-0°

Sport

La "prima" dei Crociati Noceto

Ricevi gratis le news
0

Matteo Pia

Il giorno della «prima» è arrivato. Oggi alle 16 al «Noce» i Crociati debuttano in un campionato professionistico. La prima giornata di Seconda divisione segna un momento storico non solo per la società gialloblù, ma per tutto il calcio parmense, che per la prima volta ha una seconda rappresentante oltre al Parma tra i «pro». Ma sarà un pomeriggio storico pure per l'avversaria dei Crociati: anche la Pro Belvedere Vercelli, infatti, è all'esordio assoluto in categoria. Si troveranno dunque di fronte due formazioni alla scoperta di un campionato nuovo, ma che in particolare devono ancora scoprire se stesse. La Coppa Italia giocata finora, infatti, è stato semplicemente un gustoso antipasto. Il vero menù inizia oggi pomeriggio. In palio ci sono i primi tre punti dell'anno: «Cambia tanto - conferma l'allenatore gialloblù Marco Torresani -. Le amichevoli, la Coppa Italia, non sono veritiere fino in fondo anche perché la condizione dei giocatori è approssimativa e precaria. Per tutti ci vorrà qualche partita per essere al top, però si è già alle prese con i 3 punti, e questa è la sostanza del calcio». Quando la condizione atletica ancora non è delle migliori, è l'organizzazione di squadra a poter coprire le lacune. In questo senso Torresani pensa di poter avere un vantaggio: «Come costruzione della squadra eravamo abbastanza avanti perchè abbiamo puntato sulla riconferma del blocco dell'anno scorso, per cui per quanto riguarda l'amalgama di problemi non ce ne sono, se non l'inserimento dei pochi arrivati. La condizione invece deve arrivare attraverso le partite».

Dell'undici iniziale, solo due dovrebbero essere i volti nuovi rispetto alla squadra dell'anno passato. A centrocampo una delle tre maglie dovrebbe infatti finire a Luca Mora, autore di una buona partita contro lo Spezia, mentre tra i pali ci sarà Luca Mondini, anche se Torresani non ha voluto sciogliere i dubbi in conferenza. Per il resto confermato il 4-3-3 utilizzato finora, con Tagliavini terzino destro al posto dell'infortunato Bersanelli, Castagnetti perno centrale in mezzo al campo e La Cagnina a dargli man forte, mentre Magnani, Pietranera e Miftah formeranno il tridente che dovrà cercare di perforare una difesa che in quattro partite di Coppa Italia ha subìto solo due gol. Per contro, però, la Pro Belvedere di reti non ne ha realizzata nemmeno una. «Sono neopromossi come noi, ma diversamente da noi ha cambiato di più e ha aggiunto anche giocatori di categoria. Chiaramente ci sono i pro e i contro: avranno forse qualche problema in più di amalgama, ma avranno anche qualche giocatore più pronto per la categoria. Sappiamo, sia dai risultati che per averli visti, che sono una squadra scorbutica e compatta, che non ha ancora segnato ma prende pochissimi gol». Regola numero uno, in questi casi, «non innervosirsi se subito non si trova il bandolo della matassa», spiega Torresani.

Non potrà invece essere in panchina il suo collega Gian Cesare Discepoli (a lungo in C1 con la Spal e diverse formazioni toscane), squalificato al pari del portiere titolare Dan (gioca Campanello). In panchina la Pro Belvedere sarà guidata dal vice Cristiano Scazzola, fino all'anno passato capitano della formazione gialloverde. I gradi sono stati ereditati da Alberto Bertolini, uno dei cinque nuovi acquisti che partirà dal primo minuto nel 4-3-2-1 disegnato da Discepoli. Gli altri sono Andrea Citterio, difensore centrale ex tra le altre di Spezia e Torino, il terzino sinistro Alessandro Candi e la coppia di centrocampisti prelevati dal Novara Fabio Lorenzini e Luca Matteassi (già al Brescello prima e al Verona poi). Bertolini e il giovane celeste agiranno invece alle spalle della boa Simone De Lorentiis.

DILETTANTI - SALSO-FIDENTINA: E' SUBITO DERBY

Pietro Negri

Dopo più di due mesi d’attesa si ricomincia, ed oggi pomeriggio, alle 16.30, prenderà ufficialmente il via la nuova stagione. In attesa del campionato, l’antipasto classico di inizio stagione è la Coppa ("Italia" per Eccellenza e Promozione, "Emilia" per la Prima categoria), torneo che offre comunque ben sei derby già in questa prima domenica. Sperando che il caldo torrido allenti la sua morsa, in Eccellenza il neopromosso Colorno di bomber Roncarati ospita la Casalese, compagine solida e d’esperienza, un ottimo test in vista del campionato. Il match clou del giorno sarà però Fidenza-Monticelli, l’anno scorso in Coppa a campi invertiti finì 4-3 per i borghigiani, ma i termali si vendicarono al «Ballotta» in campionato con un 3-0 che spianò loro la strada verso la salvezza. Due squadre fortemente rinnovate, con i bianconeri che si preannunciano come una delle favorite al salto di categoria, ed i termali che, seppur ringiovaniti, puntano a figurare bene già da questo affascinante primo impegno stagionale. In Promozione il derbyssimo Salso-Fidentina servirà ad entrambe per testare la condizione in vista di un campionato che le due compagini si preparano a vivere da protagoniste, mentre nel "Girone dell’Autocisa" si incontreranno Berceto e Valtarese, con il Fornovo a far da spettatrice interessata. Il Marzolara di Giorgio Savi, dopo una campagna acquisti molto ricca, cercherà di oliare i meccanismi contro il Montecchio. Infine la Coppa Emilia di Prima, dove su tutte le gare spiccano l’altro derby della montagna tra Bedonia e Borgotaro, ed un Basilica 2000-Carignano che vedrà scontrarsi due squadre che hanno operato in maniera impeccabile nel mercato estivo. Chiudono il quadro Vigolo-Combi, Fontanellatese-Torrile, Langhiranese-Ciano e Biancazzurra-Cadelbosco

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bohemian Rapsody la canzone più ascoltata del XX secolo - Ascoltala e guardala

musica

Bohemian Rapsody la canzone più ascoltata del XX secolo - Ascoltala e guardala

Lopez-Solenghi e Mario Biondi al Regio, Gino Paoli al Nuovo

VELLUTO ROSSO

Lopez-Solenghi e Mario Biondi al Regio, Gino Paoli al Nuovo Video

Mondiali, Marchionne e ponte, l'Italia (e il mondo) su google nel 2018

ricerche on line

Mondiali, Marchionne e ponte, l'Italia (e il mondo) su google nel 2018

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Top10 delle nostre classifiche: Teodoro sempre al comando

WORLD CAT

Ecco la Top10 delle nostre classifiche: Teodoro sempre al comando

Lealtrenotizie

Installata e subito rimossa la pista di pattinaggio

Soragna

Installata e subito rimossa la pista di pattinaggio

LA SFIDA

Gara degli anolini, ecco i migliori

Zona Montebello

Bollette non pagate, palazzo al freddo

Strasburgo

Il salsese Marco Ricorda racconta il dramma nell'Europarlamento

AUTOSTRADA

Possibile nevischio tra Fiorenzuola e Reggio in A1 e nel tratto Berceto-Pontremoli in A15

spaccio di droga

Le torture e le sevizie iniziano a Pisa e finiscono a Parma: arrestati nel Parmense 3 dominicani

1commento

SOLIGNANO

Addio al ristoratore Giovanni Pettenati

Intervista a Munari

«Sono pronto. Vorrei ancora giocare in A»

Calcio

Fidenza, tre squadre sono molte. Troppe?

12 tg parma

Cantiere sotto sequestro in via Spezia Video

FIDENZA

Rifiuti, il servizio di raccolta riaffidato alla «San Donnino»

collecchio

Ladri messi in fuga dagli agenti della Municipale: inseguimento, caccia alla banda

2commenti

maltempo

Prevista neve in città: mezzi del comune pronti ad intervenire Video

parma calcio

I tifosi crociati di tutto il mondo cantano "Grazie capitano". Il video è da lacrime

2commenti

incidente

Frontale auto-camion a Vicomero: un ferito grave. Provinciale chiusa

27-29 giugno

E' ufficiale, il campionato italiano di ciclismo pro nella Valtaro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il sacrificio di Eleonora per la sua bambina

di Filiberto Molossi

PGN

Natale, guida ai regali per lui

ITALIA/MONDO

VARESE

Ragazzina di 12 anni gioca nella sala slot: la polizia chiude il locale, genitori convocati in questura

STRASBURGO

Il killer in fuga avrebbe agito per vendicare "i fratelli della Siria"

SPORT

CINA

Mondiali di nuoto in vasca corta: Panziera e staffetta mista in finale

CHAMPIONS

La Juve scivola a Berna: 2-1 per lo Young Boys

1commento

SOCIETA'

PGN

La passerella per le spose di Asa T. da Bertinelli Foto

NATALE

I video-auguri dei bambini albini della Tanzania

MOTORI

IL TEST

Honda CR-V diventa ibrida E cambia le regole

SUV

Seat, l'anno del «Triplete»: fate largo a Tarraco