-2°

Sport

Gabriele Ballotta "Rimpiantì? Il destino ha deciso per me"

Gabriele Ballotta "Rimpiantì? Il destino ha deciso per me"
Ricevi gratis le news
0

Marco Bernardini
Dalla Francia Under 18 di Henry e Frey al poker di domenica scorsa sul campo del Gotico in Prima. Il gol, si sa, non conosce età, classi, frontiere ma se si parla della stessa persona forse qualche rimpianto potrebbe generarlo. «Ma il destino ha voluto così, non posso farci niente». Gabriele Ballotta, da circa un anno e due mesi cecchino infallibile nella Viarolese, è stato, a metà degli anni Novanta, una valida promessa del calcio italiano, mai del tutto mantenuta a causa di innumerevoli guai fisici. Gigi Cagni stravedeva per lui a Piacenza e dopo lo spezzone di Bergamo nell’ottobre del 1995, lo stava per far debuttare, giovanissimo, dal 1’ al San Paolo, in coppia con Piovani. «Erano fuori sia Caccia che Cappellini - ricorda - il giovedì precedente mi bloccai per una contrattura al flessore ed alla fine, al mio posto, giocò Moretti che incontrerò tra un paio di giorni con la Bobbiese». Corsi e ricorsi storici, senza dimenticare tutta la trafila delle giovanili azzurre, l’Europeo Under 18 ed il torneo Caligaris a Casale Monferrato, con tanto di timbro personale a Spagna e Blues transalpini.
«Finì 2-0, segnammo io e Pirlo. Che onore giocare con gente come lui, Bonazzoli e Miccoli. Ai tempi, nell’ex Jugoslavia, si diceva che doveva sbocciare un fenomeno: si chiamava Stankovic, ci fece un eurogol e fummo eliminati dalla competizione». Tuttavia, la sua carriera era ancora agli albori: vennero poi Baracca Lugo e Sassuolo, in cui nel solo girone d’andata segnò undici reti in serie C2, attirando su di sé le attenzioni del Lecce. «Ero in testa alla classifica marcatori, poi la rottura dei legamenti mi costrinse a chiudere anzitempo la stagione. Soffrivo anche di pubalgia, problemi delicati per chi deve emergere». L’ultimo treno passò da lì a pochi mesi. «Scaduto il contratto con il Piacenza, mi cercò il Prato ma ho preferito avvicinarmi a casa e recuperare ciò che avevo perso. Mi si infiammavano sempre le ginocchia, non potevo più permettermi di stare a certi livelli». Solo allora concepì il calcio come una passione. «Dopo la lunga esperienza di Lentigione ed il trapianto del tendine rotuleo a Brescia, avevo seria intenzione di smettere, poi mi hanno chiamato a Viarolo i miei amici Borlenghi, Malpeli, Mosca e mi sono rimesso in discussione. Quando scendi in campo, la categoria non conta più di tanto e non ci tieni mai a far brutta figura. Ma ora mi alleno con il contagocce e non sono più il giocatore di cinque-dieci anni fa».
E meno male, penseranno gli avversari, considerando che dal settembre 2010 ad oggi, tra Seconda e Prima, ha siglato la bellezza di 54 gol (oltre alla Coppa, 37 il primo anno di Seconda e già nove nell’attuale campionato). «E poi la cena del venerdì sera e la partita alla domenica per me restano momenti sacri, di divertimento e svago in mezzo ad una vita frenetica».
Fidanzato, vive a Sant’Ilario d’Enza ed, assieme al fratello Carlo, gestisce una scuderia di cavalli da trotto, denominata, non a caso, «Team Ballotta», all’ippodromo di Montechiarugolo. Una mania ereditata in famiglia da nonno Enrico e papà Luigi, entrambi con un passato da driver, che a quattro anni lo hanno messo su un pony. «Sveglia alle sei meno un quarto, se non c’è allenamento torno a casa non prima delle 21. Alleniamo i cavalli per correre, un po’ come fosse una squadra di calcio. Grossi campioni alla Varenne non ce ne sono ancora capitati, durante la settimana faccio parecchi chilometri su e giù per l’Italia. Ma non mi lamento, il lavoro mi piace». In fondo, il destino ha deciso per lui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gabriella campionessa all'Eredità

TELEVISIONE

La sorbolese Gabriella campionessa all'Eredità

Dopo il Grande Fratello: Benedetta Mazza torna in studio con Stefano Sala. E a Milano ritrova Veronica Ruggeri

TELEVISIONE

Benedetta Mazza torna in studio con Stefano. E a Milano ritrova Veronica Ruggeri Foto

1commento

Bagno di folla per Laura Pausini in piazza Duomo a Milano: foto

MUSICA

Bagno di folla per Laura Pausini in piazza Duomo a Milano Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Top10 delle nostre classifiche: Teodoro sempre al comando

WORLD CAT

Ecco la Top10 delle nostre classifiche: Teodoro sempre al comando

Lealtrenotizie

Autista di bus aggredito a colpi di casco da due ragazzi

via parigi

Autista di bus aggredito a colpi di casco da due ragazzi

SORBOLO

Fiamme in un capannone dismesso: a fuoco auto e attrezzature Video

meteo

La neve sceglie di debuttare in Alta Valtaro e Valceno. Notte a -7  Foto

REPORTAGE

Sirene spiegate e adrenalina: una notte sulla volante a caccia di ladri

1commento

SERIE A

Forza Parma, a Marassi puoi provare a fare il bis Dalle 15 la diretta

12 tg parma

Via Montanara, accoltella alla mano un ambulante: arrestato Video

CENTRO STORICO

Furti e pedinamenti ai danni delle commesse di via Mistrali

weekend

Il trionfo di mercatini di Natale, presepi in mostra e cori: l'agenda della domenica

Colorno

Dobermann attaccano la colonia felina: un gatto morto, 2 feriti e 5 spariti

1commento

ATTENTATO

I colleghi parmigiani del giornalista ucciso: «Antonio, uno di noi»

LO SFOGO

«Parma non sa gestire l'accesso alle ztl in modo intelligente»

Personaggio

Matteo Vezzani, lo stilista delle supercar

Sorbolo

Demolita la casa abusiva di Bogolese

1commento

Provocazione

Quel cartello con le corna

1commento

MUSICA

Mario Biondi al Regio con i Quintorigo Foto Guarda chi c'era

PARMA

Legionella, controlli serrati dopo i nuovi 5 casi in città Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ma cambiare i nomi non cambia la realtà

NATALE

Due mesi di Gazzetta digitale con lo sconto del 50%

ITALIA/MONDO

a Piacenza

Travolti da un'auto che piomba sul bar: un morto. La conducente rischia il linciaggio

GATTATICO

Truffe "doppie" con vendite fantasma di auto, denunciata una 30enne

SPORT

nuoto

Mondiali vasca corta: Paltrinieri argento nei 1500

SERIE A

Il derby di Torino alla Juve. Decide CR7 su rigore

SOCIETA'

archeologia

Egitto, scoperta tomba di 4.400 anni fa. Ed è «eccezionalmente ben conservata» Foto

CURIOSITA'

La cometa di Natale oggi "sfiorerà'' la Terra: tutti a naso all’insù

MOTORI

SUV

Audi Q3, 5 stelle (e 4 nuovi motori)

IL TEST

Honda CR-V diventa ibrida E cambia le regole