10°

moto 2

Fenati si scusa: "Non sono stato un uomo". Ma resta senza ingaggio

Follia Fenati: il team Snipers rescinde il contratto
Ricevi gratis le news
2

«Chiedo scusa a tutto il mondo sportivo. Questa mattina, a mente lucida, avrei voluto che fosse stato solo un brutto sogno. Penso e ripenso a quei momenti, ho fatto un gesto inqualificabile, non sono stato un uomo!». Renato Fenati ammette così la responsabilità nel gesto folle a Misano e chiede scusa. «Le critiche sono corrette e comprendo l’astio nei miei confronti - dice il pilota sul suo sito -. E’ uscita un’immagine di me e dello sport tutto, orribile. Io non sono cosi, chi mi conosce bene lo sa».

«Nella mia carriera, sono sempre stato un pilota corretto. L’anno scorso sono stato uno dei pochissimi a non ricevere alcuna penalizzazione, non ho mai messo a repentaglio la vita di qualcun altro, anzi, ho sempre sostenuto che ci sono piloti pericolosi, in pista, per stile di guida». Romano Fenati spiega così il suo stato d’animo, chiedendo scusa per il gesto di Misano. «E' vero, purtroppo ho un carattere impulsivo - prosegue -, ma la mia intenzione non era certo quella di fare del male ad un pilota come me ma volevo fargli capire che quello che stava facendo era pericoloso e che anch’io avrei potuto fargli delle scorrettezze così come lui le aveva appena fatte a me. Non voglio giustificarmi so bene che il mio gesto non è giustificabile, voglio solo scusarmi con tutti. Ora avrò tempo per riflettere e schiarirmi le idee».
«Voglio scusarmi con tutti quelli che credevano in me e tutti quelli che si sono sentiti feriti dalla mia azione - conclude Fenati -. Un uomo avrebbe finito la corsa e poi sarebbe andato in Direzione Gara per cercare di ottenere giustizia per i precedenti episodi. Non avrei dovuto reagire alle provocazioni.

Ma intanto il pilota è stato scaricato sia dal team con cui stava gareggiando, sia da quello con cui aveva appena firmato il contratto per la prossima stagione.

«Possiamo comunicare che il Marinelli Snipers Team rescinde il contratto con il pilota Romano Fenati per il suo comportamento antisportivo, inqualificabile, pericoloso e dannoso per l’immagine di tutti». Arriva la decisione di mandar via dal team di Moto2 il pilota marchigiano dopo la follia in pista di ieri, con la mano sul freno della moto di Manzi. «Con rammarico dobbiamo constatare che il suo gesto irresponsabile ha messo in pericolo la vita di un altro pilota e non può essere scusato in alcun modo». 

«Il pilota - aggiunge la scuderia della Moto 2 - da questo momento, non parteciperà mai più ad una gara con il Marinelli Snipers Team. Il team, la Marinelli Cucine stessa, la Rivacold, tutti gli altri sponsor della squadra e tutto il gruppo di persone che lo ha sempre appoggiato, si scusano con tutti i tifosi del Motociclismo mondiale».
«Il team - come fatto sapere da una comunicazione precedente - si dissocia da quanto espresso dal suo pilota di Moto2 e si scusa con il mondo dello sport per il pessimo esempio, con gli sponsor per l’immagine data, con i tifosi tutti per la delusione».

Anche la Mv Agusta scarica Fenati: "Non lo vogliamo più per il 2019"

L’avventura di Romano Fenati in MV Agusta rischia di non iniziare nonostante il contratto firmato lo scorso agosto per il prossimo anno con il Team Forward. Già licenziato dal team Snipers, il pilota di Ascoli perde il posto anche per la prossima stagione, pagando a caro prezzo il gesto folle di Misano: la casa di Varese ha annunciato la volontà di rescindere l’accordo. Il patron Giovanni Castiglioni, con un post su Instagram, è stato chiaro: «E' stata la cosa peggiore che abbia mai visto. Farò di tutto per non farlo correre sulla MV Agusta in Moto2 perchè non rappresenta i veri valori della nostra azienda. La Dorna dovrebbe squalificarlo a vita da tutte le corse. I veri sportivi non si comporterebbero mai in questo modo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la camola

    11 Settembre @ 05.49

    è meglio che corra a piedi

    Rispondi

  • Gio

    10 Settembre @ 15.12

    Giorgio R.

    Come ti può solo venire in mente una cosa del genere? Hanno fatto bene a rescindere il contratto è bene che ci sia un minimo "testa". Serva di lezione a tutti anche quelli del mtgp che fare certe cose NON va bene.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giornata di sole sul LungoParma: le foto di Luca Radici a Michelle Maccagni

fotografia

In posa sul LungoParma in una giornata di sole Foto

Langhirano: i bellissimi delle feste alla Taverna Ponte

PGN

Langhirano: i bellissimi delle feste alla Taverna Ponte Ecco chi c'era: foto

Sanremo, la Rai smentisce aumenti del compenso per Claudio Baglioni

TELEVISIONE

Sanremo, la Rai smentisce aumenti del compenso per Claudio Baglioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Locanda del culatello

CHICHIBIO

«Locanda del culatello» C'è del nuovo e del buono nella Bassa

Lealtrenotizie

Un'auto si ribalta in A1: grave un giovane. Per ore code a Terre di Canossa

AUTOSTRADA

Un'auto si ribalta in A1: grave un giovane. Per ore code a Terre di Canossa

Autocisa: pioggia tra Fornovo e Pontremoli

via della Repubblica

Benedizione degli animali in Sant'Antonio: tradizione che si ripete (con successo) Foto

PARMA

Controlli antidroga: sequestrato mezzo chilo di hashish al parco Falcone e Borsellino Video

Viarolo

Cercano di far esplodere il bancomat della Cassa Padana ma il colpo fallisce Video

L'anniversario

La mamma di Filippo Ricotti: «Sono passati due anni. Ma per mio figlio nessuna giustizia»

PARMA

Il pusher fugge e fa resistenza con violenza: un cittadino aiuta i carabinieri ad arrestarlo Video

La cronaca del 12TgParma

Intervista

Giulia ce l'ha fatta: «Vado a Oxford a studiare matematica»

CALCIO

Diakite: «Insulti razzisti? Io non ho sentito nulla»

20 GENNAIO

Torna la domenica ecologica: limitazioni al traffico all'interno delle tangenziali Mappa

Sentenza

Guerra dell'acqua, Montagna 2000 deve 600mila euro a Berceto

2commenti

PARMA

Aeroporto Verdi, siglato l'accordo con Bologna per il rilancio e nuovi voli  Video

2commenti

Tribunale

Perseguita un uomo con messaggi anonimi: collecchiese condannato per stalking

Zibello

È morto Corrado Tencati: preparò lo strolghino record del November Porc

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro: disagi al traffico ma nessun ferito Foto

INTERVISTA

Amanda Sandrelli: «La seduzione secondo Mirandolina»

TRIBUNALE

San Giovanni, entra in sagrestia e tenta di rapinare due monaci: condannato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Come cambia la nostra vita in mezzo agli umanoidi

di Patrizia Ginepri

PGN

La nuova moda dell'uomo e la trasmissione «Prendi Nota»

di Mara Varoli

ITALIA/MONDO

calcio

Tifoso morto: arrestato il capo storico dei "Viking" Inter, Nino Ciccarelli Chi è

ANCONA

Untore hiv a processo per "omicidio", il pm chiede 18 anni

SPORT

calcio

Anche Mayweather alla festa nello spogliatoio della Juve per la Supercoppa

FORMULA 1

Ferrari, l'uomo giusto è il parmigiano Almondo?

SOCIETA'

salute

Nel corpo umano ci sono 5.000 specie di batteri, pronto un catalogo

la storia

Il piccolo migrante annegato con la pagella cucita addosso (reso noto da una vignetta)

MOTORI

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross

PROMOZIONE

Suv, l'offensiva "doppio zero" di Hyundai