21°

32°

MISTERO

Quel delitto senza un colpevole

Carlo Lucarelli ricostruisce su Sky il delitto di Francesca Alinovi

Francesca Alinovi

Francesca Alinovi

Ricevi gratis le news
0
 

Per la giustizia è un caso chiuso. Un omicidio risolto. Ma nei pub, tra amici se ne discute ancora, dopo oltre trent’anni. E non stupisce che a riaccendere i riflettori sulla morte di Francesca Alinovi, sia uno dei maestri del neonoir, Carlo Lucarelli. Il parmigiano che non a caso dedica il suo ritorno su Crime+Investigation (canale 118 di Sky) all’omicidio del Dams.

La prima puntata di «Profondo Nero», andata in onda martedì in tarda serata, gettava un fascio di luce cruda sulla storia della parmigiana critica d’arte, importatrice di tendenze e capace d’individuare nuovi talenti, uccisa nella torrida estate del 1983. Il giallo di Francesca, fragile e dirompente allo stesso tempo, ma anche di Francesco, «Frisco» Ciancabilla, pittore, suo studente e protégé. Lei, 35 anni, è stata massacrata con quelle 47 coltellate, leggerissime, mai più profonde di un centimetro di cui solo una fu fatale. Lui, dodici anni in meno, su cui cadranno i sospetti fin dal principio. E il resto è cronaca: assoluzione per insufficienza di prove nel primo processo, condanna in appello, fuga in Sudamerica e poi in Spagna, arresto, estradizione e qualche anno di carcere.

Lucarelli ha ricostruito tutto. Scavando a fondo, passando sotto lente ogni dettaglio senza mai cedere alla tentazione di sbilanciarsi, con raffinata crudezza e pacato distacco. Ma è anche riuscito a dipingere quanto questo delitto, insieme al flagello dell’eroina in città, divenne inevitabilmente uno spartiacque nella Bologna giovanile e studentesca. Lucarelli ha ricostruito ogni passaggio di quell’altalena giudiziaria che tenne col fiato sospeso l’Italia intera. Un oceano d’indizi, nessuna prova schiacciante. Francesco era da lei il giorno del delitto, ma giurò di essersene andato quand’era ancora viva. In Corte d’assise incrociarono le toghe due illustri avvocati. Che riuscirono a strappare l’assoluzione per Ciancabilla puntando tutto sulla possibilità, pur remota, che qualcuno avesse potuto uccidere quando Francesco aveva già lasciato la casa. Lucarelli riporta tutto, compresa la misteriosa frase vergata con un rossetto su uno specchio della casa di via Riccio. Alla fine la corte decreterà l’insufficienza di prove.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Collecchio: indimenticabile notte rosa

FESTE PGN

Collecchio: indimenticabile notte rosa Foto

Modelle e mode estive

MODA

Il bikini "girato" che non intralcia l'abbronzatura: ecco come fare Video

Il nuovo "corto" di Fabio Rovazi: Faccio quello che voglio

musica

Il nuovo "corto" di Fabio Rovazzi: Faccio quello che voglio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La ricetta della domenica - Riso all'ortolana

Riso all'ortolana

LA PEPPA

La ricetta  - Riso all'ortolana

Lealtrenotizie

Anteprima

anteprima gazzetta

Tentato femminicidio a Parma: spara alla moglie, poi si getta dal secondo piano Video

SAN SECONDO

Auto si schianta contro una casa a Castell'Aicardi: un ferito, ingenti danni Foto

In seguito all'impatto è stato rotto anche un tubo del gas

sport

Il cussino Scotti campione del mondo con la staffetta 4x400 Video

MALTEMPO

Nuovi temporali in arrivo: vento forte e rischio grandine in Emilia-Romagna

La Protezione civile emette una "allerta gialla"

MONTAGNA

Grandine, allagamenti, vento forte: danni e paura in Appennino Foto Video

NUBIFRAGIO

Bardi, l'acqua che corre per le strade. Video impressionante

GAZZAREPORTER

Il video di una lettrice: "Bomba d’acqua a Cozzano, danni e festa annullata"

TAR

Il prof fa attività privata: «Restituisca 77mila euro»

Il caso

Valsartan, lotti ritirati anche dalle farmacie di Parma

Emporio solidale

Al Montanara sta per rinascere il supermercato della dignità

PARMA

Maniaco in scooter in via Burla

Treni

Due giorni di disagi, il calvario del pendolare

1commento

PARMA CALCIO

Ottavo giorno di ritiro per i crociati: le ultime novità Video

Allenamento al mattino e pomeriggio libero per i giocatori

LUTTO

E' morto Franco Mandelli, luminare della lotta contro la leucemia. Si trasferì a Parma

INCENERITORE

Bollati: «Facciamo di Parma una Capitale della cultura green»

politica

Parma 5 Stelle: "Sull'inceneritore Pizzarotti piange lacrime di coccodrillo"

"Avrebbe dovuto fare di tutto per fermarlo"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ceta, quando il meglio è nemico del bene

di Paolo Ferrandi

CHICHIBIO

«Trattoria Cattivelli» - Una storia che va oltre la buona cucina

ITALIA/MONDO

meteo

Maltempo: in arrivo piogge e temporali al centro nord

trasporti

Guasto a un traghetto in Grecia, odissea per centinaia di turisti

SPORT

RUSSIA 2018

Da Messi a Lewandowski: la "flop 11" del Mondiale

TENNIS

Il ritorno di Djokovic: il serbo conquista Wimbledon. Anderson battuto in tre set

SOCIETA'

BLOG

"Il bugiardino dei libri" di Marilù Oliva - "La nave di Teseo"

PONTREMOLI

Villa Dosi Delfini: visite guidate in estate

MOTORI

ANTEPRIMA

Volkswagen (s)maschera il piccolo Suv T-Cross Fotogallery

IL TEST

Nuovo Jeep Wrangler: come cambia in 5 mosse Foto