14°

25°

Strajè-Stranieri

L'Ausl: "I controlli sanitari sono uguali in ogni caso"

Ricevi gratis le news
0

«Annualmente si torna sull'argomento in occasione della Festa del Sacrificio. In realtà per inquadrare meglio il problema, bisogna considerare un altro aspetto spiega Marco Pierantoni, del settore Igiene alimenti di origine animale dell’Ausl di Parma -. La macellazione con rito islamico o con rito ebraico è prevista come macellazione in deroga al rispetto del benessere animale è previsto da norme comunitarie, che fanno prevalere il principio religioso. Durante l'anno non si parla mai del problema dell'approvvigionamento di carne per la popolazione musulmana perché anche a Parma ci sono macellerie islamiche, che si riforniscono da macelli che hanno avuto la richiesta dell'autorità religiosa. È l'imam che trova un macello disponibile a seguire il rito religioso. Il Servizio Veterinario fa i controlli di salubrità delle carni come negli altri macelli. La differenza è permettere che l'animale non sia stordito».
Il problema dell'approvvigionamento non esiste, in pratica. «Si parla del rito per la Festa del Sacrificio perché la tradizione prevede che la famiglia recuperi un animale, lo sacrifichi e lo consegni alla famiglia - continua Pierantoni -. Ma questo può avvenire solo in una struttura come un macello: il problema quindi è avere un afflusso di decine di persone in un giorno particolare richiedono di rispettare la tradizione.
In provincia di Parma non abbiamo nessuna struttura di macellazione che abbia ritenuto di affrontare la questione. In altre province so che ci sono accordi per gestire questa giornata. A noi (Ausl, ndr) a Parma non è stato richiesto. Attenzione però: si può discuterne solo se una struttura è disponibile. E anche quando c'è un accordo, i problemi sono molteplici. Gli animali devono essere di provenienza controllata e avere un certificato d'origine. Devono essere trasportati in modo adeguato. Altrimenti si tratta di macellazione clandestina. È sicuramente un problema perché un conto è la deroga allo stordimento nei macelli, previsto da norma.
La norma però non prevede di non rispettare il benessere nel trasporto, di avere animali da allevamenti non riconosciuti... In caso contrario noi dobbiamo sequestrare e distruggere i capi. Così il nostro allevatore può portare un bovino al macello per il consumo famigliare, però deve avere un automezzo adatto, deve andare in una struttura riconosciuta, dev'essere sottoposto a visita sanitaria e così via».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paola Di Benedetto dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo

TELEVISIONE

Sexy Paola dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo Foto Video

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Affitti, a Parma sono ancora tanti quelli che non pagano

INCHIESTA

Affitti, a Parma sono ancora tanti quelli che non pagano

TRUFFA

Vende il camper, ma gli rifilano un assegno falso da 30mila euro

Lutto

Addio a Sergio Alfieri, il partigiano «Felice»

PARMA BASEBALL

400 giocatori in 60 anni di storia

INTERVISTA

Andrea Carè: «Davanti a Pavarotti mi tremarono le gambe»

Intervista

Jack Savoretti: «Fiero delle origini italiane»

Hobby

Pezzali e i trattori, storia di un amore

Via Farini

Ladro di cellulari incastrato dall'app

25 APRILE

In 5mila in piazza Garibaldi. I Baustelle sul palco

tg parma

Azzannata da un pitbull e insultata per il velo: la denuncia di una donna a Parma Video

La proprietaria del cane se n'è andata dopo il violento episodio

ANTEPRIMA GAZZETTA

Inchiesta sugli affitti: 2 sfratti al giorno in media a Parma e provincia Video

Inquilini abusivi: proprietario di un appartamento "accolto" con un coltello

fidenza

Si sente male mentre è alla guida e provoca incidente: gravissimo 67enne

politica

25 Aprile, Pizzarotti e "quei parlamentari che non hanno partecipato al corteo..."

Cavandoli: "Entrambe le parti erano mosse da motivazione valide e giuste"

6commenti

sfilata

Parma, 25 Aprile: tutti i colori della libertà Foto

AUTOSTRADE

Schianto in A1: due in Rianimazione. Incidente in A15 in serata

Una moto è finita a terra in A1 tra Fidenza e il bivio per l'A15

GAZZAREPORTER

Lago Santo: 25 Aprile al rifugio Mariotti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il 25 aprile e la memoria perduta degli italiani

di Michele Brambilla

LA BACHECA

Ecco 20 nuovi annunci per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

CAMERINO

Dopo la condanna per abusi assume un mix farmaci: morto prof di Anatomia

TECNOLOGIA

WhatsApp vietato ai minori di 16 anni in Europa

1commento

SPORT

CHAMPIONS

Il Real Madrid sbanca Monaco: 2-1 al Bayern

PARMA CALCIO

Verso Vercelli: Vacca torna in gruppo, si lavora per il recupero di Scavone Video

SOCIETA'

COPENHAGEN

Ergastolo all'inventore del Nautilus per l'uccisione della reporter

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel