marcello Lippi -. E’ un’Italia Balotelli dipendente? Sono cose che non voglio toccare e non mi spettano. Ho parlato con Prandelli, l’ho trovato molto motivato e gli ho augurato buona fortuna per un Mondiale che vedrà l’Italia protagonista”.
L’ex ct azzurro ha parlato anche di Giuseppe Rossi, la cui presenza al Mondiale sarà decisa solo dopo l’amichevole di sabato. “Faccio il tifo per tutti gli azzurri, ma in maniera particolare per Giuseppe Rossi, per la sua classe, la sua bravura, la sua generosità di raggiungere questo importante obiettivo. Mi sono pentito, e gliel'ho detto di persona, di non averlo portato al Mondiale in Sudafrica. E’ l’unica volta che mi sono pentito di una scelta fatta”.
Lippi ha voluto anche ricordare la stagione della Juventus, del suo tecnico Conte e di quanto fatto da Simeone con l'Atletico Madrid. “Simeone è stato straordinario, il più bravo di tutti. Io comunque faccio il tifo per Conte. Vorrei che diventasse il Ferguson della Juventus perchè rappresenta la juventinità del club e dei tifosi. Però ora deve cominciare a vincere anche qualcosa in Europa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • DAVIDE

    30 Maggio @ 10.20

    Mi auguro invece che la Nazionale torni a casa velocemente (mi basterebbero anche solo due sconfitte). Vediamo poi se il sig. Abete sarà ancora così raggiante e sereno come quando ha sparato sentenze da Giudice Supremo sulla causa UEFA del Parma !!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Doppietta Ronaldinho, sposa entrambe le fidanzate

nozze

Ronaldinho, che doppietta: sposa entrambe le fidanzate Video

Il New York Times: "Weinstein sarà arrestato domani "

Harvey Weinstein in una foto d'archivio

Molestie

Il New York Times: "Weinstein sarà arrestato domani"

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco

PGN

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Oggi nuovo esame di scienze: che voto ti darebbe Piero Angela?

GAZZAFUN

Esame di cultura nerd: scopri se Sheldon ti promuoverebbe!

Lealtrenotizie

Violenze alla materna, il giudice: «In classe un clima di terrore»

COLORNO

Violenze alla materna, il giudice: «In classe un clima di terrore»

COLORNO

Quel bimbo imboccato a forza fino a fargli rigurgitare tutto

parma

Presa la "banda del caveau": tradita (anche) dal tunnel scavato in via Cavour

Busseto

Straziante addio alla piccola Carla

SERIE A

Parma: il futuro in tre mosse

La storia

I coniugi Mussolini chiamano il figlio Benito, ma il tribunale dice no

Pronto soccorso

La vita in «trincea» di medici e infermieri

Ex Eridania

Allarme: tartarughe in agonia nelle vasche del parco

1commento

Fidenza

Senza tesserino niente acqua gratis

triplice "salto"

Domenica festA al Tardini per la promozione del Parma: il programma

BASSA

Bimbi maltrattati a Colorno, le indagini continuano: genitori dai carabinieri Video

2commenti

MAESTRE ARRESTATE

Una mamma: «Anche mio figlio maltrattato 4 anni fa» Video-choc

9commenti

meteo

Le piogge si fermano: arrivano l'anticiclone e il grande caldo

Tra domenica e lunedì aumenta instabilità, a partire dal Nord

Sviluppo sostenibile

Sabato, prove di isola pedonale tra via Garibaldi e strada Repubblica Video

1commento

ufficiale

Insulti per il rigore sbagliato contro il Parma: Gilardino lascia lo Spezia

1commento

Calcio e sorrisi

Parma in A: la colonna sonora della cavalcata cantata da giocatori e... Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un nuovo premier e tante incognite

di Domenico Cacopardo

EDITORIALE

Le gesta del trio Salvini, Di Maio, Berlusconi

di Vittorio Testa

4commenti

ITALIA/MONDO

carabinieri di cavriago

Auto di lusso a prezzi bassissimi: ma è una truffa. 5 arresti

il caso

Femminicidio, il paese di Tenno non è unito: il sindaco si dimette

SPORT

Foruma Uno

"Libere" a Montecarlo, attacco tedesco: "Ferrari irregolare"

Bufera

In ginocchio durante l'inno per protesta. Bufera Nfl

SOCIETA'

cultura

Il documentario sulle pastore alla volata finale del crowdfunding

Stati Uniti

Trump concede la grazia postuma al grande Jack Johnson

MOTORI

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv