10°

20°

sport

Il rugby come "antidoto" contro l'obesità: un nuovo progetto dedicato ai bambini

Progetto pilota “Move Your Body” (MYB)
Ricevi gratis le news
0

E' stato presentato questa mattina in conferenza stampa il progetto pilota “Move Your Body” (MYB) promosso da Rugby Parma, con il patrocinio della FIR, della FMSI e del Comune di Parma finalizzato all’avviamento al rugby di bambini sovrappeso-obesi. 

MYB si basa sull’assunto che il gioco del rugby, per le sue caratteristiche tecniche che in alcuni ruoli avvantaggiano propri i bambini più pesanti, possa essere uno strumento utile a spingere i bambini sovrappeso/obesi verso la pratica di una attività sportiva utile nel loro percorso di crescita funzionale, by-passando il problema dello stigma legato al peso che spesso rende difficile l’avviamento allo sport di questi bambini. Considerando che ad oggi la gran parte di questi bambini non pratica un’attività sportiva regolare, il rugby appare un’ottima opportunità per avvicinarli al mondo dello sport, cercando così di rompere il circuito chiuso sedentarietà-sovrappeso-obesità. 
Con questa finalità, l’Unità di Nutrizione Umana del Dipartimento di Scienze degli Alimenti e del Farmaco svolgerà uno studio sperimentale pilota che prevede il reclutamento minimo di 60 bambini (di età compresa tra i 6 e i 13 anni) iscritti a società rugbistiche del territorio di Parma, per un’indagine atta a valutare il ruolo che uno sport di squadra come il rugby possa avere sul miglioramento delle competenze socio-emotive del bambino. Inoltre, i partecipanti allo studio verranno coinvolti in un intervento educativo, aperto anche ai genitori, per promuovere una sana e corretta alimentazione, anche in funzione dell’attività fisica che verrà svolta dal bambino stesso.  


Alla presentazione del progetto alla città hanno partecipato: Marco Bosi, vicesindaco del Comune di Parma con delega allo Sport, Bernardo Borri, Presidente Rugby Parma,  Sergio Bernasconi, Presidente comitato scientifico MYB, Francesca Scazzina, l’Unità di Nutrizione Umana, Dipartimento di Scienze degli Alimenti e del Farmaco, Università di Parma, Rocco Ferrari, Presidente dei Cuori gialloblù (associazione di ex giocatori), Paolo Incerti, Vice Presidente di Conad Centro Nordmain partner del progetto, Federico Cioni, Segretario scientifico del progetto Move Your Body . 
"Sosteniamo questo progetto in quanto affronta con un metodo scientifico, quindi replicabile in futuro, una problematica delicata quale il sovrappeso nei ragazzi e lo fa attraverso professionisti e usando lo sport. Sarà un successo se in futuro altre società vorranno attuarlo utilizzando lo stesso metodo e Parma sarà un territorio virtuoso anche nel campo dell'inclusione" ha introdotto Bosi.
Rocco Ferrari, ha aperto la conferenza stampa: “Crediamo nei ragazzi e nella forza educativa e formativa che lo sport porta con sé. Abbiamo voluto costruire un comitato scientifico di grande rilevo che unisse professionalità differenti del mondo dello sport, della medicina e dell’Università impegnate per affrontare insieme  il tema del sovrappeso”.
Sergio Bernasconi : “Questo progetto ha il pregio di aver saputo unire enti pubblici e strutture sportive come quella della Rugby Parma in un unico obiettivo. Sedersi ad un tavolo, condividere e proporre strategie per affrontare una problematica che coinvolge i giovani è un metodo fondamentale per ottenere risultati e MYB parte proprio da qui. Una condivisione di intenti con  una forte base scientifica portata al progetto dall’Università e dai medici specialisti nel campo della obesità che ci permetterà di essere un vero modello”. Bernardo Borri, Presidente Rugby Parma, ha sottolineato quanto il progetto sia in sintonia con quanto da sempre la Società di rugby crede: “Metteremo tutte le nostre professionalità educatori ed allenatori a disposizione per sviluppare appieno l’inclusione di tutti i ragazzi. La tipologia del nostro sport permette anche hai ragazzi in sovrappeso di non sentirsi stigmatizzati, nel rugby la ‘presenza fisica’ è un elemento importante essendo uno sport di contatto. Abbiamo tutte le carte per realizzare al meglio questo progetto”.
Francesca Scazzina ha descritto nello specifico il progetto che vedrà coinvolti 60 ragazzi dai 6 al 13 anni e verranno monitorati per 6 mesi, verranno valutati i miglioramenti fisici e psicosociali di ciascuno.
 
 
Per maggiori informazioni http://moveyourbody.education

Conad Centro Nord è main Partner del Progetto MYB e contribuirà tra le altre cose, fornendo prodotti della linea Piacersi e Verso Naturache accompagneranno i piccoli sportivi nel percorso di introduzione allo sport e nell’apprendimento di una corretta alimentazione abbinata.“E sempre più importante dare la possibilità a tutti i bambini di poter praticare attività fisica diventando così non solo educazione allo sport, ma anche strumento di coinvolgimento e di inclusione sociale per una società che ha sempre più necessità di stare insieme, di vivere in una comunità condividendo i momenti di piacere, di sacrificio e fair play che lo sport incarna ” ha affertmato Paolo Incerti, Vice Presidente di Conad Centro Nord “forniremo a tutti i partecipanti un kit di prodotti delle linee Verso Natura e Conad Piacersi selezionati dal nutrizionista. Queste due linee prodotto hanno un duplice ruolo formativo: sono prodotti a basso contenuto calorico e allo stesso tempo sono prodotti che guardano alla sostenibilità, entrambi valori importanti sotto il profilo formativo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

belen instagram

Instagram

Belen-De Martino, il ritrovato amore ora è ufficiale. E social

A Parma il 25 Aprile con Moni Ovadia e Mahmood

12 tg parma

A Parma il 25 Aprile è con Moni Ovadia e Mahmood Video

La regina Elisabetta ha compiuto 93 anni. Torta con nuovo royal baby?

Gran Bretagna

La regina Elisabetta ha compiuto 93 anni. Torta con nuovo royal baby?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

IL DISCO

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

di Michele Ceparano

1commento

Lealtrenotizie

Finanziamenti fino a 10mila euro per nuovi negozi, bar e ristoranti

PARMA

Finanziamenti fino a 10mila euro per nuovi negozi, bar e ristoranti

2commenti

Storie della Bassa

L'amante si scatena sui muri di casa e sui social

terremoto

Piccola scossa prima della mezzanotte a San Polo d'Enza

Via D'Azeglio

Buche e tombini: i ciclisti a rischio

valtaro

Massi e detriti "scivolano" sulla Bedonia-Tarsogno Foto

nuova vita

Liberiamo San Francesco del Prato: la corsa generosa della raccolta fondi

LUTTO

Fidenza piange Nando Delendati, il musicista che suonò per la Loren

TORRILE

Il dentista che cura i piccoli orfani in Congo

Lirica

Quanto costa andare a teatro?

1commento

Ricerca

Mal di montagna, un «cervello» parmigiano cerca la cura

rito abbreviato

Notte di violenza e droga: il pm ha chiesto 4 anni e 6 mesi per Anyiem Video

camorra

Morto a Parma Mario Fabbrocino, il boss dei due mondi, rivale storico di Cutolo

traffico

Camion si rovescia in A15, morto l'autista e traffico intenso in A1: coda a Berceto

parma: ordinanza del sindaco

Torna il freddo: si possono riaccendere i termosifoni fino al 30 aprile. Ma solo sette ore al giorno - Il meteo dei prossimi giorni

2commenti

Corsa salvezza

Parma, dall'infermeria altre cattive notizie: Gervinho in forte dubbio a Chievo Video

1commento

stalking

"L'uomo che mi perseguita è qui sotto casa: ho paura": arrestato un 39enne

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

«Le faremo sapere». E i talenti fuggono

di Patrizia Ginepri

2commenti

EDITORIALE

La battaglia di Greta contro la nostra folle idea di sviluppo

di Vittorio Testa

5commenti

ITALIA/MONDO

mafia

Omicidio a Chiavari, ucciso un ex collaboratore di giustizia

Sardegna

Con la moto giù dal cavalcavia sotto gli occhi del padre, morto l'attore Elia Pietschmann

SPORT

rugby, le Zebre

La rinascita e la consacrazione in bianconero di David Sisi... si tinge di azzuro Video

serie a

Empoli e Frosinone, oggi sarebbero in B (Con il Chievo). Ma la lotta è punto per punto fino alla fine. La corsa salvezza

8commenti

SOCIETA'

social network

Ingroia: "Non ero ubriaco sull'aereo, solo un banale litigio" Video

BLOG

Il Bugiardino dei libri di Marilù Oliva - "Magia nera"

MOTORI

MOTORI

Alfa Romeo Stelvio, il lato sportivo del Suv

MOTORI IN PILLOLE

Alla scoperta di FCA dietro le quinte