12°

24°

Tennis

Fognini batte Thiem: va al terzo turno. Avanti Nadal e Djokovic

Fognini
Ricevi gratis le news
0

Di imprese ne ha compiute tante e altrettante se ne è viste sfilare sotto il naso, per una questione di orgoglio, presunzione o semplice immaturità. Ma il Fabio Fognini che da un paio di anni si affaccia al Foro Italico in occasione degli Internazionali sembra davvero diventato il tennista capace di emozionare che all’Italia mancava da decenni. Prova ne è questo torneo romano, che al trentenne sanremese non aveva sorriso fin dall’inizio con un tabellone che lo aveva visto subito opposto al difficile Gael Monfils.
Dopo aver liquidato la pratica francese lunedì in meno di un’ora, oggi è stata la volta della supremazia sull'Austria. Con Dominic Thiem, numero 8 nel ranking mondiale e tra i più forti su terra, Fognini ha tirato fuori tutto il suo carattere e l'efficacia di chi conosce i propri limiti. Due set vinti per 6-4 6-3 intervallati dall’1-6 che aveva riaperto le speranze dell’austriaco, semifinalista e tra le rivelazioni della scorsa edizione. Il tutto nella settimana che «l'anno scorso è stata la più bella della mia vita. Questa volta vediamo?», sorride Fognini, riferendosi alla nascita di Federico. Con la moglie Flavia Pennetta festeggeranno a Roma il suo primo compleanno, sperando di restare ancora a lungo nel torneo. Quello dello scorso anno era iniziato benissimo con il successo su Andy Murray, ma poi l’effetto si affievolì molto presto.
Quest’anno l’occasione è ghiotta per spingersi oltre gli ottavi già conquistati. Lo farà contro il tedesco Peter Gojowczyk, che ieri ha eliminato Sonego. E pensare che Fognini dopo il successo su Monfils si era detto scontento della sua forma: «Non sto bene, ho un problema alla caviglia e sto giocando male, mi devo ritrovare e mi servono vittorie così». E se quel successo ha interrotto per l’azzurro una striscia di tre sconfitte consecutive, quello di oggi rappresenta il primo successo contro un Top 10 dalla vittoria dello scorso anno al Centrale con Murray. «Ho giocato bene. A un livello più alto di lunedì, magari più discontinuo, ma sicuramente più alto, ho meritato», ammette a se stesso. Imprese così, non passano inosservate neanche all’esigente pubblico romano: «Ci siamo capiti finalmente. Mi capiscono, li capisco. Nel 2014 arrivavo qui da Top15, dopo la vittoria su Murray a Napoli. Le aspettative erano tante, e giocai una partita orribile. Non dimenticherò mai che sono uscito tra i fischi. Ora connettiamo, finalmente», ha sottolineato oggi Fabio.
Il sogno romano continua anche per Rafa Nadal e Novak Djokovic, che oggi hanno vinto in scioltezza rispettivamente contro Dzumhur (6-1 6-0) e Basilashvili (6-4 6-2). Si arrende invece il numero 3 del tabellone Dimitrov, eliminato dal secondo turno da Nishikori dopo una maratona di quasi 3 ore, e l'americano Isner, semifinalista della scorsa edizione e buttato fuori da Ramos-Vinolas. Sul fronte delle donne, dice addio al torneo la numero 5 Wta Pliskova, che per la rabbia ha scagliato la racchetta sulla sedia dell’arbitro. Avanti invece Maria Sharapova, che batte la slovacca Cibulkova e Venus Williams, che ha prevalso sulla russa Vesnina, entrambe vincenti al terzo set.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Ballando con le stelle 2018»: i vincitori sono Cesare Bocci e Alessandra Tripoli

televisione

«Ballando con le stelle 2018», vincono Cesare Bocci e Alessandra Tripoli

"Facce da tifosi": foto dalla lunga notte della promozione

CALCIO

"Facce da tifosi": foto dalla lunga notte della promozione 

Royal wedding, Meghan e Harry si sono detti sì Foto

windsor

Royal wedding, Meghan e Harry si sono detti sì Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'auto del futuro? Anche diesel: l'Euro6d è pulito. Ma il parco italiano è vecchio

UNRAE

L'auto del futuro? Anche diesel: l'Euro6d è pulito. Ma il parco italiano è vecchio

Lealtrenotizie

D'Aversa

CALCIO

A Iacoponi e D'Aversa i voti più alti

truffa

Si finge poliziotto e finge la vendita di uno smartphone: denunciato un 57enne

Ricordo

La Corsa di Tommy e Marco Federici Gallery: chi c'era - Video

12 tg parma

Schianto, resta gravissimo il 42enne di Collecchio

Parma in A

Non solo Floriano: guardate la parata di Noppert al 91'

WEEKEND

Una domenica tra Appennifest, vino e fattorie aperte: l'agenda

LA FESTA

Una notte per salutare la A

Inchiesta

Scomparsi: 70 denunce a Parma nel 2017

FIDENZA

Addio a Umberto Zanella, una vita in viaggio

BUSSETO

L'addio all'avvocato Trabucchi sulle note di Verdi

Mostra

Parmigianino, ambasciatore di Parma a Praga

AVEVA 57 ANNI

Se n'è andato Giovanni Molossi

GAZZAFUN

Ma qual è il castello più bello della provincia? Vota subito

LUTTO

Addio a Gamalero, imprenditore gentiluomo

terremoto

Scossa di magnitudo 4.3 a Gropparello: avvertita anche a Fidenza e in Appennino

Rilevate altre scosse di minore intensità. Controlli della Protezione civile

calcio

Pioli, Stanic, Donadoni, Zola, la gioia degli ex: "Grandissimi" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Parma in A: un'impresa fantastica

di Claudio Rinaldi

CHICHIBIO

«Ristorante da Giovanni», una tappa-culto per gourmet e appassionati

di Chichibio

ITALIA/MONDO

india

Stupra la figlia 13enne per 6 mesi dicendole che "è normale"

scandalo sessuale

Asia Argento sul palco a Cannes: «Qui violentata da Weinstein nel '97»

SPORT

CALCIO

Dai crac a un triplete mai visto: foto-storia del Parma 

CALCIO

Buffon, è il momento dell'addio. Abbracci e striscioni: i tifosi lo acclamano Foto

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, quel “Libro” da scoprire Video

usa

Ex modella di Playboy si getta dal 25/mo piano con il figlio di 7 anni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuovo Vw Touareg, il Suv supertecnologico Foto

IL TEST

Mercedes Classe A, l'auto che parla? C'è molto di più