Sport

Che bel Parma: 4-1 all'Ancona

Ricevi gratis le news
14

 Parma-Ancona 4-1. Inviateci il vostro giudizio e le vostre pagelle utilizzando lo spazio commenti nella colonna centrale. Qui sotto la cronaca della partita.

di Pietro Razzini

L' esordio di Paloschi dal primo minuto per conquistare la vittoria in campionato, dopo il pareggio casalingo all' esordio contro il Rimini e il posticipo della gara esterna contro l'Albinoleffe. Nessuna novità dell'ultima ora nelle scelte di Cagni: confermati Leon e Reginaldo esterni di centrocampo con Cristiano Lucarelli al centro dell'attacco. Nell' Ancona, Turati sostituisce Di Fausto sulla fascia destra della linea difensiva. Sta per cominciare Parma - Ancona, match valido per la terza giornata del campionato cadetto.

LE FORMAZIONI

Parma (4-4-2): Pavarini; Zenoni, A. Lucarelli, Paci, Castellini; Reginaldo, Budel, Morrone, Leon; C. Lucarelli, Paloschi. All. Cagni. A disposizione: Gasparri, Rossi, Troest, Mariga, Parravicini, Matteini, Paponi.

Ancona (4-4-2): Sirigu; Turati, Langella, Olivieri, Rincon; Surraco, Capinali, De Falco, Rizzato; Nassi, Mastronunzio. All. Monaco. A disposizione: Da Costa, Vanigli, Guadalupi, Comazzi, Miramontes, Anastasi, Colacone.

PRIMO TEMPO L'arbitro Tommasi di Bassano del Grappa decreta l'inizio della gara. Il Parma, con la tradizionale maglia crociata, attacca da destra verso sinistra rispetto alla tribuna d'onore.

4' : Traversone di Leon da sinistra, Lucarelli non riesce a colpire di testa ma alle sue spalle interviene Reginaldo. Il tiro del brasiliano, diviato da Rincon, viene bloccato da Sirigu.

Il Parma fatica a trovare spazi nella metà campo di un Ancona che rimane con dieci undicesimi dietro la linea del pallone. Mister Cagni, in piedi davanti alla panchina, non sembra soddisfatto dell'inizio di gara dei suoi.

GOL DEL PARMA: Baby Paloschi porta in vantaggio i crociati con un colpo di testa all'interno dell'area piccola. L' assist, preciso, è stato offerto da Castellini. Al 12' Parma - Ancona 1-0

PAREGGIO DELL'ANCONA: Nassi approfitta di un servizio di Mastronunzio e colpisce di testa il pallone trovando Pavarini impreparato lontano dalla linea di porta. Palla sul palo e tap-in vincente dell'attaccante con la maglia numero undici. Al 14' Parma - Ancona 1-1

NUOVAMENTE IN VANTAGGIO IL PARMA: Cristiano Lucarelli sfrutta il traversone di Leon dalla sinistra e schiaccia in rete la rete che porta il Parma sul 2-1 al 18' del primo tempo.

Tre reti in sei minuti di gioco. E pensare che fino al 12' nessuna delle due squadre aveva dato segni di volere aumentare i ritmi del match. La fiammata di Paloschi ha acceso una partita ora più che piacevole.

25' : E' Nassi il giocatore più pericoloso dell'Ancona. Dopo un'azione confusa in area crociata, l'attaccante ospite manda alto con un esterno sinistro.

29' : Occasionissima per l'Ancona: Rizzato a centro area, libero da marcatura avversaria, manca l'aggancio della sfera su passaggio di Surraco. Il Parma si salva.

35' : Cross di Lucarelli, sponda di Reginaldo e tiro sopra la traversa di Paloschi. I crociati cercano di chiudere la partita.

Nonostante il continuo movimento di Leon, che dalla fascia sinistra tende ad accentrarsi, il Parma non trova sbocchi positivi alla sua manovra. L' Ancona, dopo i minuti centrali del primo tempo, è tornato a presidiare la propria metà campo con l'intera squadra, affidandosi alla velocità in contropiede delle sue punte, Nassi e Mastronunzio.

Si entra nel recupero: 2' minuti alla fine del primo tempo.

PARMA - ANCONA 2-1 al termine della prima frazione di gioco. Emozioni concentrate tra il 12' e il 18', quando le due squadre hanno messo a segno le reti che, fino a questo momento, determinano il risultato del match. Il Parma vive delle invenzioni offensive dei suoi due esterni offensivi. Nei 45' iniziali meglio Leon di Reginaldo. Qualche disattenzione in difesa ma nel complesso la retroguardia di Cagni ha controllato con tranquillità gli attacchi avversari. In avanti, prima rete in maglia crociata per Paloschi che, oltre alla realizzazione, ha offerto un contributo fondamentale al gioco di squadra, difendendo con sapienza il pallone e permettendo ai compagni di salire nella metà campo avversaria.

SECONDO TEMPO L' Ancona sostituisce Turati con Miramontes. Stessi "undici" per il Parma.

4' : RIGORE PER IL PARMA. Rincon ha atterrato Leon appena entrato in area dalla fascia sinistra.

DOPPIETTA DI LUCARELLI: IL PARMA DILAGA. Cristiano Lucarelli trasforma il penalty spiazzando Sirigu: palla sotto l'icrocio dei pali alla sinistra del portiere biancorosso. Al 5' della ripresa, Parma - Ancona 3-1

7' : Lucarelli sfiora la tripletta con un sinistro rasoterra. Questa volta è bravo l'estremo difensore ospite. Palla in angolo.

8' : Sostituzione Parma: esce Budel, entra Mariga.

14' : Sostituzione Ancona: esce Surraco, entra Guadalupi.

17' : Doppio cambio per Cagni. Escono Paloschi e Cristiano Lucarelli, entrano Matteini e Paponi .

L'allenatore bresciano, in vista del match che il Parma dovrà giocare martedì a Bergamo contro l'Albinoleffe, decide di dosare le forze delle sue punte titolari. Leon si sposta al fianco di Paponi e Matteini copre la fascia sinistra.

Ritmo basso, crociati costantemente con il possesso della sfera. L'Ancona raramente arriva nell'area avversaria. I tentativi degli uomini di Monaco sono essenzialmente con tiri dalla lunga distanza.

25' : Pavarini si oppone a un destro di Guadalupi che si era accentrato dalla linea laterale sinistra.

26' : Matteini spreca un assist di Paponi con un tiro debole tra le braccia di Sirigu.

27' : Paponi, di prima intenzione, sfrutta un lungo rinvio della difesa e tenta di superare il portiere dell'Ancona. Palla fuori ma esecuzione pregevole.

28' : Sostituzione Ancona: esce Mastronunzio, entra Colacone.

Il direttore di gara è costretto a ricorrere alle cure dello staff sanitario parmigiano per una lieve distorsione alla caviglia destra. Nulla di grave. La gara ricomincia.

33' : Leon in profondità per Paponi che preferisce cercare la porta piuttosto che restituire la palla al trequartista dell'Honduras. Parata semplice di Sirigu.

POKER DEL PARMA Castellini si invola sulla fascia sinistra, salta un avversario appena entrato in area e serve a matteini un traversone teso rasoterra. Per il numero otto crociato è facile depositare la sfera in rete.  Al 37' Parma - Ancona 4-1. Rete di Matteini.

40' : Punizione di Miramontes dal limite dell'area. La palla sfiora il palo e termina contro i cartelloni pubblicitari alle spalle di Pavarini.

PARMA ANCONA 4-1 Termina la partita del Tardini con un rotondo successo da parte dei ragazzi di Cagni. Nessun minuto di recupero nella ripresa. Parma che nel secondo tempo ha controllato il match, facilitato dal rigore concesso per fallo su Leon ( e realizzato da Cristiano Lucarelli) dopo 4'. I ragazzi di Cagni hanno gestito il gioco senza mai subire la pressione avversaria. Lucarelli, doppietta oggi, si porta a quota tre reti in classifica marcatori. Ottima la scelta del tecnico (spazio a Matteini e Paponi): il gol realizzato nei minuti finali potrebbe rivitalizzare il numero 8 parmigiano, arma in più nello scacchiere crociato. E ora spazio alla trasferta in terra bergamasca, martedì alle ore 18.45.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • roberto

    14 Settembre @ 16.02

    sono preoccupato....IL VELENOSO non ha ci ancora propinato i suoi commenti fiume con gli immancabili APE e BISONTE.......mah

    Rispondi

  • bruno

    14 Settembre @ 11.49

    In difesa siamo ancora molto indietro, Morrone incredibile, Leon piedi buoni, Paloschi benissimo, Budel ancora troppo lento. Con certe squadre ci vorrà il sacrificio di Reginaldo per un centrocampista di copertura in più davanti alla difesa. Il campionato sarà molto duro e daranno fastidio squadre come Sassuolo, Pisa e Salernitana. Secondo me arriverà davanti il Mantova, dietro Parma Albinoleffe e Brescia.

    Rispondi

  • marco

    14 Settembre @ 11.10

    mi voglio esaltare dopo anni a fare i pessimisti,secondo me si stravince il campionato

    Rispondi

  • Mario

    14 Settembre @ 00.31

    beh oggi la squadra ha giocato benissimo ma l'ancona nn é grankè...unica nota stonata gli errori della difesa...quì dobbiamo metterci in testa ke nn sempre si riesce a fare 1 gol + degli avversari, quindi cerkiamo di nn prenderle anzitutto!!con questi errori quì in serie A avremmo forse 1 solo punto in classifica dopo 2 partite...cmq anke oggi pavarini mi é sembrato troppo avanti...ha commesso 1 altro errore di posizione sul gol dell'ancona!!se continua così riskia di togliere fiducia e sicurezza a tutto il reparto...purtroppo anke il suo sostituto, pegolo, nn mi sembra grankè!!!speriamo bene...

    Rispondi

  • michele

    13 Settembre @ 20.14

    MO MAMA che difesa!!!!!! a un certo punto ho avuto l'impressione di dover soffrire anche contro l'ancona!!!... ma questa volta è andata bene...dal centro campo in su ok!! grande LEON altro che Gasbarroni!!! GRAZIE PER AVERE TOLTO IL COUNTDOWN DAL TABELLONE!!!!! MA VORREI SAPERE I RISULTATI ANCHE DELLE ALTRE PARTITE, è POSSIBILE??? FORZA PARMA!!!! e x chi può martedì tutti A fischiare RUOPOLO ciao

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Melissa Satta e Kevin Prince Boateng: matrimonio (e amore) al capolinea

gossip

Melissa Satta e Kevin Prince Boateng: matrimonio (e amore) al capolinea

Giornata di sole sul LungoParma: le foto di Luca Radici a Michelle Maccagni

fotografia

In posa sul LungoParma in una giornata di sole Foto

Langhirano: i bellissimi delle feste alla Taverna Ponte

PGN

Langhirano: i bellissimi delle feste alla Taverna Ponte Ecco chi c'era: foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Locanda del culatello

CHICHIBIO

«Locanda del culatello» C'è del nuovo e del buono nella Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

Un'auto si ribalta in A1: grave un giovane. Per ore code a Terre di Canossa

AUTOSTRADA

Un'auto si ribalta in A1: grave un giovane. Per ore code a Terre di Canossa

Autocisa: pioggia tra Fornovo e Pontremoli

via della Repubblica

Benedizione degli animali in Sant'Antonio: tradizione che si ripete (con successo) Foto

PARMA

Controlli antidroga: sequestrato mezzo chilo di hashish al parco Falcone e Borsellino Video

1commento

Viarolo

Cercano di far esplodere il bancomat della Cassa Padana ma il colpo fallisce Video

1commento

anteprima gazzetta

3 milioni per Parma 2020, l'assessore Alinovi fa il punto

L'anniversario

La mamma di Filippo Ricotti: «Sono passati due anni. Ma per mio figlio nessuna giustizia»

rugby

Zebre in crescita, sabato contro la terza potenza del Top 14 Video

PARMA

Il pusher fugge e fa resistenza con violenza: un cittadino aiuta i carabinieri ad arrestarlo Video

La cronaca del 12TgParma

2commenti

Intervista

Giulia ce l'ha fatta: «Vado a Oxford a studiare matematica»

CALCIO

Diakite: «Insulti razzisti? Io non ho sentito nulla»

Tribunale

Perseguita un uomo con messaggi anonimi: collecchiese condannato per stalking

Sentenza

Guerra dell'acqua, Montagna 2000 deve 600mila euro a Berceto

2commenti

PARMA

Aeroporto Verdi, siglato l'accordo con Bologna per il rilancio e nuovi voli  Video

3commenti

GAZZAREPORTER

"Il cielo di un giovedì mattina" Foto

Zibello

È morto Corrado Tencati: preparò lo strolghino record del November Porc

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro: disagi al traffico ma nessun ferito Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

C'ERA UNA VOLTA

Il viaggio e l'avventura: l'età dell'autostop

di Italo Abelli

EDITORIALE

Come cambia la nostra vita in mezzo agli umanoidi

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

IL DECRETONE

Reddito di cittadinanza, così cambia il sostegno alle famiglie

Inghilterra

Incidente alla guida per Filippo d'Edimburgo (97 anni): illeso è sotto choc

SPORT

calcio

Anche Mayweather alla festa nello spogliatoio della Juve per la Supercoppa

FORMULA 1

Ferrari, l'uomo giusto è il parmigiano Almondo?

SOCIETA'

20 GENNAIO

Torna la domenica ecologica: limitazioni al traffico all'interno delle tangenziali Mappa

la storia

Il piccolo migrante annegato con la pagella cucita addosso (reso noto da una vignetta)

MOTORI

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross

PROMOZIONE

Suv, l'offensiva "doppio zero" di Hyundai