moto

Sfreccia in A14 sul suo Suv e, fermato, oltraggia gli agenti: denunciato Fenati

Il pilota si difende: "Correvo all'ospedale da mio nonno in fin di vita. Ho chiesto scusa, ma è nata una discussione irreale"

Moto: sfreccia in A14 e oltraggia agenti, denunciato Fenati

Romano Fenati

Ricevi gratis le news
3

Strepiti e ingiurie contro gli agenti della Stradale di Porto San Giorgio che lo avevano fatto accostare dopo averlo sorpreso a sfrecciare ad alta velocità poco a nord del casello A14 di Civitanova Marche a bordo del suo Suv Audi. Nuova disavventura per il pilota 22enne di moto ascolano Romano Fenati multato e denunciato dagli agenti per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. Il fatto è accaduto nella serata del 16 novembre ma si è appreso ora. Fenati, in procinto di tornare a correre in Moto 3 dal prossimo anno, è stato squalificato fino a fine 2018 per aver tirato la leva del freno anteriore del pilota Stefano Manzi durante il Gp Moto 2 a Misano il 9 settembre scorso.
L’altra sera la pattuglia ha 'inseguitò il veicolo guidato Fenati e lo ha fatto accostare in una piazzola di sosta per identificare il conducente e verbalizzare. Una volta sceso dall’auto, il pilota avrebbe però mostrato un atteggiamento aggressivo con gli agenti decisi a contestare l’infrazione, avrebbe ripetuto frasi ingiuriose verso i poliziotti, tentando anche di impedire la verbalizzazione.

Correva dal nonno, ricoverano in gravi condizioni in ospedale ad Ancona, il pilota Romano Fenati fermato in A14 dagli agenti della Polizia stradale che lo hanno multato per velocità pericolosa e denunciato per oltraggio e resistenza dopo un diverbio. Lo spiega lo stesso pilota ascolano in un post sul profilo Facebook al quale allega anche copia del verbale. «Venerdì - scrive - mi hanno chiamato dall’ospedale di Ancona dove mio nonno si trova in fin di vita. Mio nonno è una delle persone più importanti della mia vita. Lo hanno operato al cuore: un’operazione delicata e complicata. Dopo l’intervento sono subentrate delle complicazioni e mi hanno chiamato di andare con urgenza».
«In autostrada - racconta il 22enne - la Polizia mi ha fermato per eccesso di velocità ma non andavo ad una velocità folle. Sopra il codice si, lo ammetto. Ho chiesto di fare subito il verbale per ripartire ma il trattamento che mi è stato riservato, da uno dei due, perchè ero Romano Fenati, è stato allucinante. Ho chiesto scusa per l’eccesso - aggiunge - e ho cercato di defilarmi in fretta con un verbale da 80 euro di multa (?) ma sono rimasto invischiato in una discussione accesa e per me irreale. Come posso io difendermi - osserva il pilota - io che sono Romano Fenati e ogni volta che ne darò l’occasione sarà colta al volo e non sarò mai più difendibile?».
«Ovviamente, adesso - scrive Fenati - qualsiasi cosa io faccia, devo stare attentissimo. Lo so. Sono stato troppo a lungo nell’occhio del ciclone per non essere considerato un’occasione di Comunicazione per chiunque. Quindi dovrei cercare di essere praticamente invisibile, senza mai prestare il fianco a nessuno. Sembra quasi facile, vero? Almeno così sembra».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Carlo

    20 Novembre @ 12.07

    "Chi è senza peccato scagli la prima pietra" disse un tale una volta e penso che non esista contesto migliore delle nostre strade per questa citazione. Tuttavia non credo che la polizia abbia del tempo da perdere con un "bimbo minchia" ed il suo SUV e la versione narrate sui social stride non poco con le accuse riportate nell'articolo. Ora la domanda è: quale delle due parti spara minchiate?

    Rispondi

  • corra

    19 Novembre @ 14.40

    questa è l' ennesima prova che stiamo parlando di un demente.

    Rispondi

  • simone

    18 Novembre @ 21.51

    Quindi questo è quello che aveva toccato la leva del freno di un avversario a 200km/? Non lo scrivo quello che penso sennò poi mi escludete.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia, nuovo album e tour nei teatri

Foto d'archivio

Musica

Fiorella Mannoia, nuovo album e tour. L'8 maggio al Regio

Il 36enne Nicolas è il  nuovo amore di Monica Bellucci

GOSSIP

Il 36enne Nicolas è il nuovo amore di Monica Bellucci Foto

Langhirano, la serata dei compleanni alla Taverna Ponte: ecco chi c'era - Foto

FESTE PGN

Langhirano, la serata dei compleanni alla Taverna Ponte: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ammiccante e cremosa Monvasia Brut Metodo Classico di Casalone

IL VINO

Ammiccante e cremosa Monvasia Brut Metodo Classico di Casalone

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Salvini: "La mafia va aggredita nel portafoglio. Orgoglioso di consegnare beni confiscati" Video

a Sorbolo

Salvini: "La mafia va aggredita nel portafoglio. Orgoglioso di consegnare beni confiscati" Video

CERIMONIA

Parma, i nuovi Cavalieri e Ufficiali della Repubblica

12 tg parma

Avevano 20 mila euro di droga nell'auto: in manette padre e figlio Video

1commento

NOMINA

Pierluigi Spagoni nuovo direttore generale della Gazzetta

TRAFFICO

Giornata difficile sulla A1 e sulla tangenziale nord

QUALITÀ DELLA VITA

Parma, migliora la sicurezza. Ma scippi e rapine restano un'emergenza

4commenti

EDITORIALE

Qualità della vita, Parma dietro Reggio? Qualcosa non quadra

21commenti

MECCANICA

La Casappa investe a Parma e in Cina

1commento

Sissa Trecasali

All'assemblea dei genitori se ne presenta solo uno

2commenti

12 tg parma

Fidenza: due nuovi primari all'Ospedale di Vaio Video

maltempo

Il Comune: "Spargimento del sale nella notte". Ma fioccano le proteste

14commenti

COLLECCHIO

Cittadini infuriati contro i padroni dei cani indisciplinati

6commenti

GAZZAREPORTER

❄❤Sei sempre meravigliosa...

Parma, prima neve.

AMBIENTE

Sforamenti nei livelli di polveri sottili: tre giorni di stop agli Euro 4 a Parma

Misure di emergenza anche a Modena

7commenti

BORGOTARO

Prima il furto, poi l'aggressione della titolare: rapinatore condannato

1commento

Varchi elettronici

Nuove telecamere sul Lungoparma e in via Garibaldi

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Rispetto il Sole ma a Parma sto benissimo

di Michele Brambilla

2commenti

LAVORO

31 nuove offerte

ITALIA/MONDO

USA

Texas, lascia le figlie 18 ore chiuse in macchina: morte

dramma

Una 18enne si dà fuoco nel Savonese. Come il padre 5 anni fa

SPORT

SERIE A

Tra Bologna e Milan un pareggio che non serve a nessuno

Calciomercato

Ibrahimovic continua a tenere il Milan lontano

SOCIETA'

Ospedale dei bambini

Canti sotto l’albero e Luce di Betlemme, la magia del Natale

feste pgn

La festa per l'addio al celibato di Singh... con gli amici che "vendono" le sue rose Foto

MOTORI

PROVA SU STRADA

Al volante di Alpine Renault, emozioni d'altri tempi

AUTO ELETTRICA

Ricarica superveloce: 3 minuti per fare 100 km