18°

30°

MotoGp

Caduta e pole, le mani di Marquez sul mondiale

A Valencia Dovizioso parte nono, "devo continuare a crederci"

Caduta e pole, le mani di Marquez sul mondiale

Marc Marquez.

Ricevi gratis le news
0

Il migliore negli ultimi due turni di prove libere, imprendibile nelle qualifiche decisive. L’ombra di Marc Marquez si allunga sempre più minacciosa sul titolo piloti della MotoGp, al termine di un sabato perfetto, al netto dell’ennesima caduta, la numero 27 della stagione, dalla quale si è rialzato come nulla fosse. A Valencia il leader del mondiale ha centrato l’ottava pole del 2017, mostrando una sicurezza che lascia poco spazio ai sogni di gloria di Andrea Dovizioso e della Ducati.

Il forlivese - obbligato dai 21 punti di distacco a vincere, sperando in una contemporanea debacle dello spagnolo - non è stato mai brillante (sedicesimo nella FP3 ad oltre 1'', quinto nella FP4), fino al flop nella Q2. Al termine dell’ultimo turno cronometrato si è dovuto accontentare del nono posto, a 1"064 millesimi da Marquez. Il via in terza fila lo costringerà a partire subito forte, sgomitando per recuperare posizioni, con tutti i rischi di chi affronta le prime curve in piena bagarre.

Accanto al campione della Honda scatteranno il sempre più convincente Johann Zarco (il rookie francese in sella alla Yamaha 2016 ha centrato la prima fila per il quarto gp consecutivo) ed Andrea Iannone con la Suzuki. Ad aprire la seconda ecco Jorge Lorenzo, l’unico a impensierire Marquez, prima di incappare in una scivolata, seguito da Dani Pedrosa e Michele Pirro. In ritardo le Yamaha ufficiali: settimo Valentino Rossi ("Non male, considerando la nostra velocità"), mentre Maverick Vinales ha fallito l’ingresso in Q2 e partirà tredicesimo. Quindicesima la Ducati di Danilo Petrucci.

"Forse ho spinto troppo e dopo la caduta al mio box erano un po' arrabbiati - ha raccontato Marquez - Ma io l’avevo detto subito, da giovedì: non cambierò il mio stile fino al warm-up, poi si vedrà. Intanto, ho raggiunto il mio obiettivo che era partire dalla prima fila. L’inizio è molto importante in questo circuito, dove superare è difficile. In gara cercherò di stare più calmo, soprattutto alle curve 2 e 4 (dove è caduto oggi, ndr). L’aspetto più positivo è il passo di gara, buono con gli pneumatici usati".

"Una doccia fredda? No, perché qui la qualifica è sempre molto complicata. E’ una pista particolare, se la aggredisci il tempo non viene». Dovizioso ha commentato così il nono tempo. "Questa mattina eravamo un po' in crisi - ha aggiunto il pilota Ducati - ma nel pomeriggio siamo riusciti ad ottenere un piccolo miglioramento. Come passo non siamo tanto lontani. Non teniamo quello di Marc, ma a vedere i tempi non siamo messi così male. Quindi devo continuare a crederci. C'è ancora il warm-up per lavorare su piccoli dettagli. Io voglio stare lì davanti, a lottare per il podio. Poi, in 30 giri può succedere di tutto. Tanti hanno un buon passo, in tanti sono caduti, segno che anche i miei avversari non hanno molto margine. Devo pensare positivo e provarci fino alla fine".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

PGN

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

Sondaggio: qual è il miglior bar di Parma per l'happy hour?

GAZZAFUN

Sondaggio: 10 ristoranti di mare di Parma e provincia, vota il migliore!

Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

LA PEPPA

La ricetta Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

L'ESPERTO

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

Lealtrenotizie

Concorso per operatore socio sanitario: 3.500 persone per un posto

Palacassa

Concorso per operatore socio sanitario: 3.500 persone per un posto Foto

1commento

DEA BENDATA

Gioca 2 euro e vince una casa nuova

NOMINE

Quella mail che inguaia Pizzarotti: il sindaco indagato per abuso d'ufficio

PONTEGHIARA

Incidente a Salso: una delle auto coinvolte finisce in un campo Foto

VIA MALPELI

Fumo in una palazzina in centro a Fidenza: evacuata una banca, vigili del fuoco al lavoro Foto

Il fumo usciva da un appartamento che si trova sopra alla filiale Intesa Sanpaolo

Ritrovato

Il padre di Cristopher: «Grazie a tutti»

1commento

Lutto

Soncini, la maglia crociata cucita addosso

Sosta

Rincari in vista per il parcheggio «Fleming»

Colorno

Voleva farla finita gettandosi dal ponte: 45enne salvato dai carabinieri

LA STORIA

Salvatori dell'arte, quei parmigiani tra le macerie

FIDENZA

Classi spostate dall'Itis al Centro professionale, l'opposizione all'attacco

PARMA

Incidente in tangenziale sud: un motociclista all'ospedale

CARABINIERI

Furti sulle auto in sosta: arrestato un 23enne a Collecchio

2commenti

calciomercato

Nell'anniversario di "Bologna 2005", il procuratore: "Dezi resta al Parma"

FIFA18

Si cerca il «videogiocatore» crociato

1commento

PARMA

Edilizia popolare: 8 nuovi alloggi in via Casa Bianca Video

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La magia di una vita (vera) al tempo dei social

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

Dazi, Trump: altri 200 miliardi se la Cina reagisce

STATI UNITI

Ucciso a colpi di arma da fuoco XXXTentacion, uno dei rapper più famosi della Florida

SPORT

RUSSIA 2018

L'Inghilterra batte la Tunisia all'ultimo respiro

share da record

Il 99.6% degli islandesi davanti alla tv per la nazionale

SOCIETA'

kansas City

Bimbo fa cadere un scultura , i genitori devono pagare 130mila euro Video

IL CASO

Pesce allevato o pescato? Stesso gusto, prezzo molto diverso, eppure...

1commento

MOTORI

NOVITA'

Land Rover Discovery, nuovo motore diesel V6 3.0 litri

PROVA SU STRADA

Peugeot 3008 1.6 BlueHDi, al volante del Suv del Leone

2commenti