18°

30°

Strajè-Stranieri

Aiutiamoli a vivere da persone e non da accattoni

Ricevi gratis le news
0

Pino Agnetti

 Nella lontana Thailandia, centinaia di migliaia di profughi provenienti dalla vicina Birmania della «parmigiana» onoraria Aung San Suu Ky vivono ammassati come topi in campi, cosiddetti d’accoglienza, da cui non possono mai uscire. E dove è loro proibito tassativamente di svolgere qualsiasi lavoro. Ci può essere una condizione più disgraziata di questa? Ed ora rientriamo velocemente nei confini ducali. Dove, naturalmente, non esistono né campi recintati col filo spinato e controllati a vista dai militari (per la verità qualcuno ci aveva provato a Manduria con gli effetti che sappiamo). Né masse sterminate di infelici senza più patria, né futuro. Però, basta fare due passi in centro per imbattersi in un numero crescente di uomini e donne di colore che gironzolano chiedendo l’elemosina. Vengono, per lo più, da Paesi come il Niger e il Congo. Cioè, da quell’Africa subsahariana divenuta una gigantesca pentola a pressione perennemente prossima a scoppiare sotto la spinta di milioni di sventurati in fuga dalla miseria e dalla guerra. Ma non divaghiamo e restiamo a quegli individui che, sempre più spesso, ci vengono incontro ciondolando e mendicando un euro sotto casa, o appena svoltato l’angolo. Ci avete fatto caso? Non sono vestiti di stracci. Magari, indossano abiti leggermente démodé e fuori stagione ma, normalmente, più che dignitosi. E non hanno neppure la barba lunga, o la faccia e le mani sporche. Per la semplice ragione che diverse realtà - del volontariato, della Chiesa, delle istituzioni locali - provvedono a ospitarli. Dando loro un tetto, un letto e dei servizi igienici decorosi. Più degli indumenti puliti e un desco a cui sedersi regolarmente a pranzo e a cena. E siccome siamo a Parma, e non al confine fra la Thailandia e la Birmania, quelle stesse persone sono libere - giustamente - di andarsene a spasso per la città. Per riempire così la giornata. Ed è appunto così che, da rifugiati e profughi, si trasformano in accattoni anche quando non ne avrebbero strettamente bisogno. Offrendo uno spettacolo degradante, in primo luogo, per se stessi. E fonte di inevitabile fastidio e di potenziale rifiuto (per non dire peggio) per chi se li ritrova continuamente d’attorno. Intendiamoci. L’Italia è piena di situazioni simili. Soprattutto, dopo l’emergenza sbarchi a Lampedusa delle settimane scorse. Sbarchi, per altro, che non si sono fermati, né si fermeranno a prescindere da quanto durerà ancora la guerra a Gheddafi. Ormai, l’hanno capito tutti. Pure a Coazze, un paesino piemontese dove siamo già agli striscioni e alle ronde anti profughi (una trentina) smistati da quelle parti. Da noi, che in proporzione avremmo dovuto prendercene almeno duemila, l’aria è per fortuna diversa. Ma non i mugugni e i «Mandateli a zappare». Ed allora, prima che qualcuno anche qui se ne salti fuori proponendo «i campi di lavoro forzati per quei fannulloni», perché non offrire una opportunità in più a questi nostri ospiti? Quella di svolgere - chi è in grado e senza obbligo alcuno - un lavoro temporaneo, gratuito e socialmente utile. Per «ripagare» chi li ha accolti senza i cartelli «Fuori dalle balle». Ma anche, e soprattutto, per cominciare a vivere da persone. E non più da accattoni. 

                                                                                              
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

1commento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

politica

Pizzarotti sulla vicenda Casalino: "Le minacce sono il metodo 5 Stelle"

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

4commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

15commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

SPORT

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"