16°

29°

MISTERO

Quel delitto senza un colpevole

Carlo Lucarelli ricostruisce su Sky il delitto di Francesca Alinovi

Francesca Alinovi

Francesca Alinovi

Ricevi gratis le news
0
 

Per la giustizia è un caso chiuso. Un omicidio risolto. Ma nei pub, tra amici se ne discute ancora, dopo oltre trent’anni. E non stupisce che a riaccendere i riflettori sulla morte di Francesca Alinovi, sia uno dei maestri del neonoir, Carlo Lucarelli. Il parmigiano che non a caso dedica il suo ritorno su Crime+Investigation (canale 118 di Sky) all’omicidio del Dams.

La prima puntata di «Profondo Nero», andata in onda martedì in tarda serata, gettava un fascio di luce cruda sulla storia della parmigiana critica d’arte, importatrice di tendenze e capace d’individuare nuovi talenti, uccisa nella torrida estate del 1983. Il giallo di Francesca, fragile e dirompente allo stesso tempo, ma anche di Francesco, «Frisco» Ciancabilla, pittore, suo studente e protégé. Lei, 35 anni, è stata massacrata con quelle 47 coltellate, leggerissime, mai più profonde di un centimetro di cui solo una fu fatale. Lui, dodici anni in meno, su cui cadranno i sospetti fin dal principio. E il resto è cronaca: assoluzione per insufficienza di prove nel primo processo, condanna in appello, fuga in Sudamerica e poi in Spagna, arresto, estradizione e qualche anno di carcere.

Lucarelli ha ricostruito tutto. Scavando a fondo, passando sotto lente ogni dettaglio senza mai cedere alla tentazione di sbilanciarsi, con raffinata crudezza e pacato distacco. Ma è anche riuscito a dipingere quanto questo delitto, insieme al flagello dell’eroina in città, divenne inevitabilmente uno spartiacque nella Bologna giovanile e studentesca. Lucarelli ha ricostruito ogni passaggio di quell’altalena giudiziaria che tenne col fiato sospeso l’Italia intera. Un oceano d’indizi, nessuna prova schiacciante. Francesco era da lei il giorno del delitto, ma giurò di essersene andato quand’era ancora viva. In Corte d’assise incrociarono le toghe due illustri avvocati. Che riuscirono a strappare l’assoluzione per Ciancabilla puntando tutto sulla possibilità, pur remota, che qualcuno avesse potuto uccidere quando Francesco aveva già lasciato la casa. Lucarelli riporta tutto, compresa la misteriosa frase vergata con un rossetto su uno specchio della casa di via Riccio. Alla fine la corte decreterà l’insufficienza di prove.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

7commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante a Pratospilla

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno