Sport

Parma: la prima è un poker. Nel debutto al Tardini 4-0 al Lecce

Parma: la prima è un poker. Nel debutto al Tardini 4-0 al Lecce
Ricevi gratis le news
21

La coppia del gol crociata Amauri-Cassano è già in piena forma e non sbaglia il primo appuntamento ufficiale della stagione con il Lecce, in Tim Cup. Segnano i primi due gol del match, realizzano giocate e assist e strappano tanti applausi ai circa 4.000 spettatori presenti al Tardini. Nel finale c'è spazio, è vero, per le reti di Munari e Palladino, ma la gara era già chiusa ed anche qui c'è lo zampino dell’attaccante italobrasiliano, decisamente il più in forma in casa Parma. Gli emiliani così hanno chiuso la pratica Lecce per 4-0, approdando al quarto turno di Coppa Italia.

I salentini ci hanno provato solo ad inizio gara, andando anche in rete con Zigoni (gol annullato per fuorigioco), ma poi sono stati i padroni di casa a fare la partita. Un’ulteriore conferma di come il Parma sia già in buona salute: sino ad oggi gli uomini di Donadoni hanno vinto tutte le gare disputate, subendo una sola rete il 10 agosto a Londra con il Fulham. Il tecnico gialloblù sta infatti proseguendo il lavoro dello scorso anno allestendo un 3-5-2 con le novità Felipe e Cassani in difesa e, ovviamente, Cassano in avanti. Per il resto confermati gli uomini della passata stagione, Marchionni compreso.

Amauri, dopo avere concluso in crescendo la stagione 2012/2013, è ripartito sfiorando più volte il gol e segnando al 21' del primo tempo. Assist dalla sinistra di Valdes, stop di petto a scavalcare il portiere del Lecce Perucchini e palla in rete. Poi, ad inizio ripresa, Cassano, sgambettato in area da Rullo, non ha sbagliato dagli undici metri. Nel finale, con qualificazione già decisa, segnano al 36' Munari (assist di Amauri) e quattro minuti più tardi Palladino (entrambi entrati nella ripresa). Per i salentini di Moriero, a caccia della promozione in serie B, sprazzi di gioco ad inizio gara e due conclusioni di Miccoli, nulla di più. Per il Parma invece sembra già tutto perfetto.

Il tabellino

PARMA 4
LECCE 0

Marcatori: Amauri (21' pt); Cassano (rig, 8' st), Munari (36' st), Palladino (40' st).

Parma (3-5-2): Mirante 5,5; Cassani 6 (dal 25' st Mendes 6), Paletta 7, Felipe 7; Biabiany 7, Marchionni 6,5, Valdes 7, Parolo 7 (dal 25' st Munari 7), Gobbi 6,5; Cassano 7 (dal 33' st Palladino 7), Amauri 7.
Panchina: Bajza, Pavarini, Lucarelli, Benalouane, Mesbah, Rispoli, Chibsah, Rosi, Okaka. All. Donadoni.

Lecce (4-4-2): Perucchini 8; Rullo 5,5 (dal 23' st Luperto 6), Ferrero 6, Vinetot 6, Nunzella 5,5 (dal 37 st Cicerello sv); Bellazzini 6, Salvi 7, Bogliacino 6, Falcone 5.5 (dal 12' st Tundo); Zigoni 7, Miccoli 6.
Panchina: Bleve, Guadalupi, Casiraghi, Bozzi. All. Moriero.

Arbitro: Bergonzi di Genova 7Assistenti: Marzaloni e Alassio. IV uomo: Ghersini. Note: serata calda, terreno in buone condizioni. Spettatori: 3.878. Incasso: 22.680 euro. Espulsi: nessuno. Ammoniti: nessuno. Calci d’angolo: 7 a 6 per il Parma. Recupero: 1' e 2'.

LA CRONACA DELL'INCONTRO

Si fa vedere per primo il Lecce, con un colpo di testa di Ferrero su punizione di Miccoli (4'): palla alta. La replica del Parma coincide con i primi applausi per Cassano: doppio dribbling vincente e tiro, che Perucchini blocca.

Lecce in gol al 9', ma in fuorigioco: annullato. Replica crociata con tiro di Gobbi ribattuto dalla difesa e con due conclusioni di Marchionni che fruttano altrettanti  corner (11' e 16').

Gol di Amauri al 21', su passaggio di Valdes: 1-0

Vantaggio meritato, anche per una precedente doppia occasione di Parolo. Miccoli priva a guidare la reazione del Lecce dalla distanza.

27': Amauri sfiora il raddoppio, ma Perucchini è bravissimo a negarglielo. Cinque minuti dopo ci prova Valdes: ancora Perucchini in angolo.

Poi una fase di stanca, fino al 42', quando Cassano si rifa vivo su punizione: palla deviata in angolo.

Il primo tempo termina con il Parma in vantaggio di un gol.

Secondo tempo: sei minuti e uno spunto di Cassano procura al Parma un rigore. Lo stesso Fantantonio trasforma: 2-0

Al 19' il Parma sfiora il terzo gol, ma Amauri e Biabiany non trovano la deviazione vincente su bel centro di Gobbi.

25' Nel Parma doppia sostituzione: Munari e Mendes in campo per Parolo e Cassani. 

Alla mezzora, Valdes vicino al gol con una conclusione sugli sviluppi di un corner.

32' Palladino per Cassano: Fantantonio esce fra gli applausi. Per lui, al Tardini, buona la prima.

Due minuti dopo 3-0 per il Parma con Munari su tocco di Amauri

39' - Gloria anche per Palladino, su cross di Biabiany: 4-0

Guarda il servizio del TgParma

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ferro

    20 Agosto @ 05.32

    per me conta vincere, e si e´vinto, dunque va bene cosi´,poco importa se il lecce e´in lega pro, il resto e´aria fritta e certi commenti non mi toccano....

    Rispondi

  • angelo

    19 Agosto @ 14.13

    grande parmaaaaaaaaaaaaaaa.............

    Rispondi

  • VELENOSO

    19 Agosto @ 10.15

    Misc, basta con questa Juve, basta con questi gobbi, basta con questi infiltrati che dicono di tifare Parma e poi quando a Parma viene la Vecchia Signora SBAVANO come maiali.

    Rispondi

  • am

    19 Agosto @ 09.07

    rivedo il vigile Morfeo in Cassano fermo a centrocampo a dirigere il traffico muovendo la squadra con le braccia come un allenatore ed insegnando ai compagni a a giocare a calcio !

    Rispondi

  • osvaldone

    18 Agosto @ 23.42

    Ci sono 4-0 assurdi e 4-0 che ti fanno alzare coppe .................si assomigliano ma sono diversi.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Melissa Satta e Kevin Prince Boateng: matrimonio (e amore) al capolinea

gossip

Melissa Satta e Kevin Prince Boateng: matrimonio (e amore) al capolinea

Giornata di sole sul LungoParma: le foto di Luca Radici a Michelle Maccagni

fotografia

In posa sul LungoParma in una giornata di sole Foto

Langhirano: i bellissimi delle feste alla Taverna Ponte

PGN

Langhirano: i bellissimi delle feste alla Taverna Ponte Ecco chi c'era: foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Locanda del culatello

CHICHIBIO

«Locanda del culatello» C'è del nuovo e del buono nella Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

Un'auto si ribalta in A1: grave un giovane. Per ore code a Terre di Canossa

AUTOSTRADA

Un'auto si ribalta in A1: grave un giovane. Per ore code a Terre di Canossa

Autocisa: pioggia tra Fornovo e Pontremoli

via della Repubblica

Benedizione degli animali in Sant'Antonio: tradizione che si ripete (con successo) Foto

PARMA

Controlli antidroga: sequestrato mezzo chilo di hashish al parco Falcone e Borsellino Video

1commento

Viarolo

Cercano di far esplodere il bancomat della Cassa Padana ma il colpo fallisce Video

1commento

anteprima gazzetta

3 milioni per Parma 2020, l'assessore Alinovi fa il punto

L'anniversario

La mamma di Filippo Ricotti: «Sono passati due anni. Ma per mio figlio nessuna giustizia»

rugby

Zebre in crescita, sabato contro la terza potenza del Top 14 Video

PARMA

Il pusher fugge e fa resistenza con violenza: un cittadino aiuta i carabinieri ad arrestarlo Video

La cronaca del 12TgParma

2commenti

Intervista

Giulia ce l'ha fatta: «Vado a Oxford a studiare matematica»

CALCIO

Diakite: «Insulti razzisti? Io non ho sentito nulla»

Tribunale

Perseguita un uomo con messaggi anonimi: collecchiese condannato per stalking

Sentenza

Guerra dell'acqua, Montagna 2000 deve 600mila euro a Berceto

2commenti

PARMA

Aeroporto Verdi, siglato l'accordo con Bologna per il rilancio e nuovi voli  Video

3commenti

GAZZAREPORTER

"Il cielo di un giovedì mattina" Foto

Zibello

È morto Corrado Tencati: preparò lo strolghino record del November Porc

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro: disagi al traffico ma nessun ferito Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

C'ERA UNA VOLTA

Il viaggio e l'avventura: l'età dell'autostop

di Italo Abelli

EDITORIALE

Come cambia la nostra vita in mezzo agli umanoidi

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

IL DECRETONE

Reddito di cittadinanza, così cambia il sostegno alle famiglie

Inghilterra

Incidente alla guida per Filippo d'Edimburgo (97 anni): illeso è sotto choc

SPORT

calcio

Anche Mayweather alla festa nello spogliatoio della Juve per la Supercoppa

FORMULA 1

Ferrari, l'uomo giusto è il parmigiano Almondo?

SOCIETA'

20 GENNAIO

Torna la domenica ecologica: limitazioni al traffico all'interno delle tangenziali Mappa

la storia

Il piccolo migrante annegato con la pagella cucita addosso (reso noto da una vignetta)

MOTORI

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross

PROMOZIONE

Suv, l'offensiva "doppio zero" di Hyundai