17°

27°

Strajè-Stranieri

«Io, “catapultata” dall'Etiopia a Parma»

«Io, “catapultata” dall'Etiopia a Parma»
Ricevi gratis le news
0

 Parma è bella, l'Italia mi piace, ma per me   qui “it's not very funny”». Ossia, non è molto  divertente.  L'intervista si svolge tutta in inglese, e già questo la dice lunga sulla padronanza dell'italiano di questa ragazzina 14enne arrivata pochi mesi fa dall'Etiopia e catapultata a settembre in una terza media cittadina.  Per i bambini e ragazzi    per i quali l'Italia  è stata una meta più o meno casuale in cerca di una vita migliore, l'arrivo  in classe   può essere  traumatico. Le scuole in molti casi si sono attrezzate, offrendo corsi di sostegno di italiano e cercando di favorire  l'integrazione. Ma per gli studenti stranieri studiare in Italia  è spesso un'esperienza dura, a volte frustrante. Nell'anno scolastico 2008-2009 gli alunni stranieri  a Parma e provincia sono stati 7.417, il 13,4% della popolazione scolastica. E la percentuale più elevata si registra proprio alle medie. 

La ragazzina viene  da Shashemene,  città   di  115 mila abitanti   240 chilometri a  sud di Addis Abeba. Due anni fa è arrivata a Parma la mamma, che ha trovato un lavoro. Nell'aprile 2009 la donna ha fatto arrivare le due figlie di 11 e 14 anni, mentre il marito è rimasto in Etiopia. Cinque mesi dopo aver messo per la prima volta piede in Italia (ed essere per la prima volta uscite dall'Etiopia),  le due sorelle hanno iniziato l'anno scolastico in un istituto comprensivo del centro.  «A Shashemene frequentavo la high school, qui in Italia mi hanno messo in terza media - spiega la ragazza -. Per me è stato ed è ancora tutto molto difficile. Non conoscevo una parola di  italiano, non capivo quello che dicevano  gli  insegnanti e tantomeno i compagni di classe». Qualcosa da allora è cambiato, ammette la ragazzina, ma i miglioramenti sono lenti. «Tre volte a settimana, il lunedì, il mercoledì e il venerdì, seguo a scuola lezioni di italiano per stranieri. E' stato molto utile, mi ha aiutato a imparare a capire  un po' l'italiano. Ma la cosa più difficile resta   parlare». Le materie preferite? «L'inglese, che è anche l'unica materia per la quale eseguo le verifiche e i compiti. La matematica non mi piace, ma la studio. Invece la ginnastica  non la faccio  proprio: non mi piace giocare a pallavolo e tantomeno  gli esercizi a corpo libero. Non mi piace   lo sport in generale». 
 Quanto all'italiano, la ragazzina spiega di non aver neppure comprato i libri di testo: «I professori capiscono che non posso seguire le lezioni e neppure fare i compiti a casa o le verifiche che fanno   gli  altri». E i rapporti con i compagni di classe? «Ho solo un'amica, una ragazzina italiana davvero simpatica. Con gli altri non parlo, un po' per via della lingua e un po' per carattere. In Etiopia era diverso: quattro chiacchiere con gli amici le facevo, ci si vedeva anche fuori dalla scuola, cosa che qui non accade. Era più divertente. Mi piace la cultura italiana - aggiunge poi la ragazza - e penso che resterò qui. Ma a volte mi sento un po' triste e scoraggiata».m. t.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Foto d'archivio

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

2commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

2commenti

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

PARMA-CAGLIARI

Oggi ci vorrà un Parma da battaglia

Segui gli aggiornamenti in tempo reale dalle 15

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

8commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Vigile del fuoco precipita da 7 metri e muore ad Ancona Video

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"