-1°

Sport

Londra, Gwend in lacrime Subito fuori dai Giochi la judoka parmigiana

Londra, Gwend in lacrime Subito fuori dai Giochi la judoka parmigiana
Ricevi gratis le news
38

Dal nostro inviato Paolo Emilio Pacciani

E' uscita tra le lacrime Edwige Gwend, per la quale le Olimpiadi sono durate un solo incontro. A cancellare il suo sogno é stata la cinese Xu Lili, una delle avversarie più forti del tabellone, che l'ha battuta per Osai Komi tenendola a terra per 25 secondi. Ha vinto la favorita, ma Edwige che l'aveva giá sconfitta in passato una volta, sperava di potercela fare. Invece è andata male, cosí come male é andata all'altro italiano in gara, Antonio Ciano, eliminato prima di lei. Ma la carriera di Edwige non finisce certo qui: a Rio de Janeiro tornerà piú forte e piú determinata che mai. 

L'ATTESA
Finalmente il grande giorno è arrivato. Dopo quattro anni di attesa, passati a scalare posizioni nel ranking mondiale, e quattro giorni da quando la prima gara di Londra 2012 si è disputata, per Edwige Gwend è arrivato il momento di salire sul tatami e fare il suo debutto olimpico.
Tutto succederà oggi, quando le ragazze del judo della categoria fino a 63 kg saranno le protagoniste della North Arena dell’Excell, la location che ospita oltre al judo anche scherma, tennis tavolo, pugilato e sollevamento pesi.
A due passi da qui la squadra azzurra della scherma sta mietendo successi e quella del judo vuole contribuire al medagliere.
Edwige, nata in Cameroun ma parmigianissima fin nel midollo (anzi, adesso collecchiese), non parte certo favorita per una medaglia, ma le sorprese nel judo sono all’ordine del giorno e lei è la prima a non chiamarsi fuori.
«Sono pronta e sono carica. Ho tanta voglia di cominciare la gara» confessa Edwige mentre dalla tribuna fa il tifo per i compagni.

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ALESSANDRO

    01 Agosto @ 14.48

    caro Federico qui non si tratta di provincialismo o di guardare solo il proprio orto qui si fa discriminazione gratuita solo per il colore della pelle o della nazione da cui proviene.Rispetto per coloro che sono riusciti a fare della loro passione la loro professione, sopratutto se queste persone con li loro impegno raggiungono risultati importanti come le olimpiadi portando con onore e rispetto una bandiera che è anche la tua!!! O per caso non ti senti italiano perchè il colore della tua pelle è diverso da quello della Gwend!?!

    Rispondi

  • ALESSANDRO

    01 Agosto @ 08.51

    pratico judo da 28 anni ho avuto la fortuna di girare mezza italia per disputare gare di judo ho incontrato atleti italiani e stranieri di qualsiasi colore di pelle,ma una cosa la posso dire con certezza nello sport non esiste colore o etnia, esiste solo sana e buona competizione.Nel nostro sport che si vinca o si perda, si stringe la mano con puro spirito sportivo e si fanno i complimenti per il risultato.Gwend ha portato un po' di parma e di italia a londra e di questo bisogna dire solo grazie,bisogna ricordare a certi elementi che alle olimpiadi non si deve ASSOLUTAMENTE fare del razzismo, chi si macchia di questa malvagità ,non ha bisogno di essere commentata e presa in considerazione. So bene i sacrifici che hai fatto per arrivare a londra e quelli che dovrai fare ancora per continuare a essere a questi livelli, ma un judoca non molla mai!!! Non ti curare delle affermazioni di alcuni e vai per la tua strada con onore.Grazie per le emozioni che ci hai regalato e che continuerai a regalarci..

    Rispondi

  • Ivan Gaiani

    01 Agosto @ 07.45

    Belè fora? Al prim colp? Adesà a voj indrè i sold dàl bigliett!!!!

    Rispondi

  • federico

    01 Agosto @ 06.17

    E certo e come facevo a far venire fuori il provincialismo? Ma ci arrivate a capire che era una provocazione ? E puntualmente la provocazione ha sortito l'effetto previsto. Allora il prossimo parmigiano che gareggia chi è? Vedremo il solito titolo della gazzetta? Di crescere questa città proprio non ne vuole sapere.....sempre a difendere l'orticello di casa.

    Rispondi

  • Marco

    31 Luglio @ 22.30

    Federico, avevi fatto una grandissima figura da pirla ma non ti e' bastato, hai voluto ribadire il concetto..... Clansman.......niente, non so cosa dire, ogni volta che scrivi fai cadere le braccia e tutto il resto....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bohemian Rapsody la canzone più ascoltata del XX secolo - Ascoltala e guardala

musica

Bohemian Rapsody la canzone più ascoltata del XX secolo - Ascoltala e guardala

Lopez-Solenghi e Mario Biondi al Regio, Gino Paoli al Nuovo

VELLUTO ROSSO

Lopez-Solenghi e Mario Biondi al Regio, Gino Paoli al Nuovo Video

Mondiali, Marchionne e ponte, l'Italia (e il mondo) su google nel 2018

ricerche on line

Mondiali, Marchionne e ponte, l'Italia (e il mondo) su google nel 2018

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Top10 delle nostre classifiche: Teodoro sempre al comando

WORLD CAT

Ecco la Top10 delle nostre classifiche: Teodoro sempre al comando

Lealtrenotizie

Ladri messi in fuga dagli agenti della Municipale: inseguimento, caccia alla banda

collecchio

Ladri messi in fuga dagli agenti della Municipale: inseguimento, caccia alla banda

incidente

Frontale auto-camion a Vicomero: un ferito grave. Provinciale chiusa

anteprima gazzetta

Bambini in discoteca di notte "Bisogna saper dire di no ai nostri figli"

27-29 giugno

E' ufficiale, il campionato italiano di ciclismo pro nella Valtaro

Incidente

Colto da malore al volante, si schianta contro un garage in via Brenta: è in gravi condizioni

vigili del fuoco

Odore e colonna di fumo: incendio in un sottotetto in via Marzaroli

vigili del fuoco

Si stacca un pezzo di intonaco nel sottopasso di Baganzola: chiusa una carreggiata Foto

parma calcio

I tifosi crociati di tutto il mondo cantano "Grazie capitano". Il video è da lacrime

maltempo

Prevista neve in città: mezzi del comune pronti ad intervenire Video

carabinieri

Spaccio di "droga dello stupro" in locali bolognesi: arrestato anche un professionista parmigiano

12Tg Parma

Colpo alla gioielleria Valenti, fatale il ritorno "sul luogo del delitto": due arresti Video

ATTENTATO

Un gruppo di parmigiani a Strasburgo: "Salvi perché abbiamo sbagliato strada"

GAZZAREPORTER

Carabinieri a cavallo nel cortile del Maria Luigia Gallery

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», chiesti 75 rinvii a giudizio: ecco tutti i nomi

ALLEANZA

A Fondazione di Piacenza e Vigevano l'1,1% del capitale di Crédit Agricole Cariparma dalla Fondazione Cariparma

Intervista

"Io, colpita dalla legionella e in attesa della verità"

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il sacrificio di Eleonora per la sua bambina

di Filiberto Molossi

PGN

Natale, guida ai regali per lui

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Attacco a Strasburgo: 3 morti e 12 feriti. Il killer è fuggito prendendo in ostaggio un tassista Video

francia

Strasburgo, Antonio Megalizzi lotta tra la vita e la morte. Il killer forse fuggito in Germania

SPORT

CALCIO

Inter e Napoli fuori dalla Champions

sport

Glorie rossonere nuove e antiche: parate di stella al gala del Cus Le foto

SOCIETA'

PGN

La passerella per le spose di Asa T. da Bertinelli Foto

Suore della Provvidenza

I video-auguri dei bambini albini della Tanzania

MOTORI

motori

Skoda manda in pensione Rapid: è l'ora di Scala

SUV

Renault Kadjar: restyling dopo tre anni