17°

30°

Parma Calcio

Lite e insulti: prima Cassanata parmigiana?

Indiscrezioni e smentite su una presunta lite fra Cassano e i compagni

Antonio Cassano

Antonio Cassano: voci di un litigio con la squadra, ma non ci sono conferme ufficiali

Ricevi gratis le news
28

C'era stata la Cassanata doriana, poi quella interista, e ora - secondo la Gazzetta dello Sport - arriva quella parmigiana. L'episodio risalirebbe a giovedì durante l'allenamento a Collecchio. Quello che si pensava fosse ormai un ex "bad boy" se la sarebbe presa con i compagni, Donadoni e Leonardi. Una furiosa litigata e parole grosse a tutti. Tanto che potrebbe arrivare la multa della società crociata. E - qualcuno dice - anche la possibilità di far fuori il giocatore dalla rosa. Il mercato chiude fra una settimana.

Ma già sui social ci sono post che smentiscono la notizia del litigio: ad esempio un twitter di Biabiany. Vedremo se nelle prossime ore ci saranno comunicati ufficiali.

Nel frattempo, una doccia gelata che riguarda Cassano in realtà c'è: ma qui la Cassanata è a fin di bene. Anche Fantantonio Cassano, infatti, si è sottoposto alla doccia di solidarietà dell'Ice bucket challenge (video)

E anche Lucarelli smentisce il litigio. Carolina ritwitta - Nessuna litigata tra Antonio Cassano e i compagni del Parma. A negare dissapori tra Fantantonio e i giocatori del club emiliano sono l’attaccante Jonathan Biabiany e il difensore Alessandro Lucarelli che, su Twitter, smentiscono le indiscrezioni di stampa secondo le quali il talento barese sarebbe stato protagonista di una litigata, giovedì, negli spogliatoi che avrebbe coinvolto anche l’allenatore ducale Roberto Donadoni e l’amministratore delegato, Pietro Leonardi.
E se il giocatore francese scrive che «Cassano non ha litigato con nessun compagno di squadra», il capitano gialloblù Lucarelli prende la parola anche per i colleghi per dire che "visto quanto scritto sui giornali di oggi, a nome della squadra smentisco categoricamente qualsiasi tipo di litigio di Cassano con i compagni». Considerazioni, quelle affidate a Twitter dai due parmigiani, che vengono 'ritwittate' sul proprio account anche dalla moglie di Cassano, Carolina Marcialis.
Intanto, il Parma - sul proprio sito - ha pubblicato i convocati per l’amichevole contro il Carpi, in programma alle 18 nella città modenese, ultimo test partita pre-campionato. Nella lista non è presente Cassano che, negli ultimi allenamenti, si era preparato in parte con la squadra e in parte individualmente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • SIMONE

    25 Agosto @ 17.19

    Ancora con sta storia?? Ma siete mai stati in uno spogliatoio?? ci sono delle buie ogni settimana, poi ci sono giocatori con caretteri particolari che sbottano per poco, è una questione caratteriale..hanno poco autocontrollo!! Chi parla di mandare via Cassano??? ma siete fuori?? abbiamo un giocatore forte, la società ha fatto uno sforzo economico per tenerlo in rosa... uno dei pochi giocatori di calcio in serie A, abbiamo la fortuna di averlo noi e qualcuno lo vuole rimandare a Bari??? Guardatevi prima un pò di partite prima di parlare, quella squadra senza Cassano è nulla!! Simone

    Rispondi

  • VELENOSO

    25 Agosto @ 14.35

    Ma Cassano e' fatto cosi'. PRENDERE O LASCIARE.Prevedo un anno di SUPERcassanate che metteranno a dura prova la pazienza di noi tifosi.

    Rispondi

  • DAVIDE

    25 Agosto @ 13.25

    In un articolo della Gazzetta dello Sport di qualche giorno fa (un trafiletto ben nascosto) si è ribadito che Messi, estasiato dalla bontà del prosciutto di Parma, ha espresso la volontà di trasferirsi per un anno nella nostra città e giocare con i crociati. Le due dirigenze (Barcellona e Parma) si sono incontrate in gran segreto per valutare la cosa. Forse si muoverà qualcosa nelle prossime ore.....(sempre secondo la Gazzetta dello Sport).

    Rispondi

  • amilcare

    25 Agosto @ 10.44

    Non penso che la notizia sia inventata anche se Leonardi ci dirà l'esatto contrario, il problema è se Cassano ha voglia o meno di rimanere al Parma o se ancora spera di tornare alla Samp. Già in passato tutte le volte che ha voluto andare via, vedi al Milan o all'Inter, prima della fine del mercato ha litigato con tutti tanto da costringere le società di appartenenza a regalarlo via perché considerato ormai ingestibile dallo spogliatoio. Per me è probabile che si tratti della stessa strategia da parte di Cassano, quindi meglio evitare problemi, liberarsi del suo stipendio e lasciarlo andare gratis dove vuole. Meglio così che tenere un giocatore con il suo stipendio ai margini della rosa.

    Rispondi

  • Ivo

    24 Agosto @ 13.57

    Si come il bicchiere rotto , o le liti con Buffon eccc, smentite dagli interessati . Cassano nn e mai piaciuto a gazzetta dello sport e Rai , solo perché nn concede interviste , avendoli definiti in passato lecchini e viscidi. Se sveglia la squadra fa bene ! Con Stramaccioni all inter , litigo , perché con i compagni nn si riusciva a fare 3 passaggi di seguito ! Questo e voler giocare e vincere. E fa bene ! Guarda Stramaccioni , prima osannato , e adesso ? Chi lo sente più ? Diffidate da voci stupide

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Parma-Cagliari, il primo tempo parla Inglese: 1-0

SERIE A

Parma-Cagliari, il primo tempo parla Inglese: 1-0 Foto

Segui gli aggiornamenti in tempo reale

1commento

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

3commenti

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

15commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

IMPERIA

Frontale fra un'auto e una corriera: due morti a Bordighera

TRAGEDIA

Vigile del fuoco precipita da 7 metri e muore ad Ancona Video

SPORT

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

SOCIETA'

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"