14°

24°

MOTO GP

La Dorna "convoca" Marc Marquez e Valentino Rossi in vista del Gp di Austin

Marc Marquez e Valentino Rossi

Marc Marquez e Valentino Rossi

Ricevi gratis le news
4

(ANSA) - Meno di due settimane per ricostruire almeno una parvenza di fair play tra Valentino Rossi e Marc Marquez, ed i rispettivi clan. Per evitare che il Gran premio delle Americhe - domenica 22 aprile in Texas - si trasformi in un rodeo. La MotoGp, dopo appena due gare, è già alle prese con una grana ancor più grossa di quella che scoppiò a Sepang, nel 2015, quando la fine della stagione era alle porte e la lunga pausa invernale avrebbe aiutato a stemperare le tensioni.
La Dorna, la società (spagnola) che gestisce il circus delle due ruote, non può permettersi il rischio che le prossime si trasformino in gare ad eliminazione diretta, tantomeno con il coinvolgimento di protagonisti di tale peso. Per questo il suo amministratore delegato, Carmelo Ezpeleta, ha "convocato" i due prima dell’inizio delle libere: «Discuterò con i piloti ad Austin, il venerdì, al Comitato per la sicurezza e lì parleremo di tutto. Vorrei che partecipassero entrambi. Marquez c'è sempre, Rossi quasi sempre» ha detto ad un’emittente spagnola. «Rossi è molto arrabbiato e Marquez si sente frustrato, li capisco entrambi - ha aggiunto - Io non ho parlato con nessuno dei due, non è il momento. L’aspetto psicologico è importante e deve essere rispettato».
Già prima del contatto tra Marquez e Rossi, con caduta del secondo a tre giri dal termine, in Argentina hanno fatto discutere certe scelte dei commissari di gara. Soprattutto quella di consentire al campione del mondo di prendere il via dalla propria posizione in griglia, invece che come ultimo dalla pit lane, nonostante gli si fosse spento il motore. E non sanzionarlo con bandiera nera per aver spinto la moto contro mano in pista. «Da due anni, dopo quanto accadde a Sepang nel 2015, l’organizzazione è cambiata - ha rimarcato Ezpeleta - Non è più Dorna a nominare i commissari, ma Irta e Fim. Siamo fuori dagli organi che decidono le sanzioni, ed è logico così».
Dopo la difesa di Lin Jarvis, team director della Yamaha, nei confronti di Valentino Rossi, pro Marquez è intervenuto Alberto Puig, team manager di Repsol Honda: «Valentino ha molta esperienza e penso sappia che queste cose possono accadere in gara. Siamo molto dispiaciuti per quello che è successo, però è successo molte volte anche in passato. Se sarà un problema recuperare le relazioni? Ora questo non è importante, ma non credo che il nostro pilota fosse fuori controllo».
La decisione di andare subito al box di Rossi per spiegarsi «è stata di Marc e questo dice molto su di lui - ha aggiunto l'ex pilota - Capisco alla Yamaha non fossero contenti e che ci abbiano detto di andarcene. Non c'è altro che possiamo fare, spero lo comprendano. Marquez è convinto di non aver sbagliato, anche se Valentino è caduto». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Indiana

    10 Aprile @ 22.58

    Indiana

    Rossi che fa la vittima é davvero ridicolo! Proprio lui che diceva che la moto é per uomini veri e che chi aveva paura delle motate,quando era LUI a darle,era meglio se si dava al ciclismo! Falso,ipocrita e invidioso! Perché qualcuno non va a chiedere a Biaggi,Gibernau,Stoner,tanto per citarne qualcuno,quante ne hanno prese dal Rossi? E quante volte lui é andato a scusarsi?Altro che Marquez! Se non gli sta bene che vada a correre da solo così vince e non si fa la bua

    Rispondi

    • Marcello

      11 Aprile @ 14.17

      qui si parla di un regolamento non applicato ad un determinato pilota all'inizio della gara dove ha chiaramente sbagliato. Le sembra corretto non applicare il regolamento solo perchè era Marquez? il resto è solo una conseguenza...

      Rispondi

  • Gio

    10 Aprile @ 16.56

    Giorgio R.

    La Dorna deve essere severa come lo era stata con il povero Simoncelli che per molto meno....aveva avuto una punizione severa Marquez non ha rispetto per nessuno e lo ha dimostrato fin dalla partenza e non credo alla versione "non l'ho fatto apposta". Punizione esemplare per Marquez

    Rispondi

  • la camola

    10 Aprile @ 16.20

    Se Marquez è convinto di non aver sbagliato è molto grave, gravissimo ! significa che non si rende conto di ciò che fa ! vuole fermato prima di eventi disastrosi !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tre figli e... un matrimonio: Hugh Grant  convola a nozze con Anna Eberstein

cinema

Tre figli e... un matrimonio: Hugh Grant convola a nozze con Anna Eberstein

Televisione: torna "Morning Voyager" con Roberto Giacobbo

Roberto Giacobbo (foto dal profilo Facebook di Voyager)

TELEVISIONE

Da Voyager a Rete4 e Focus: Roberto Giacobbo passa a Mediaset

Scopri la Top10 delle donne più sexy del 2018: Emilia Clarke

L'INDISCRETO

Scopri la Top10 delle donne più sexy del 2018

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna

FOTOGRAFIA

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna Foto

Lealtrenotizie

Esplode un ordigno alla Polveriera: un operaio in Rianimazione

noceto

Esplosione alla Polveriera: un operaio di 37 anni in Rianimazione

1commento

Spavento

Bimbo scappa dalla materna. Trovato dopo mezz'ora

2commenti

POLITICA

Intesa Lega-M5S: alta affluenza nei gazebo a Parma e provincia Video

La cronaca e le interviste del 12 Tg Parma

PARMA

Intonaco pericolante: via Garibaldi chiusa questa mattina Foto

Sono intervenuti i vigili del fuoco

12 tg parma

Domenica festa-promozione con Lizhang. Serie A: ecco le date-chiave 2018-2019

Quattro squadre dell'Emilia-Romagna si affronteranno nella massima serie. Si inizia il 19 agosto

Polemica

Ubriachi in via D'Azeglio. Protesta dei residenti

Borgotaro

Addio a Francesco Peluso, carabiniere pluridecorato

In strada

Ciclisti e automobilisti, convivenza difficile

4commenti

carabinieri

Lite in via Europa: accoltellato un 21enne dominicano

2commenti

FIDENZA

Addio all'ex consigliere comunale Denti

PARMA

Peppe incontra... Giuseppe: il maestro Vessicchio sulla panchina di Verdi

Band

I Nomadi venerdì a Salso, intervista a Carletti

festa

"BentornAto in A": esplode la gioia sui social di tutto il mondo Gallery

Colorno

Lo stalker insiste ma finisce ai domiciliari

GAZZAREPORTER

Forte temporale in Valceno

Sant'Ilario d'Enza

Si intesta un rimorchio rubato nel Parmense e gestisce un'attività con dati falsi: denunciato

Un 33enne salernitano, pregiudicato, è accusato di ricettazione, truffa e falsità in scrittura privata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quelli delle Br non furono “errori”: furono crimini

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Non solo calcio. Così Parma in tre anni ha vinto tutto

di Michele Brambilla

3commenti

ITALIA/MONDO

MILANO

Urta uno specchietto durante un sorpasso: picchiato con una mazza da baseball

2commenti

eruzione

Paura alle Hawaii, e per i vulcanologi è solo l'inizio: lava in oceano, arriva nube tossica Foto

SPORT

12 tv parma

Bar Sport, speciale serie A con i crociati in studio

L'INTERVISTA

L'ad Carra: «Parma in A con merito e sofferenza»

SOCIETA'

AMBIENTE

Nasce a Fico il 'Frutteto della Biodiversità''. E c'è anche il simbolo di Badia Cavana

LA PEPPA

La ricetta Crostatine alle pesche, dolci che fanno gola a tutti

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuovo Vw Touareg, il Suv supertecnologico Foto

IL TEST

Mercedes Classe A, l'auto che parla? C'è molto di più