16°

29°

Nazionale di calcio

Lippi a Coverciano: "Tifo per gli azzurri, soprattutto per Giuseppe Rossi"

Lippi a Coverciano: "Tifo per gli azzurri, soprattutto per Giuseppe Rossi"
Ricevi gratis le news
1

“Io tifo per tutti gli azzurri, ma per Giuseppe Rossi lo faccio in modo particolare”: Marcello Lippi, ct dell’Italia ai Mondiali 2006 e 2010, lo ha detto oggi in visita agli azzurri a Coverciano.

Lippi è andato al Centro tecnico federale, dove l’Italia sta preparando il Mondiale in Brasile: “Ho parlato con Giuseppe e glielo detto: l'unica decisione di cui mi pento, nella mia avventura azzurra, è non averlo portato al Mondiale in Sudafrica”. E Balotelli? E Cassano? “Non entro in certe cose...Ho salutato tutti, anche loro...”. 

“Chi vedo favorito al Mondiale? Mi stuzzica la Germania ma bisogna stare attenti anche al Brasile. Vedo un’Italia che ha molte similitudini con quella che ho avuto in Germania. Sarà fondamentale arrivare al massimo della condizione fisica ed essere pronti psicologicamente ad un impegno molto importante”, aggiunge l’ex ct azzurro. 

“Sono arrivato in Italia ieri per venire a trovare la mia famiglia ed ho pensato di venire a fare questo saluto. E’ stato molto emozionante rivedere quest’ambiente e tante persone che conosco - ha detto Marcello Lippi -. E’ un’Italia Balotelli dipendente? Sono cose che non voglio toccare e non mi spettano. Ho parlato con Prandelli, l’ho trovato molto motivato e gli ho augurato buona fortuna per un Mondiale che vedrà l’Italia protagonista”.
L’ex ct azzurro ha parlato anche di Giuseppe Rossi, la cui presenza al Mondiale sarà decisa solo dopo l’amichevole di sabato. “Faccio il tifo per tutti gli azzurri, ma in maniera particolare per Giuseppe Rossi, per la sua classe, la sua bravura, la sua generosità di raggiungere questo importante obiettivo. Mi sono pentito, e gliel'ho detto di persona, di non averlo portato al Mondiale in Sudafrica. E’ l’unica volta che mi sono pentito di una scelta fatta”.
Lippi ha voluto anche ricordare la stagione della Juventus, del suo tecnico Conte e di quanto fatto da Simeone con l'Atletico Madrid. “Simeone è stato straordinario, il più bravo di tutti. Io comunque faccio il tifo per Conte. Vorrei che diventasse il Ferguson della Juventus perchè rappresenta la juventinità del club e dei tifosi. Però ora deve cominciare a vincere anche qualcosa in Europa”.

“Chi vedo favorito al Mondiale? Mi stuzzica la Germania ma bisogna stare attenti anche al Brasile. Vedo un’Italia che ha molte similitudini con quella che ho avuto in Germania. Sarà fondamentale arrivare al massimo della condizione fisica ed essere pronti psicologicamente ad un impegno molto importante”. Così l’ex ct azzurro Marcello Lippi in visita questa mattina al Centro tecnico federale di Coverciano dove l’Italia sta preparando il Mondiale in Brasile.
“Sono arrivato in Italia ieri per venire a trovare la mia famiglia ed ho pensato di venire a fare questo saluto. E’ stato molto emozionante rivedere quest’ambiente e tante persone che conosco - ha detto Marcello Lippi -. E’ un’Italia Balotelli dipendente? Sono cose che non voglio toccare e non mi spettano. Ho parlato con Prandelli, l’ho trovato molto motivato e gli ho augurato buona fortuna per un Mondiale che vedrà l’Italia protagonista”.
L’ex ct azzurro ha parlato anche di Giuseppe Rossi, la cui presenza al Mondiale sarà decisa solo dopo l’amichevole di sabato. “Faccio il tifo per tutti gli azzurri, ma in maniera particolare per Giuseppe Rossi, per la sua classe, la sua bravura, la sua generosità di raggiungere questo importante obiettivo. Mi sono pentito, e gliel'ho detto di persona, di non averlo portato al Mondiale in Sudafrica. E’ l’unica volta che mi sono pentito di una scelta fatta”.
Lippi ha voluto anche ricordare la stagione della Juventus, del suo tecnico Conte e di quanto fatto da Simeone con l'Atletico Madrid. “Simeone è stato straordinario, il più bravo di tutti. Io comunque faccio il tifo per Conte. Vorrei che diventasse il Ferguson della Juventus perchè rappresenta la juventinità del club e dei tifosi. Però ora deve cominciare a vincere anche qualcosa in Europa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • DAVIDE

    30 Maggio @ 10.20

    Mi auguro invece che la Nazionale torni a casa velocemente (mi basterebbero anche solo due sconfitte). Vediamo poi se il sig. Abete sarà ancora così raggiante e sereno come quando ha sparato sentenze da Giudice Supremo sulla causa UEFA del Parma !!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Trovato a terra sulla pista da motocross: è gravissimo

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

5commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

10commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

3commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

verdi off

Bianchi, rossi, verdi: variazioni (e sorrisi) a tema pic-nic al Parco Ducale Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

paura

Fuori da Buckingham Palace con un taser, arrestato

Firenze

Un sedicente artista rompe un quadro in testa a Marina Abramovic

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse