22°

moto

Sfreccia in A14 sul suo Suv e, fermato, oltraggia gli agenti: denunciato Fenati

Il pilota si difende: "Correvo all'ospedale da mio nonno in fin di vita. Ho chiesto scusa, ma è nata una discussione irreale"

Moto: sfreccia in A14 e oltraggia agenti, denunciato Fenati

Romano Fenati

Ricevi gratis le news
3

Strepiti e ingiurie contro gli agenti della Stradale di Porto San Giorgio che lo avevano fatto accostare dopo averlo sorpreso a sfrecciare ad alta velocità poco a nord del casello A14 di Civitanova Marche a bordo del suo Suv Audi. Nuova disavventura per il pilota 22enne di moto ascolano Romano Fenati multato e denunciato dagli agenti per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. Il fatto è accaduto nella serata del 16 novembre ma si è appreso ora. Fenati, in procinto di tornare a correre in Moto 3 dal prossimo anno, è stato squalificato fino a fine 2018 per aver tirato la leva del freno anteriore del pilota Stefano Manzi durante il Gp Moto 2 a Misano il 9 settembre scorso.
L’altra sera la pattuglia ha 'inseguitò il veicolo guidato Fenati e lo ha fatto accostare in una piazzola di sosta per identificare il conducente e verbalizzare. Una volta sceso dall’auto, il pilota avrebbe però mostrato un atteggiamento aggressivo con gli agenti decisi a contestare l’infrazione, avrebbe ripetuto frasi ingiuriose verso i poliziotti, tentando anche di impedire la verbalizzazione.

Correva dal nonno, ricoverano in gravi condizioni in ospedale ad Ancona, il pilota Romano Fenati fermato in A14 dagli agenti della Polizia stradale che lo hanno multato per velocità pericolosa e denunciato per oltraggio e resistenza dopo un diverbio. Lo spiega lo stesso pilota ascolano in un post sul profilo Facebook al quale allega anche copia del verbale. «Venerdì - scrive - mi hanno chiamato dall’ospedale di Ancona dove mio nonno si trova in fin di vita. Mio nonno è una delle persone più importanti della mia vita. Lo hanno operato al cuore: un’operazione delicata e complicata. Dopo l’intervento sono subentrate delle complicazioni e mi hanno chiamato di andare con urgenza».
«In autostrada - racconta il 22enne - la Polizia mi ha fermato per eccesso di velocità ma non andavo ad una velocità folle. Sopra il codice si, lo ammetto. Ho chiesto di fare subito il verbale per ripartire ma il trattamento che mi è stato riservato, da uno dei due, perchè ero Romano Fenati, è stato allucinante. Ho chiesto scusa per l’eccesso - aggiunge - e ho cercato di defilarmi in fretta con un verbale da 80 euro di multa (?) ma sono rimasto invischiato in una discussione accesa e per me irreale. Come posso io difendermi - osserva il pilota - io che sono Romano Fenati e ogni volta che ne darò l’occasione sarà colta al volo e non sarò mai più difendibile?».
«Ovviamente, adesso - scrive Fenati - qualsiasi cosa io faccia, devo stare attentissimo. Lo so. Sono stato troppo a lungo nell’occhio del ciclone per non essere considerato un’occasione di Comunicazione per chiunque. Quindi dovrei cercare di essere praticamente invisibile, senza mai prestare il fianco a nessuno. Sembra quasi facile, vero? Almeno così sembra».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Carlo

    20 Novembre @ 12.07

    "Chi è senza peccato scagli la prima pietra" disse un tale una volta e penso che non esista contesto migliore delle nostre strade per questa citazione. Tuttavia non credo che la polizia abbia del tempo da perdere con un "bimbo minchia" ed il suo SUV e la versione narrate sui social stride non poco con le accuse riportate nell'articolo. Ora la domanda è: quale delle due parti spara minchiate?

    Rispondi

  • corra

    19 Novembre @ 14.40

    questa è l' ennesima prova che stiamo parlando di un demente.

    Rispondi

  • simone

    18 Novembre @ 21.51

    Quindi questo è quello che aveva toccato la leva del freno di un avversario a 200km/? Non lo scrivo quello che penso sennò poi mi escludete.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Ken Kercheval: Cliff Barnes, il rivale di JR in Dallas

Lutto

E' morto Ken Kercheval: Cliff Barnes, il rivale di JR in Dallas

Torna Springsteen... in stile Burt Bacharach: Western Stars esce il 14 giugno

nuovo album

Torna Springsteen... in stile Burt Bacharach: Western Stars esce il 14 giugno

La donna più bella del mondo (secondo "People") è Jennifer Garner

donne

La donna più bella del mondo (secondo "People") è Jennifer Garner

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Una visita virtuale a Notre-Dame

HI-TECH

Una visita virtuale a Notre-Dame

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

25 Aprile, Parma in piazza (e in corteo) canta "Bella Ciao" - Video - Il programma delle celebrazioni

Liberazione

25 Aprile, Parma scende in piazza e canta "Bella Ciao" - I discorsi - Video - Il programma delle celebrazioni

3commenti

12Tg Parma

Raid notturno nella zona di via Langhirano

ANTEPRIMA GAZZETTA

San Leonardo, residenti esasperati dai misteriosi lanci di sassi

tempo libero

Mercatino di via Spezia, il 25 Aprile tra bancarelle e curiosità - Le foto

fidenza

Oltre 150 mezzi militari per la rievocazione storica "Colonna della Libertà" Fotogallery Video

Liberazione

Moni Ovadia: "Salvini ignora le leggi: non sa cosa sia il 25 Aprile" - Video

Intervista post orazione

3commenti

paura ieri sera

Si accende una sigaretta (elettronica?) in sala: allarme, evacuato il "Cinema Space Campus". Centinaia di persone in strada - Video

6commenti

corsa salvezza

Verso Chievo-Parma, appello ai tifosi di Kucka: "Tutti a Verona!" Video

piacenza

Investito da fiammata al lavoro, 22enne gravemente ustionato ricoverato al Maggiore

Colpito il 60% del corpo.Trasportato al centro ustionati dell'Ospedale di Parma

carabinieri

Incendio in un negozio, paura nella notte in via Garibaldi

Montecchio

Peppone e Don Camillo inaugurano la Fiera di San Marco - Le foto

IL PROVVEDIMENTO

I giudici: «Pesci è pericoloso e non ha capacità di autocontrollo»

Via Garibaldi e Verdi

Emergenza commercio: sempre più negozi chiudono

1commento

25 aprile

Zanichelli: le bombe fuori e noi a sobbalzare nel rifugio

MAHMOOD

«Orgoglioso di suonare per il 25 aprile»

L'INTERVISTA

Il prefetto: «Furti e spaccio, minaccia per la sicurezza»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'eredità del 25 Aprile va coltivata, non sperperata

di Franco Mosconi (Università di Parma)

EDITORIALE

«Le faremo sapere». E i talenti fuggono

di Patrizia Ginepri

4commenti

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Parto precipitoso a Castelnovo Monti, il bimbo nasce in ambulanza

Francia

Sterminò la famiglia, dopo 26 anni torna libero Jean-Claude Romand, "L'Avversario"

SPORT

calcio

Quando a vincere è il marketing: Juve, nuova maglia, via alle strisce. Tifosi (non tutti) in rivolta

NAPOLI

Ancelotti jr: "Ci sono i presupposti per vincere"

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Frittelle di zucchine

L'ESPERTO

Redditi all'estero, chi risiede in Italia deve dichiararli

MOTORI

IL TEST

Alfa Romeo Stelvio, il lato sportivo del Suv

motori

Esaurita sul web in poche ore l'Aprilia RSV4 X