14°

moto 2

Fenati si scusa: "Non sono stato un uomo". Ma resta senza ingaggio

Follia Fenati: il team Snipers rescinde il contratto
Ricevi gratis le news
2

«Chiedo scusa a tutto il mondo sportivo. Questa mattina, a mente lucida, avrei voluto che fosse stato solo un brutto sogno. Penso e ripenso a quei momenti, ho fatto un gesto inqualificabile, non sono stato un uomo!». Renato Fenati ammette così la responsabilità nel gesto folle a Misano e chiede scusa. «Le critiche sono corrette e comprendo l’astio nei miei confronti - dice il pilota sul suo sito -. E’ uscita un’immagine di me e dello sport tutto, orribile. Io non sono cosi, chi mi conosce bene lo sa».

«Nella mia carriera, sono sempre stato un pilota corretto. L’anno scorso sono stato uno dei pochissimi a non ricevere alcuna penalizzazione, non ho mai messo a repentaglio la vita di qualcun altro, anzi, ho sempre sostenuto che ci sono piloti pericolosi, in pista, per stile di guida». Romano Fenati spiega così il suo stato d’animo, chiedendo scusa per il gesto di Misano. «E' vero, purtroppo ho un carattere impulsivo - prosegue -, ma la mia intenzione non era certo quella di fare del male ad un pilota come me ma volevo fargli capire che quello che stava facendo era pericoloso e che anch’io avrei potuto fargli delle scorrettezze così come lui le aveva appena fatte a me. Non voglio giustificarmi so bene che il mio gesto non è giustificabile, voglio solo scusarmi con tutti. Ora avrò tempo per riflettere e schiarirmi le idee».
«Voglio scusarmi con tutti quelli che credevano in me e tutti quelli che si sono sentiti feriti dalla mia azione - conclude Fenati -. Un uomo avrebbe finito la corsa e poi sarebbe andato in Direzione Gara per cercare di ottenere giustizia per i precedenti episodi. Non avrei dovuto reagire alle provocazioni.

Ma intanto il pilota è stato scaricato sia dal team con cui stava gareggiando, sia da quello con cui aveva appena firmato il contratto per la prossima stagione.

«Possiamo comunicare che il Marinelli Snipers Team rescinde il contratto con il pilota Romano Fenati per il suo comportamento antisportivo, inqualificabile, pericoloso e dannoso per l’immagine di tutti». Arriva la decisione di mandar via dal team di Moto2 il pilota marchigiano dopo la follia in pista di ieri, con la mano sul freno della moto di Manzi. «Con rammarico dobbiamo constatare che il suo gesto irresponsabile ha messo in pericolo la vita di un altro pilota e non può essere scusato in alcun modo». 

«Il pilota - aggiunge la scuderia della Moto 2 - da questo momento, non parteciperà mai più ad una gara con il Marinelli Snipers Team. Il team, la Marinelli Cucine stessa, la Rivacold, tutti gli altri sponsor della squadra e tutto il gruppo di persone che lo ha sempre appoggiato, si scusano con tutti i tifosi del Motociclismo mondiale».
«Il team - come fatto sapere da una comunicazione precedente - si dissocia da quanto espresso dal suo pilota di Moto2 e si scusa con il mondo dello sport per il pessimo esempio, con gli sponsor per l’immagine data, con i tifosi tutti per la delusione».

Anche la Mv Agusta scarica Fenati: "Non lo vogliamo più per il 2019"

L’avventura di Romano Fenati in MV Agusta rischia di non iniziare nonostante il contratto firmato lo scorso agosto per il prossimo anno con il Team Forward. Già licenziato dal team Snipers, il pilota di Ascoli perde il posto anche per la prossima stagione, pagando a caro prezzo il gesto folle di Misano: la casa di Varese ha annunciato la volontà di rescindere l’accordo. Il patron Giovanni Castiglioni, con un post su Instagram, è stato chiaro: «E' stata la cosa peggiore che abbia mai visto. Farò di tutto per non farlo correre sulla MV Agusta in Moto2 perchè non rappresenta i veri valori della nostra azienda. La Dorna dovrebbe squalificarlo a vita da tutte le corse. I veri sportivi non si comporterebbero mai in questo modo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la camola

    11 Settembre @ 05.49

    è meglio che corra a piedi

    Rispondi

  • Gio

    10 Settembre @ 15.12

    Giorgio R.

    Come ti può solo venire in mente una cosa del genere? Hanno fatto bene a rescindere il contratto è bene che ci sia un minimo "testa". Serva di lezione a tutti anche quelli del mtgp che fare certe cose NON va bene.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Maneskin

Maneskin

MUSICA

Primo tour in Europa per i Maneskin. Ecco le date all'estero e in Italia

Grande Fratello

REALITY SHOW

Grande Fratello: sempre più baci appassionati fra Giulia e Francesco Video

Birrifici in fiera a Sorbolo: ecco chi c'era - Foto

FESTE PGN

Birrifici in fiera a Sorbolo: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cucina di casa alla parmigiana con fantasia

CHICHIBIO

Trattoria Vigolante: cucina di casa alla parmigiana con fantasia

Lealtrenotizie

Centinaia di studenti in piazza contro razzismo e discriminazione

Parma

Centinaia di studenti in piazza contro razzismo e discriminazioni Video Foto

Parma

Nasce lo "spazzino di quartiere": 20 operatori in tutta la città. Video di "Io parlo parmigiano"

Lo spazzino sarà riconoscibile da una pettorina speciale, con parole in dialetto

PARMA

Biciclette recuperate dalla polizia: qualcuno le riconosce? Foto

"I legittimi proprietari - dice la polizia - potranno presentarsi presso quest'Ufficio per ottenerne la restituzione muniti della relativa denuncia di furto"

Parma

Rubano una borsa, poi aggrediscono alcuni ragazzi a bottigliate: denunciati Video

SMOG

A Parma 30mila auto inquinanti

8commenti

Pgn

L'influencer Paola Turani si racconta: le giornate in tuta e il suo matrimonio con tre abiti

Colorno

Al funerale le ultime parole di Panciroli

VIA EMILIA

Lavori sul cavalcavia, ancora code e tamponamenti

Ponte sul Po

Ricorso al Tar, cittadini e amministratori preoccupati. Ecco cosa succederà

1commento

BUSSETO

Alessandra Barabaschi, successo nel nome di Stradivari

12Tg Parma

Scatta l'obbligo delle gomme invernali: resterà fino al 15 aprile Video

Ecco in quali strade è attivo l'obbligo nel Parmense

GAZZAREPORTER

Via Torelli: "Con l'arrivo dei lampioni a led, marciapiede e ciclabile al buio"

5commenti

FAMIJA PRAMZANA

Una rassegna di selezioni d'opera in Sant'Evasio

SALSO

Lezione in piazza sull'uso del defibrillatore

SOTHEBY'S

Lettere inedite di Giuseppe Verdi all'asta a New York in dicembre

Andrà all'asta una collezione che include anche lettere e scritti di Oscar Wilde, Charles Darwin, Beethoven, Brahms, Puccini e altri

Sospettato bracconiere

Auto colpita da un proiettile vagante

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Libia, la sfida della tregua dopo il summit di Palermo

di Domenico Cacopardo

PGN

I party in Taverna e al Black Queen. I concerti a Ronco e al Campus Industry

ITALIA/MONDO

INCIDENTE

Frenata improvvisa in metro a Milano: 13 persone in ospedale

CHIETI

Si spoglia in spiaggia, poi violenta un'anziana: arrestato 20enne

1commento

SPORT

SPORT

Agnieszka Radwanska dice addio al tennis Foto

parma calcio

Biabiany: "Dopo l'infortunio ho recuperato e sto bene. Pensiamo alla salvezza" Video

2commenti

SOCIETA'

MOSTRA

Le foto di Furoncoli raccontano il Sessantotto a Parma

WORLD CAT

Ecco la classifica settimanale. Mandate le foto dei vostri gatti

MOTORI

PRIMO TEST

Nuova BMW X5: gli highlights  fotogallery

MODEL YEAR 2019

Renault rinnova il top di gamma. Nuovi motori per Koleos, Espace e Talisman