20°

31°

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

Stupro con altri 5 in un locale milanese. Ora il calciatore è in Brasile

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan
Ricevi gratis le news
0

MILANO, 23 NOV - L’avrebbero fatta bere fino al punto da renderla incosciente e poi l’avrebbero violentata a turno senza che lei potesse opporsi in un guardaroba di un locale notturno della movida milanese. Per questo l’ex giocatore del Milan, Robinho, al secolo Robson de Souza Santos, e un suo amico, Ricardo Falco, sono stati condannati oggi a 9 anni di carcere e a versare in solido 60 mila euro alla vittima, una ragazza di origini albanesi che all’epoca aveva 23 anni.
Lo ha deciso la nona sezione penale del Tribunale di Milano, presidente Maiolina Panasiti, giudici a latere Piera Gasparini e Simone Luerti, accogliendo il sostanza le richiesta del pm Stefano Ammendole che ha contestato il reato di violenza sessuale di gruppo avvenuto con abuso delle «condizioni di inferiorità psichica e fisica» della giovane donna in quanto sarebbe stata fatta ubriacare. Oltre ai due le indagini, nate dalla denuncia della ragazza e fondate essenzialmente su conversazioni intercettate autoaccusatorie, hanno portato ad indicare tra gli autori dello stupro altri quattro uomini per i quali, essendo irreperibili, il processo è sospeso.
La vicenda, per la quale la Procura si era vista respingere la richiesta di arresto per Robinho per la mancanza di esigenze cautelari, risale al 22 gennaio 2013, epoca il cui il calciatore, ora nell’Atletico Mineiro, indossava la maglia rossonera.
Quella sera la ragazza, che già conosceva il calciatore e alcuni suoi amici, si era ritrovata con il gruppetto e altre sue due amiche al Sio Cafè per festeggiare i suoi 23 anni. Ma, come si legge nel capo di imputazione, dopo che le sue due amiche se ne erano andate e l’ex attaccante del Milan aveva accompagnato a casa la moglie, il gruppetto le avrebbe offerto da «bere al punto da renderla incosciente ed incapace ad opporsi» a quello che poi si sarebbe verificato. Secondo la ricostruzione del pm e in base alle conversazioni e anche l'analisi del dna rintracciato sull'abito che la festeggiata indossava, gli imputati avrebbero portato la giovane nel guardaroba del locale notturno e approfittando del suo stato, avrebbero avuto con lei molteplici, contemporanei e consecutivi rapporti sessuali.
Una ricostruzione respinta con forza dalla difesa, che ha sottolineato come la vittima e l’ex maglia rossonera si erano già visti in altre discoteche milanesi, e ha insistito sulla mancanza di prove sul fatto che lei «non abbia acconsentito» e che «abbia assunto sostanze alcooliche» al punto da essere in «condizioni di inferiorità psichica e fisica». D’altro canto, però, nel corso del'inchiesta del pm Ammendola, sono stati intercettate una serie di conversazioni in cui i sei hanno parlato liberamente di quanto accaduto quella sera in cui la festa di compleanno sarebbe degenerata in una violenza di gruppo ai danni della festeggiata. E’ ora atteso il ricorso in appello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Iran-Spagna: la carica dei tifosi sugli spalti

mondiali 2018

Iran-Spagna: la carica dei tifosi sugli spalti Foto

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

FESTE PGN

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

La prima prova della Maturità: foto dalle scuole di Parma

ESAME

La prima prova della Maturità: foto dalle scuole di Parma

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Musica Pop anni '80: vota la tua preferita

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

Lealtrenotizie

Incidente mortale in A15

Foto d'archivio dal sito di Autocisa

AUTOSTRADE

Incidente mortale in Autocisa: operaio travolto e ucciso da un camion

SQUADRA MOBILE

Il market dei pusher in un appartamento di via Buffolara: due arresti, sequestrati 21mila euro Video

Schianto

La tragedia di Paolo Superchi e l'attesa struggente della sua Saky

PARMA DEFERITO

Vogliono toglierci un sogno

10commenti

Monticelli

Truffa dello specchietto: nomade denunciato

BARDI

Le Poste risarciranno gli eredi dei derubati

Lutto

Addio a Lino Morini, imprenditore nell'edilizia

PARMA

Incidente tra via Fleming e via Fermi, disagi al traffico

Auto in un fosso a Bezze di Torrile: un ferito

PARMA

Massacro di via San Leonardo: Solomon in tribunale, udienza rinviata a luglio

Disagi

Via Avogadro: dopo i ripetitori, ora anche il rumore

PARMA

Oggi l'assemblea degli industriali al «Paganini»

INTERVISTA

Le Moli e «Molto rumore per nulla»

IL CASO

Sala, piazza Gramsci non cambia nome

CARABINIERI

Traversetolo: «fumo» al parco, ragazzi nei guai

Droga, nuovo giro di vite

COLORNO

Ponte sul Po: preoccupazione per i tempi che si dilatano Video

COLORNO

Ponte chiuso: un camion forza il blocco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dazi, i pericoli di una guerra commerciale globale

di Paolo Ferrandi

1commento

PGN

La canzone dell'estate 2018?

di Mara Varoli

ITALIA/MONDO

CAMPANIA

Lucravano sull'accoglienza dei migranti: 5 arresti a Benevento

1commento

SALUTE

Il Consiglio superiore della Sanità chiede lo stop alla vendita della "cannabis light"

SPORT

CALCIO

"Tentato illecito", deferiti Calaiò e il Parma. La società: "Accusa sconcertante"

33commenti

Modena

Nuotatore di Montecchio morto a 24 anni: la Procura ordina nuovi accertamenti

SOCIETA'

Social Network

Instagram raggiunge un miliardo di utenti e sfida YouTube

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

MOTORI

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa

RESTYLING

La Mercedes Classe C fa il pieno. Di novità