12°

19°

PESISTICA PARALIMPICA

Popoli tricampione d'Italia. L'argento va a De Angelis

Doppietta parmense nella categoria regina +88kg. L'atleta della Labas si è confermato tricolore per il terzo anno di fila con l'un'alzata a 140kg

Popoli tricampione d'Italia. L'argento va a De Angelis
Ricevi gratis le news
0
 

Doppietta parmense a Vedano Olona, in provincia di Varese, dove si sono svolti i Campionati Italiani di Panca e Pesistica Paralimpica, a cui hanno partecipato 43 atleti di 19 società italiane. Pubblico delle grandi occasioni come mai nella storia della pesistica italiana. La maggior affluenza di sempre anche a livello europeo; segno inequivocabile della notevole crescita del movimento pesistico nazionale e della sua diffusione negli ultimi dieci anni.

A primeggiare, con i colori gialloblu della Labas è stato Paolo Popoli, chiamato nel difficile compito di riconfermarsi campione italiano. Il forte atleta parmense ha dimostrato il proprio valore nella categoria dei +88 kg, arrivando in finale davanti all'amico e rivale Norberto De Angelis della Pesistica Center Parma. Doppia la festa di Parma per i propri portabandiera.

La categoria era quella che vantava più atleti partecipanti alla gara, ma Popoli ha sbaragliato la concorrenza arrivando sul gradino più alto del podio dopo una gara condotta in modo ottimale. Popoli, che è entrato in gara con una alzata a 135 kg, successivamente è passato nella seconda alzata a 140 kg, confermando da subito la propria preparazione e superiorità. Nessuno dei diretti concorrenti è riuscito ad avvicinarsi a questo carico.

Paolo fiducioso dei propri mezzi ha tentato in terza prova di ritoccare il precedente record italiano, stabilito lo scorso anno a 145 kg, chiamando i 146 kg, ma fallendo per un soffio nell’impresa.

A fine gara un soddisfattissimo Popoli ha spiegato che è «fantastico vincere in questo palazzetto con un tifo così caloroso. La gara che ho condotto mi ripaga dei sacrifici fatti. E’ stata una giornata emozionante e spero di avere trasmesso al pubblico il piacere che provo nel praticare questo sport. Vincere un campionato italiano non è mai facile e riconfermarsi per la terza volta consecutiva ancora meno. Ottimo anche il secondo posto di Norberto, che non gareggiava da giugno 2012!»

Raggiante il coach di Popoli, Paolo Gallarotti: «Paolo si è dimostrato ancora una volta un grandissimo atleta; ha fatto delle alzate potenti e di livello tecnico altissimo. Ha dimostrato di essere un vero campione e ha emozionato tutti i presenti, me compreso, rendendo questo sport un’arte in cui sa esprimersi al meglio. Sottolineo che sia Paolo che Norberto hanno sbaragliato la concorrenza pur essendo over 50».

De Angelis a sua volta ha dichiarato: «Sono molto felice della gara di Paolo, onore alle armi, è stato eccellente e si merita i miei applausi. Vorrei anche ringraziare la FIPE e il presidente Antonio Urso per avermi permesso di partecipare alla gara in quanto per un errore di forma nell'iscrizione risultavo al 30 ottobre non partecipante. La Federazione Italiana Pesistica ha fatto di tutto per permettermi di gareggiare e ora posso festeggiare per la mia prestazione, in cui sono riuscito a sollevare 136 kg. Sono felice per l'affluenza di pubblico e la crescita di pesisti di livello sul territorio nazionale, in questa disciplina che tanto amo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Miguel Bosé e il compagno si separano: separata anche la custodia dei figli

gossip

Miguel Bosé e il compagno si separano: separata anche la custodia dei figli

Stereo, pattini e maglietta: Giulia Guasti interpreta gli anni '80 negli scatti di Fabrizio Effedueotto

fotografia

Stereo, pattini e maglietta: Giulia Guasti interpreta gli anni '80 Foto

Sabato latino al New York: ecco chi c'era - Foto

GAZZAREPORTER

Sabato latino al New York: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Escursioni in montagna: Cairn, un aiuto dalla tecnologia

HI-TECH

Escursioni in montagna: Cairn, un aiuto dalla tecnologia

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Blitz dei ladri ai Corrieri: portata via la cassaforte

Furto

Blitz dei ladri ai Corrieri: portata via la cassaforte

3commenti

CASO CONQUIBUS

Aversa è ai domiciliari, ma alcuni colleghi vorrebbero una sua consulenza

1commento

Coldiretti

Morto Ettore Picchi, il «paladino» degli agricoltori

governo

Approvata la manovra 2019. Esteso lo stato d'emergenza per i danni da maltempo 2017 a Parma

INTERVISTA

"Sui social parliamo di libri". E l'insegnante di Borgotaro diventa... un cruciverba Video

Intervista a Massimo Beccarelli, insegnante sempre più impegnato con gli hashtag culturali.

ieri sera

Incidente in tangenziale a Collecchio: un ferito al Maggiore

Lutto a Ozzano

Muore il giorno dopo il compleanno

SISSA

Tentano la truffa dell'incidente, lei non ci casca

FONTANELLATO

Addio ad Afan de Rivera Costaguti

Si ribalta con l'auto: ferita gravemente una 29enne

CALCIO E TIFO

D'Aversa ha un suo Parma club

colpo

Furto in un bar di Sanguinaro, il ladro striscia (Guarda il video) ma l'allarme suona lo stesso

3commenti

ECONOMIA

Piano 2020: il Gruppo Custom cresce e investe a Parma Videointervista

economia

Accordo Barilla-Crèdit Agricole, per il credito ad aziende della filiera

FIDENZA

Maxi furto all'ospedale di Vaio: rubati macchinari per 300mila euro Video

4commenti

incidente probatorio

Caso Pesci, la giovane che ha denunciato gli abusi sarà interrogata lunedì Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'esempio di Ilaria Cucchi Donna ostinata sorella di tutti

di Filiberto Molossi

5commenti

WORLD CAT

Ecco la Top10 dei gatti più votati. Mandate le vostre foto

ITALIA/MONDO

Lutto nella moda

E' morto Mario Bandiera, fondò la griffe Les Copains. Aveva 87 anni

il caso

Migranti "scaricati" in Italia, la Francia ammette: "Un errore, gendarmi nuovi"

SPORT

volley

Mondiali donne; primo ko (irrilevante) dell'Italia, la Serbia vince 3-1

TIFOSI

Inaugurato il Parma Club "Roberto D'Aversa" in via Mantova

SOCIETA'

archeologia

Pompei, iscrizione cambia la data dell'eruzione: non ad agosto, ma il 24 ottobre

MUSICA

I Foo Fighters fanno salire il piccolo fan sul palco. Lui suona i Metallica e stupisce tutti

MOTORI

moto

Suzuki Katana, il ritorno

GLAMOUR

Lapo Elkann firma Renault Captur Tokyo Edition

--%> Popoli tricampione d'Italia. L'argento va a De Angelis - Gazzetta di Parma

12°

19°

PESISTICA PARALIMPICA

Popoli tricampione d'Italia. L'argento va a De Angelis

Doppietta parmense nella categoria regina +88kg. L'atleta della Labas si è confermato tricolore per il terzo anno di fila con l'un'alzata a 140kg

Popoli tricampione d'Italia. L'argento va a De Angelis
Ricevi gratis le news
0
 

Doppietta parmense a Vedano Olona, in provincia di Varese, dove si sono svolti i Campionati Italiani di Panca e Pesistica Paralimpica, a cui hanno partecipato 43 atleti di 19 società italiane. Pubblico delle grandi occasioni come mai nella storia della pesistica italiana. La maggior affluenza di sempre anche a livello europeo; segno inequivocabile della notevole crescita del movimento pesistico nazionale e della sua diffusione negli ultimi dieci anni.

A primeggiare, con i colori gialloblu della Labas è stato Paolo Popoli, chiamato nel difficile compito di riconfermarsi campione italiano. Il forte atleta parmense ha dimostrato il proprio valore nella categoria dei +88 kg, arrivando in finale davanti all'amico e rivale Norberto De Angelis della Pesistica Center Parma. Doppia la festa di Parma per i propri portabandiera.

La categoria era quella che vantava più atleti partecipanti alla gara, ma Popoli ha sbaragliato la concorrenza arrivando sul gradino più alto del podio dopo una gara condotta in modo ottimale. Popoli, che è entrato in gara con una alzata a 135 kg, successivamente è passato nella seconda alzata a 140 kg, confermando da subito la propria preparazione e superiorità. Nessuno dei diretti concorrenti è riuscito ad avvicinarsi a questo carico.

Paolo fiducioso dei propri mezzi ha tentato in terza prova di ritoccare il precedente record italiano, stabilito lo scorso anno a 145 kg, chiamando i 146 kg, ma fallendo per un soffio nell’impresa.

A fine gara un soddisfattissimo Popoli ha spiegato che è «fantastico vincere in questo palazzetto con un tifo così caloroso. La gara che ho condotto mi ripaga dei sacrifici fatti. E’ stata una giornata emozionante e spero di avere trasmesso al pubblico il piacere che provo nel praticare questo sport. Vincere un campionato italiano non è mai facile e riconfermarsi per la terza volta consecutiva ancora meno. Ottimo anche il secondo posto di Norberto, che non gareggiava da giugno 2012!»

Raggiante il coach di Popoli, Paolo Gallarotti: «Paolo si è dimostrato ancora una volta un grandissimo atleta; ha fatto delle alzate potenti e di livello tecnico altissimo. Ha dimostrato di essere un vero campione e ha emozionato tutti i presenti, me compreso, rendendo questo sport un’arte in cui sa esprimersi al meglio. Sottolineo che sia Paolo che Norberto hanno sbaragliato la concorrenza pur essendo over 50».

De Angelis a sua volta ha dichiarato: «Sono molto felice della gara di Paolo, onore alle armi, è stato eccellente e si merita i miei applausi. Vorrei anche ringraziare la FIPE e il presidente Antonio Urso per avermi permesso di partecipare alla gara in quanto per un errore di forma nell'iscrizione risultavo al 30 ottobre non partecipante. La Federazione Italiana Pesistica ha fatto di tutto per permettermi di gareggiare e ora posso festeggiare per la mia prestazione, in cui sono riuscito a sollevare 136 kg. Sono felice per l'affluenza di pubblico e la crescita di pesisti di livello sul territorio nazionale, in questa disciplina che tanto amo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Miguel Bosé e il compagno si separano: separata anche la custodia dei figli

gossip

Miguel Bosé e il compagno si separano: separata anche la custodia dei figli

Stereo, pattini e maglietta: Giulia Guasti interpreta gli anni '80 negli scatti di Fabrizio Effedueotto

fotografia

Stereo, pattini e maglietta: Giulia Guasti interpreta gli anni '80 Foto

Sabato latino al New York: ecco chi c'era - Foto

GAZZAREPORTER

Sabato latino al New York: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Escursioni in montagna: Cairn, un aiuto dalla tecnologia

HI-TECH

Escursioni in montagna: Cairn, un aiuto dalla tecnologia

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Blitz dei ladri ai Corrieri: portata via la cassaforte

Furto

Blitz dei ladri ai Corrieri: portata via la cassaforte

3commenti

CASO CONQUIBUS

Aversa è ai domiciliari, ma alcuni colleghi vorrebbero una sua consulenza

1commento

Coldiretti

Morto Ettore Picchi, il «paladino» degli agricoltori

governo

Approvata la manovra 2019. Esteso lo stato d'emergenza per i danni da maltempo 2017 a Parma

INTERVISTA

"Sui social parliamo di libri". E l'insegnante di Borgotaro diventa... un cruciverba Video

Intervista a Massimo Beccarelli, insegnante sempre più impegnato con gli hashtag culturali.

ieri sera

Incidente in tangenziale a Collecchio: un ferito al Maggiore

Lutto a Ozzano

Muore il giorno dopo il compleanno

SISSA

Tentano la truffa dell'incidente, lei non ci casca

FONTANELLATO

Addio ad Afan de Rivera Costaguti

Si ribalta con l'auto: ferita gravemente una 29enne

CALCIO E TIFO

D'Aversa ha un suo Parma club

colpo

Furto in un bar di Sanguinaro, il ladro striscia (Guarda il video) ma l'allarme suona lo stesso

3commenti

ECONOMIA

Piano 2020: il Gruppo Custom cresce e investe a Parma Videointervista

economia

Accordo Barilla-Crèdit Agricole, per il credito ad aziende della filiera

FIDENZA

Maxi furto all'ospedale di Vaio: rubati macchinari per 300mila euro Video

4commenti

incidente probatorio

Caso Pesci, la giovane che ha denunciato gli abusi sarà interrogata lunedì Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'esempio di Ilaria Cucchi Donna ostinata sorella di tutti

di Filiberto Molossi

5commenti

WORLD CAT

Ecco la Top10 dei gatti più votati. Mandate le vostre foto

ITALIA/MONDO

Lutto nella moda

E' morto Mario Bandiera, fondò la griffe Les Copains. Aveva 87 anni

il caso

Migranti "scaricati" in Italia, la Francia ammette: "Un errore, gendarmi nuovi"

SPORT

volley

Mondiali donne; primo ko (irrilevante) dell'Italia, la Serbia vince 3-1

TIFOSI

Inaugurato il Parma Club "Roberto D'Aversa" in via Mantova

SOCIETA'

archeologia

Pompei, iscrizione cambia la data dell'eruzione: non ad agosto, ma il 24 ottobre

MUSICA

I Foo Fighters fanno salire il piccolo fan sul palco. Lui suona i Metallica e stupisce tutti

MOTORI

moto

Suzuki Katana, il ritorno

GLAMOUR

Lapo Elkann firma Renault Captur Tokyo Edition