Baseball

Il Parma batte Rimini 5-3

Il Parma batte Rimini 5-3
Ricevi gratis le news
0

Un Parma Clima quasi perfetto sbanca lo stadio dei Pirati di Rimini e si porta in vantaggio nella serie di semifinale dei playoff 2018.

La squadra di Guido Poma si è imposta con il risultato di 5 a 3 al termine di una gara caratterizzata dalla splendida prestazione sul monte di lancio di Erly Casanova, dalla sicura chiusura di Ulfrido Garcia e dalla serata di grande vena di un attacco che ha colpito con puntuale sicurezza.

Sugli scudi Alex Sambucci, autore al primo inning del fuoricampo che ha indirizzato la partita, Charlie Mirabal e Leonardo Zileri, entrambi autori di due battute valide.

La cronaca

Guido Poma recupera in extremis il figlio Sebastiano e lo schiera in una linea di esterni completata a sinistra da Desimoni e a destra da Koutsoyanopulos. Zileri è il battitore designato mentre Morejon si accomoda nel catcher box per ricevere i lanci di Erly Casanova.

Dall'altra parte Ceccaroli affida la prima palla al mancino Ruiz, schiera Noguera in seconda base e Di Fabio in terza con Batista preferito a Giovanni Garbella come battitore designato.

La linea degli esterni riminese è formata da Romero, Celli e Nicola Garbella.


Il Parma Clima parte a mille. Desimoni e Zileri battono valido, Mirabal viene fermato da una strepitosa giocata dell'interbase Angulo ma Sambucci, sul conto di tre ball e uno strike, indovina lo swing vincente su un lancio centrale di Ruiz: in pochi istanti la palla scompare dietro la recinzione all'esterno sinistro e il Parma Clima si ritrova tra le mani un preziosissimo 3 a 0.


Immediata la reazione dei padroni di casa. Koutsoyanopulos si rende protagonista di un'eccellente presa al volo in scivolata sulla prima battuta di Noguera ma poi Nicola Garbella (doppio) e Romero (singolo) confezionano il punto del 3 a 1. Per chiudere l'inning il Parma Clima si affida a un provvidenziale “doppio gioco rovesciato” che vede protagonisti Sambucci e Mirabal.


I ducali potrebbero allungare nella prima parte del secondo inning ma sprecano una buona occasione. Morejon colpisce un profondo doppio tra esterno centro ed esterno destro ma la sua prodezza non viene adeguatamente sfruttata da Paolini, Scalera e Desimoni.


Al terzo il Parma Clima rimette tre punti tra sé e gli avversari. Koutsoyanopulos si conferma giocatore preziosissimo e apre l'attacco con una battuta radente tra prima e seconda base, poi Mirabal piazza un singolo davanti all'esterno centro Celli che si lascia colpevolmente scavalcare dal rimbalzo permettendo all'italo-americano di guadagnare casa base: Mirabal raggiunge la terza ma rimane a ventisette metri (e qualche centimetro) dal punto in quanto Zileri, Poma e Paolini non riescono a portarlo a punto.


Sul mound del Parma Casanova soffre inizialmente tantissimo ma regge contro un attacco dotato di continuità e potenza: il secondo inning si chiude con gli strikeout ai danni di Ustariz e Celli, il terzo con un'assistenza di Paolini che neutralizza il pericoloso Romero. 61 lanci per chiudere tre riprese sono molti, il ricorso al bullpen nella seconda parte del match appare ben più di una semplice ipotesi.


Le recriminazioni del Parma Clima aumentano al quarto. Scalera batte un intelligente doppio in campo opposto, ma Desimoni e Koutsoyanopulos incappano nel sesto e nel settimo strikeout di Ruiz mentre Mirabal non va oltre un altissimo pop fly su Noguera.


La partita del mancino Ruiz (5 pgl, 8 valide, 3 basi ball e 7 strikeout) termina al quinto inning dopo una valida di Zileri e una base per ball concessa a Sambucci: lo rileva l'altro mancino Hernandez in una spinosa situazione di prima e seconda occupate e nessun eliminato. Sebastiano Poma effettua un perfetto bunt di sacrificio nonostante due strike a carico e la panchina di casa decide per la base intenzionale a Morejon con l'obiettivo di giocarsi Paolini a basi piene: il giovanissimo

italo-venezuelano non trema e mette in campo una perfida rimbalzante sulla quale Angulo si deve accontentare di una stretta eliminazione in prima mentre Zileri segna il punto del 5 a 1.


Il rendimento di Casanova cresce con il passare delle riprese. La base per ball a Noguera del terzo inning è l'ultima concessione prima di mettere in fila nove eliminazioni consecutive: la strepitosa serie si conclude al sesto quando Nicola Garbella beneficia di quattro ball. Poco dopo il Rimini prova il batti-e-corri con Romero, Paolini perde il controllo della palla e assiste verso Sambucci in modo impreciso: l'arbitro di prima base Grassi chiama un out molto dubbio, poi cambia giudizio dopo un rapido consulto con i colleghi. Le giustificate proteste riminesi si placano ed iniziano quelle – vane - parmigiane: a mettere le cose a posto ci pensa Luca Scalera che intercetta una battuta di Angulo e la trasforma in un fondamentale doppio gioco “terza-prima”.


Dopo due inning finisce il lavoro di Ricardo Hernandez (due riprese, una valida, una base intenzionale e tre strikeout). Lo rileva Yuri Morellini che chiude il settimo inning con due strikeout in fila contro Morejon e Paolini.


Casanova chiude la sesta ripresa con 104 lanci nel braccio ma si presenta caparbiamente sul monte anche al settimo inning. La luce della riserva è inevitabilmente accesa: Ustariz stampa un doppio contro la recinzione alle spalle di Koutsoyanopulos, Scalera compie l'ennesima prodezza della serata eliminando in corsa Batista ma la difesa ducale nulla può contro il singolo di Celli che vale il 2 a 5. Casanova barcolla ma non crolla: il venezuelano Molina alza un'innocua volta in campo interno, Di Fabio mette in campo una rimbalzante che vale il terzo out e la chiusura dell'attacco romagnolo.


La partita di un monumentale Casanova (2 pgl, 4 valide, 3 basi ball, 5 strikeout) si chiude dopo sette riprese e 119 lanci. Per blindare la partita e portarsi in vantaggio nella serie la panchina parmigiana decide di giocarsi la carta Garcia. Il mancino cubano inizia a macinare palle veloci a più di 90 miglia orarie, ogni tanto inserisce qualche intelligente cambio di ritmo e si prende la ribalta.

L'ottavo inning è una meraviglia: strikeout Noguera, strikeout Garbella, Romero costretto a una corta volata di Mirabal.


Il nono è una sofferenza. Angulo viene eliminato al piatto ma subito dopo Ustariz mette in orbita la palla per il “solo homer” del 5 a 3. Garcia però non trema: Batista finisce al volo a destra, Celli è strikeout. Parma si impone 5 a 3, Casanova è il lanciatore vincente, Garcia la salvezza.


Gara due


Domani sera si giocherà la seconda partita, sempre allo stadio dei Pirati di Rimini. Primo lancio alle 20.30, arbitri Bastianello, Spera, Grassi e Radice. Probabili partenti Alex Bassani per il Rimini e Michele Pomponi per il Parma Clima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen presenta il suo "playboy", Mirco Levati

gossip

Belen presenta il suo "playboy", Mirco Levati

2commenti

Sara' 'Black Friday' anche alla Fondazione Toscanini

La Fondazione Arturo Toscanini

PARMA

Anche la Fondazione Toscanini fa il Black Friday

Mike Piazza e consorte a Parma

paparazzato

Mike Piazza e consorte a Parma

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lodo Guenzi (Stato Sociale), la storia dell'Impressionismo e "Ogni bellissima cosa"BELLISSIMA COSA>

VELLUTO ROSSO

La comicità al femminile di Debora Villa al Paganini

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Il nuovo Psc: tornano agricoli 4 milioni di metri quadrati di terreni già destinati all'edilizia

Foto d'archivio

consiglio comunale

Una scuola e documenti dell'Archivio di Stato nell'area militare di via Zarotto

"Bollino antifascista" per gli spazi pubblici, la Lega vota contro, Pizzarotti: " Dove eravate il 25 aprile? "

calcio

Lizhang, ecco le 5 inadempienze - Video. Nuovo Inizio: "Ha messo a rischio il Parma"

meteo

Il freddo c'è, la neve pure (in montagna): e questa notte potrebbe cadere anche in città Video

anteprima gazzetta

Bimba appesa ad un davanzale: paura nella zona di via Spezia Video

Carburante e ambiente

A Parma il maggior consumo di gpl in regione

1commento

POLESINE ZIBELLO

Andrea Censi resta ai domiciliari: lo ha deciso il tribunale del Riesame

La procura chiedeva il carcere per Andrea Censi (ora ai domiciliari) ma i giudici di Bologna hanno respinto l'appello

gazzareporter

Via Volturno-Via Portofino: 950 metri da...sistemare Gallery

POLIZIA MUNICIPALE

Autovelox e autodetector: ecco il calendario dei controlli a Parma

PARMA

Bullismo: 900 studenti ad ascoltare la tragedia di Michele. Il racconto della mamma Video

"Il problema si è ingigantito"

1commento

social

Pizzarotti: "A Lega e M5S non interessa l'ambiente"

3commenti

Mezzani Superiore

Canna fumaria in fiamme: arrivano i vigili del fuoco

SPETTACOLI

Teatro Due, arriva Alessandro Bergonzoni

Da venerdì a domenica il nuovo spettacolo "Trascendi e Sali"

VIA SIGNORELLI

I ladri in casa: «Mi hanno rubato perfino le scarpe»

2commenti

STALKER

Picchia e minaccia la ex: «Ti sgozzo»

POLIZIA

Ubriaco molesta le donne in strada: denunciato 33enne, sequestrato un coltello

E' successo in via Collegio dei Nobili

3commenti

STRADONE

Addio agli storici ippocastani

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Infrastrutture: a Parma nulla sembra muoversi

di Gian Luca Zurlini

L'ESPERTO

Le agevolazioni per l'acquisto della prima casa

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

MODENA

Picchia la moglie davanti ai figli: "Ha lavorato solo 12 ore"

2commenti

GRANDE DISTRIBUZIONE

Conad: Francesco Avanzini è il nuovo direttore generale

SPORT

Calciomercato

Emergenza terzini. Il Parma bussa alla porta della Fiorentina?

F3

Pauroso incidente al Gp di Macao: frattura vertebrale per la tedesca Floersch

1commento

SOCIETA'

rifiuti

A Copenaghen il termovalorizzatore ha sul tetto la pista da sci

NAPOLI

Leda e il cigno: scoperto un affresco "a luci rosse" a Pompei Video

MOTORI

I CONSIGLI

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

1commento

RESTYLING

Mercedes Classe C, l'ammiraglia compatta