21°

30°

Atalanta-Parma

Donadoni: "Non dobbiamo farci prendere dal terrore"

Roberto Donadoni, allenatore del Parma

Roberto Donadoni

Ricevi gratis le news
0

Tre punti in sei partite. Cinque sconfitte e soltanto una vittoria, per il Parma un avvio di campionato disastroso e domani (domenica 19 ottobre) bisogna sfidare l’Atalanta in una trasferta da sempre difficile e con una squadra che ha appena un punto in più. Ha quindi le stesse esigenze di fare risultato. "Se guardiamo la classifica è uno scontro diretto, ma per noi tutti lo sono - spiega il tecnico dei crociati Roberto Donadoni, in conferenza stampa -. Dobbiamo dare il massimo di noi stessi in questo momento di difficoltà. Dobbiamo uscire da questa situazione con le nostre forze ma con serenità senza farci prendere dal terrore. La tensione va trasformata in modo positivo, non bisogna farsi travolgere".
La formazione non potrà essere la migliore, visto il grande affollamento in infermeria. "Non è cambiato molto dalla sosta, gli assenti sono più o meno quelli. Siamo sulla strada buona sia per Costa che per Palladino e Pozzi ma a pieno regime con la squadra non si sono ancora allenati. Di altri problemi non ce ne sono". Sono stati giorni difficili per la città, colpita dall’alluvione, e i giocatori sarebbero felici di dare una soddisfazione ai parmigiani con una bella vittoria. "E' chiaro che questi sono aiuti morali, ma la gente che ha subito certi drammi ha bisogno di ben altro. So che la squadra a partire dal capitano si è già attivata per una raccolta economica - spiega Donadoni -. Quello di dare il massimo domani è un dovere che abbiamo prima di tutto verso noi stessi e poi anche verso tutti i nostri sostenitori". 

In settimana il presidente Ghirardi, nonostante il momento difficile della squadra e il brutto avvio di stagione, ha parlato di Donadoni come l’allenatore perfetto per uscire da questa situazione. "Mi fa piacere, ma al di là di questo, so qual è il mio obiettivo. Servono tutte le nostre forze personali e collettive e vanno incanalate verso un risultato che domani è abbastanza importante", la replica di Donadoni che parla anche di tattica. "I ragazzi conoscono diversi moduli e a seconda delle necessità e della squadra che si affronta ci si può sempre adeguare. Non è vero che in settimana abbiamo nascosto le cose, sono chiacchiere da bar. Se all’inizio ci siamo allenati sul sintetico non c'è bisogno di spiegare il perchè, visto come erano i campi, l’acqua e i disastri che ci sono stati. Credo di essere al di sopra di queste cose. Se voglio tenere certe cose riservate, teniamo porte chiuse". Domani si gioca a Bergamo, una città che per Donadoni significa tanto. "E' la mia terra e mi ha dato la possibilità di mettermi in mostra nello sport che amo, quindi c'è sempre un pensiero particolare per la mia città, ma i capelli - conclude sorridendo - diventano sempre più radi e grigi.."

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Collecchio: indimenticabile notte rosa

FESTE PGN

Collecchio: indimenticabile notte rosa Foto

La Top5 delle donne del  Mondiale: 1) Georgina Rodriguez

L'INDISCRETO

La Top5 delle donne del Mondiale

1commento

Modelle e mode estive

MODA

Il bikini "girato" che non intralcia l'abbronzatura: ecco come fare Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La ricetta della domenica - Riso all'ortolana

Riso all'ortolana

LA PEPPA

La ricetta  - Riso all'ortolana

Lealtrenotizie

Spara alla moglie e si getta nel vuoto

MARTORANO

Spara alla moglie e si getta nel vuoto: lei è salva per miracolo, lui è in Rianimazione

Testimonianza

«Negli ultimi tempi era cupo e nervoso»

PARMA CALCIO

Caso sms, domani il processo: promozione a rischio. Calaiò lascia il ritiro

Secondo indiscrezioni, sarà chiesta una dura sanzione per il Parma. Anche per il Chievo è a rischio la serie A

16commenti

APPENNINO

Grandine e vento, l'assessore regionale: "Entro pochi giorni la prima stima dei danni" Video

L'assessore regionale alla Protezione civile Paola Gazzolo ha visitato Bardi, Calestano e Neviano

COLLECCHIO

Violento scontro in tangenziale: furgone sventrato da un autoarticolato Foto

Paura e contusioni per il conducente del furgone

AUTOSTRADA

Scontro fra 5 auto tra Fidenza e Parma: un ferito. Veicolo in avaria: 6 km di coda

FELINO

Le piadine di Igor fanno furore in Australia

Inchiesta

Violenza sulle donne, il centro che recupera gli «orchi»

1commento

Parma

Università: riapre la Biblioteca dei Paolotti

Riapertura annunciata per martedì 17 luglio dopo sette giorni di chiusura

RIMPATRIATA

Quei «ragazzi» della mitica 3ªG sessant'anni dopo

Lutto

Bersellini, il macellaio innamorato della Cittadella

Federconsumatori

Polizze vita, il raggiro porta in Irlanda

Viabilità

Tangenziale di Parma: asfaltatura al via fra le uscite 4 e 3 verso Reggio

1commento

SERVIZI

Dal 16 luglio carta di identità elettronica rilasciata solo su appuntamento Come fare

GAZZAREPORTER

Allagamenti e vento forte: un albero cade su un'auto a Salso Foto

Il caso

Valsartan, lotti ritirati anche dalle farmacie di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ceta, quando il meglio è nemico del bene

di Paolo Ferrandi

3commenti

CHICHIBIO

«Trattoria Cattivelli» - Una storia che va oltre la buona cucina

ITALIA/MONDO

CASSAZIONE

La vittima di stupro è ubriaca: esclusa l'aggravante

Milano

Rapinano una donna in hotel ma fuggono con soldi falsi: la vittima era una truffatrice

SPORT

CALCIO

E' finita per la Reggiana: salta la vendita, niente iscrizione al campionato

3commenti

Serie A

Gazzola, il Parma nel cuore

SOCIETA'

SALUTE

Due studi universitari: niente fumo e più sesso per un cuore sano

1commento

GAZZAFUN

Le scuole sono chiuse ma gli esami non finiscono mai: oggi quiz di geografia

MOTORI

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani

ANTEPRIMA

Volkswagen (s)maschera il piccolo Suv T-Cross Fotogallery