20°

29°

personaggi

Isabella Maffioli, la prof che insegna italiano a Parigi

La docente: tanti i figli di emigrati che vogliono imparare la lingua dei nonni

Isabella Maffioli, la prof che insegna italiano a Parigi
Ricevi gratis le news
0

L’amore per la lingua francese nasce sui banchi della media Fra Salimbene, scuola in cui, adesso, Isabella Maffioli è docente della materia. Ma il 26 settembre, per il secondo anno, un treno Tgv l’ha portata a Parigi, all’Istituto italiano di cultura, dove fino a giugno insegnerà italiano agli adulti, unica parmigiana a farlo, almeno da vent’anni a questa parte. Questi istituti, emanazioni delle ambasciate, promuovono la lingua e la cultura italiana nel mondo. A spingerla, i sogni sognati fin da ragazzina: diventare professoressa e vivere nella capitale francese. Dopo il liceo linguistico Marconi, Isabella frequenta la facoltà di Lingue della nostra Università. Dal ‘93 al ‘97, con il progetto Erasmus, è in Germania, a Erlangen, dove studia e inizia a insegnare la nostra lingua a studenti e adulti. Tornata, tra i tanti incarichi, fa lezione a Cà Foscari, a Venezia, e prende il diploma per l’insegnamento dell’italiano agli stranieri. Dal 2011/2012 è alla Fra Salimbene, da cui ora è in aspettativa. «Il quotidiano della scuola rischia di diventare routine: occorre cercare nuovi stimoli formativi per sé e per i ragazzi», è convinta. Ha contribuito a impiantare il progetto Teaching placement, in collaborazione tra scuole, Università e Comune, che porta in cattedra come madrelingua gli studenti in Erasmus a Parma e ha curato il progetto Comenius alla Fra Salimbene. Dopo vari contatti con la Francia, nel 2015 partecipa al bando dell’Istituto italiano di cultura. È 13ª su più di 1.500 candidati. La chiamata per lei arriva l’anno dopo. Insegna ad adulti che hanno età e obiettivi diversi: universitari che desiderano venire in Italia con l’Erasmus, discendenti di emigrati italiani che vogliono imparare la lingua dei nonni, lavoratori, pensionati con la passione per il nostro Paese. «L’adulto non va motivato; bisogna mantenere alta la spinta che ha, superando le difficoltà di lavorare con gruppi disomogenei. Spesso ho a che fare con persone molto colte, e il livello dei corsi di lingua deve essere congruo alle aspettative. Insegnare italiano agli stranieri vuol dire anche smontare i pregiudizi, negativi e positivi, sull’Italia. Con gli alunni delle medie, bisogna, invece, lavorare sulla motivazione, che spesso non hanno, soprattutto per la seconda lingua. Non li si stimola con il voto, ma con una didattica nuova. Poi, con i ragazzi, c’è l’aspetto educativo». L’esperienza le fa dire che la scuola italiana è più accogliente, più plurale di quella d’Oltralpe: «In Francia, dopo le elementari, la separazione, anche sociale, è più marcata». L’entusiasmo l’ha aiutata a superare la paura degli attentati, la lontananza dagli amici e dalla famiglia, la mancanza dell’amata bicicletta, e ad abituarsi alla metropoli, dove tutti vanno veloci: «Quando sono a Parigi - dice - mi sento molto orgogliosa delle tante bellezze che ci sono a Parma».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vip e fake news, quando la bufala corre sul web: e c'è ci casca Gallery

social

Vip e fake news, quando la bufala corre sul web: e c'è ci casca Gallery

Tweet inopportuni, Disney licenzia il regista dei Guardiani della Galassia

choc

Tweet inopportuni, Disney licenzia il regista dei Guardiani della Galassia

Trintignant, "per me la carriera è finita"

cinema

Trintignant, "per me la carriera è finita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco il francobollo dedicato a Giovannino Guareschi. Ma a Parma non è arrivato...

FILATELIA

Ecco il francobollo dedicato a Giovannino Guareschi. Ma a Parma non è arrivato...

di David Vezzali

Lealtrenotizie

Anna Maria Bianchi, il ricordo di Mauro Coruzzi

Lutto

Anna Maria Bianchi, il ricordo di Mauro Coruzzi

polizia municipale

"Ritocca" la targa col nastro adesivo: auto sequestrata e maxi-multa

L'INCHIESTA

Maxi frode fiscale, indagati anche 2 professionisti parmigiani

domenica

Barche di cartone in Ceno, spaventapasseri a Scipione, sagre e trekking: la ricca agenda

COMUNE

Salso, la maggioranza diserta il Consiglio

FIDENZA

Addio a Macchidani, l'impegno in politica e a difesa dei lavoratori

Donazione

Fuoristrada all'avanguardia per la Cri

Concorso

A Valmozzola il clarinetto di Letizia Consigli è da primo posto

ALMA

Davide Groppi racconta le sue luci «stellate»

INTERVISTA

Squeri: «Vetro piano: innanzi tutto chiedete sicurezza»

incidente

Schianto con la moto a Collecchio: grave un 21enne, in fuga l'amico 26enne Foto

1commento

lutto

Parma (e non solo) piange Anna Maria Bianchi: domani il rosario, lunedì i funerali - Video

dal ritiro

Parma, contro il Foggia (3-1) "buona forma fisica e applicazione degli schemi" Video

Jihad

Terrorista iracheno arrestato a Parma torna libero e chiede lo status di rifugiato

2commenti

soccorso alpino

85enne scivola su un sentiero a Lagdei e poi si sente male

Festa della lavanda alla Fattoria di Vigheffio Guarda chi c'era

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, il nemico è nelle scelte quotidiane

di Luca Tentoni

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

auto

Marchionne, "condizioni di salute peggiorate": Mike Manley nuovo ad della Fca. Camilleri ad Ferrari

ROMA

Scontrino omofobo: ristorante offende coppia gay. E dal web parte il boicottaggio

3commenti

SPORT

il commento

Vettel in pole: la netta superiorità della Ferrari

ciclismo

Tour: 14ª tappa, Fraile 1° sul traguardo di Mende

SOCIETA'

paura

Incontro ravvicinato con lo squalo Video

GUSTO

E a Londra "spopola" un cocktail parmigiano, il "Langhirano amarcord" Videoricetta

MOTORI

IL TEST

Il futuro secondo Bmw? Elettrificato:25 novità da qui al 2025

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto