14°

27°

Parma calcio

Ghirardi: "Non siamo una squadra cuscinetto"

Il presidente del Parma Tommaso Ghirardi: foto d'archivio (Ghirardi a Bar Sport, su Tv Parma)

Il presidente del Parma Tommaso Ghirardi: foto d'archivio

Ricevi gratis le news
5

Il giorno dopo la sconfitta con l'Atalanta e la chiamata "a rapporto" dagli ultras dopo la partita, interviene il presidente del Parma Tommaso Ghirardi, in difesa dei suoi giocatori, ma anche dei tifosi: «Se qualcuno pensa siamo una squadra cuscinetto si sbaglia di grosso, già da domenica faremo una grande parità e non saremo più l’ultima in classifica», ha detto prima dell’assemblea di Lega a Milano.
E un chiarimento è arrivato anche su quanto successo alla fine della gara di Bergamo: «I nostri tifosi hanno l’abitudine di voler essere salutati a fine partita, soprattutto in trasferta e i giocatori ieri non l’hanno fatto. I tifosi l’hanno manifestato ad alcuni dirigenti, e la squadra dopo la doccia è uscita a salutarli, rimediando a una dimenticanza frutto dello sconforto per la sconfitta». Per Ghirardi, insomma c'è stato «un "misunderstanding comunicativo". I nostri tifosi sono correttissimi. E’ stato un confronto molto civile. Io a Parma sono anche retrocesso e ho lasciato lo stadio senza scorta. Questa situazione non è da prendere come esempio negativo».
Il numero uno gialloblù vorrebbe concretezza: «Adesso che abbiamo raggiunto il fondo e siamo ultimi da soli ci si rende conto che purtroppo bisogna dimenticare il campionato eccezionale dell’anno scorso e le disgrazie burocratiche di quest’estate che ci hanno segnato, come avevo previsto - ha spiegato, riferendosi all'esclusione dall'Europa League - Purtroppo sono stato profeta in patria, facciamo fatica a toglierci di dosso le scorie».
Ma scorie o non scorie, c'è voglia di ripartire e lo dimostra il fatto che la squadra sia tornata subito al lavoro. Nessun allenamento punitivo, ci tiene a precisare la società, ma solo il rispetto del programma già deciso nei giorni scorsi. La situazione in casa emiliana è particolarmente tesa - sola in ultima posizione in classifica - anche se non ci sono dubbi sul futuro di Roberto Donadoni, sicuramente sulla panchina crociata almeno sino all'impegno fra due settimane con l’Inter.
Sabato prossimo il Parma è atteso dal derby con il Sassuolo, poi dal turno infrasettimanale fuori casa con il Torino ed infine ha proprio l’impegno al Tardini contro i nerazzurri; un trittico che diventa fondamentale per la stagione dei gialloblù.
Tranquilla per ora la panchina di Donadoni, tranquilla anche la piazza. Dopo il faccia a faccia di ieri fra giocatori e supporter in trasferta, oggi non si è registrato nessun nuovo episodio di contestazione, tantomeno al centro sportivo di Collecchio dove l’allenamento si è potuto svolgere a porte aperte senza alcun tipo di manifestazione. 

Leggi anche: 
Donadoni non rischia. Ma a gennaio bisogna prendere un attaccante

Foto - Il Parma sprofonda: faccia a faccia con i tifosi

Video - Donadoni: "Bisogna fare di più"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • scarpa & bonci

    21 Ottobre @ 17.59

    cuscinetto eh ? cos'e' una deformazione professionale o un lapsus freudiano ? comunque sarebbe ora che prendesse lezioni di dizione e lessico italiano e' inascoltabile come una....ralla

    Rispondi

  • carlone1973

    21 Ottobre @ 06.47

    ....ghiro....dovevi mollare tre mesi fa quando avevi trovato la scusa giusta (vedi esclusione europa).. ora hai in mano una squadra da B e non puoi certo venderla al prezzo (già al tempo assurdo) che avevi proposto a Moratti...(altra occasione persa).... meno male che non lavori in borsa...altrimenti avresti ancora in mano le azioni della SIP!!!!!

    Rispondi

  • Ludovico

    20 Ottobre @ 22.04

    ...hai ragione è una squadra di .....!!!!!!!!

    Rispondi

  • danila

    20 Ottobre @ 20.22

    giusto . squadra materasso: dormono tutti

    Rispondi

  • Vercingetorige

    20 Ottobre @ 20.20

    "CUSCINETTO " NO ! Diciamo "materasso" . Domenica faremo una "grande partita" anche perchè giocheremo sabato . ULTIMATUM a Donadoni : quindici giorni .

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

tifo e tifose

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

Violenza

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

Cantieri

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

2commenti

Ballottaggi

Urne aperte a Salso: alle 12 ha votato il 18,36% Video

pericolo

Voragine in via Volturno, via Musini La foto

appuntamenti

Dopo la rugiada, una domenica di eventi nel Parmense Agenda

cus parma

Triathlon Campus e Duathlon Francigeno Guarda chi c'era

evento

Il dj set di Digitalism, ha chiuso il Cittadella Music festival Gallery

1commento

Turismo

Pochi wc pubblici. Botta e risposta fra Comune e Confesercenti

5commenti

calcio e tribunale

Caso whatsapp-Parma (e match Frosinone), il Palermo: "Siamo parte lesa"

8commenti

Rapina

Incappucciato aggredisce una donna per rubarle l'auto: arrestato

12 tg parma

Disabili e lavoro: a Parma numeri in crescita ma liste d'attesa ancora lunghe Video

FIDENZA

Sicurezza, in arrivo 84 «occhi intelligenti»

Fontanellato

Morto il direttore della banda

BENECETO

L'abbraccio della maestra e dell'ex allieva

Il ministro Centinaio

«Il caso sms? Finirà in nulla»

1commento

CALCIO

Asprilla, Veron, Apolloni e gli altri: la giornata "Parma Legends" al Tardini Foto

La partita è finita 5-2

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Come potranno motivare una condanna?

di Michele Brambilla

LA PEPPA

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

ITALIA/MONDO

belluno

Turista si lancia dalla cima di un monte con tuta alare e muore

REGGIO EMILIA

Urla in casa, arrivano i carabinieri e sequestrano marijuana

SPORT

calcio

Giappone e Senegal, gol e spettacolo: finisce 2-2

Calcio

Mondiali: la Germania in 10 soffre ma piega la Svezia (2-1)

SOCIETA'

cina

Il bus si ribalta e i passeggeri volano fuori dal finestrino

Cina

Distrugge Ferrari appena uscita dalla concessionaria

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse