treno 904

Non dimentichiamo

31 anni fa la strage che insanguinò il Natale dell'Italia e la storia d'amore di due ragazzi di Parma

strage rapido 904
Ricevi gratis le news
0

Nel giorno del trentunesimo anniversario della strage di Natale sul Treno Rapido 904, la Presidente della Camera, Laura Boldrini, ha inviato ai familiari delle vittime un messaggio di solidarietà. «Ricordare questo atto spietato - con cui la mafia dichiarava guerra allo Stato tentando di scoraggiarne l’impegno contro il crimine organizzato - è certamente doloroso, ma è altrettanto necessario. Un Paese realmente democratico - oltre a rendere omaggio alle persone che furono vittime innocenti di un disegno perverso - deve essere sempre in grado di interrogarsi sul proprio passato, anche nelle sue vicende più torbide», ha spiegato Boldrini.

«Occorre soprattutto spiegare ai giovani - ha proseguito la Presidente - che questa ed altre stragi sono state il prezzo pagato dal nostro Paese, ad una scellerata strategia criminale, e rafforzare in loro un forte senso di indignazione contro ogni forma di illegalità. La strage del Treno rapido 904, segnò l'inizio di una fase molto difficile per il nostro Paese. A quel feroce attacco le Istituzioni e la società civile seppero reagire con determinazione e coraggio, difendendo le ragioni della giustizia e della legalità. Con analoga determinazione e fermezza, ancora oggi - ha concluso - non dobbiamo abbassare mai la guardia a fronte di ogni logica di violenza e di sopraffazione, se vogliamo preservare una convivenza realmente democratica».

...........................

(g.b.) - Nessun italiano che abbia vissuto quegli anni potrà mai dimenticare l'orrore della strage di Natale, come della stazione di Bologna, di Piazza Loggia a Brescia, di Piazza Fontana... Ma a Parma ancor oggi quell'attentato sanguinario e vile ci appare - se possibile - ancora più odioso, perchè su quel treno viaggiavano con la loro purezza ed i loro sogni anche due giovanissimi fidanzati di Parma: due ragazzi che si volevano bene e a cui volevano bene in tanti.  

Susanna Cavalli e Pierfrancesco Leoni sono ancor oggi il simbolo di quel Natale tradito e colpito a morte: il simbolo dell'Amore, che ogni volta sembra sovrastato dall'odio ma che ogni volta (dopo quella strage di 31 anni fa come dopo gli attentati di Parigi un mese fa) ci fa ripartire con la speranza di riuscire a vedere e creare un mondo migliore. Ecco perchè, anche oggi dopo tanti anni, non dobbiamo dimenticare e non dobbiamo dimenticarli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bohemian Rapsody la canzone più ascoltata del XX secolo - Ascoltala e guardala

musica

Bohemian Rapsody la canzone più ascoltata del XX secolo - Ascoltala e guardala

Lopez-Solenghi e Mario Biondi al Regio, Gino Paoli al Nuovo

VELLUTO ROSSO

Lopez-Solenghi e Mario Biondi al Regio, Gino Paoli al Nuovo Video

Mondiali, Marchionne e ponte, l'Italia (e il mondo) su google nel 2018

ricerche on line

Mondiali, Marchionne e ponte, l'Italia (e il mondo) su google nel 2018

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Top10 delle nostre classifiche: Teodoro sempre al comando

WORLD CAT

Ecco la Top10 delle nostre classifiche: Teodoro sempre al comando

Lealtrenotizie

Ladri messi in fuga dagli agenti della Municipale: inseguimento, caccia alla banda

collecchio

Ladri messi in fuga dagli agenti della Municipale: inseguimento, caccia alla banda

1commento

incidente

Frontale auto-camion a Vicomero: un ferito grave. Provinciale chiusa

anteprima gazzetta

Bambini in discoteca di notte "Bisogna saper dire di no ai nostri figli"

spaccio di droga

Le torture e le sevizie iniziano a Pisa e finiscono a Parma: arrestati nel Parmense 3 dominicani

1commento

27-29 giugno

E' ufficiale, il campionato italiano di ciclismo pro nella Valtaro

Incidente

Colto da malore al volante, si schianta contro un garage in via Brenta: è in gravi condizioni

vigili del fuoco

Odore e colonna di fumo: incendio in un sottotetto in via Marzaroli

parma calcio

I tifosi crociati di tutto il mondo cantano "Grazie capitano". Il video è da lacrime

2commenti

vigili del fuoco

Si stacca un pezzo di intonaco nel sottopasso di Baganzola: chiusa una carreggiata Foto

12 tg parma

Cantiere sotto sequestro in via Spezia.

maltempo

Prevista neve in città: mezzi del comune pronti ad intervenire Video

carabinieri

Spaccio di "droga dello stupro" in locali bolognesi: arrestato anche un professionista parmigiano

12Tg Parma

Colpo alla gioielleria Valenti, fatale il ritorno "sul luogo del delitto": due arresti Video

ATTENTATO

Un gruppo di parmigiani a Strasburgo: "Salvi perché abbiamo sbagliato strada" Videotestimonianza

GAZZAREPORTER

Carabinieri a cavallo nel cortile del Maria Luigia Gallery

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», chiesti 75 rinvii a giudizio: ecco tutti i nomi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il sacrificio di Eleonora per la sua bambina

di Filiberto Molossi

PGN

Natale, guida ai regali per lui

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Attacco a Strasburgo: 3 morti e 12 feriti. Il killer è fuggito prendendo in ostaggio un tassista Video

francia

Strasburgo, Antonio Megalizzi lotta tra la vita e la morte. Il killer forse fuggito in Germania

SPORT

CHAMPIONS

La Juve scivola a Berna: 2-1 per lo Young Boys

CALCIO

Inter e Napoli fuori dalla Champions

SOCIETA'

PGN

La passerella per le spose di Asa T. da Bertinelli Foto

Suore della Provvidenza

I video-auguri dei bambini albini della Tanzania

MOTORI

motori

Skoda manda in pensione Rapid: è l'ora di Scala

SUV

Renault Kadjar: restyling dopo tre anni