13°

28°

Strajè-Stranieri

Il conto corrente parla straniero. Più servizi in filiale

Il conto corrente parla straniero. Più servizi in filiale
Ricevi gratis le news
0

di Luca Molinari

Il conto corrente?  Parla straniero.  A Parma, gli immigrati che diventano clienti di banche sono sempre di più.  Tanto che gli istituti di credito, già da qualche tempo, propongono prodotti specifici per questo tipo di clientela. Il fenomeno ha assunto una notevole rilevanza negli ultimi anni, con l’aumentare del numero degli stranieri residenti sul nostro territorio. Dai dati forniti dalle principali banche presenti nel parmense, si nota come i clienti immigrati stiano crescendo con percentuali spesso a doppia cifra.  
Da Cariparma fanno sapere che al 31 ottobre del 2008 i clienti extracomunitari erano il 5% del totale. Una percentuale che raggiunge quota 7% a Parma e Piacenza, tocca l’8% a Cremona, l’11% a Reggio Emilia e ben il 15% a Modena. Nel 2008 questo tipo di clienti  è cresciuto del 13% e ben  il 18% dei nuovi «arrivi» tra i privati, lo scorso anno era extracomunitario. In merito ai servizi richiesti, la stessa banca fa sapere che si registrano dei valori di possesso mutuo casa in linea con i valori medi d’Istituto. Valori che, per quanto riguarda i prodotti di finanziamento personale e monetica (bancomat, carte di credito rateale), risultano più elevati.

Banca Monte Parma, invece, pur non fornendo dati precisi sulla clientela straniera, in una nota rimarca che «la componente di persone di provenienza straniera, soprattutto africana e dell’Europa dell’Est, ha registrato negli ultimi anni un significativo aumento, rispecchiando in tale andamento la crescente presenza di immigrati sul territorio». Il numero dei clienti extracomunitari è più consistente nelle agenzie della banca presenti in città, soprattutto nei quartieri popolari e industriali, e nelle zone della provincia ricche di attività imprenditoriali.  Nell’esperienza quotidiana delle filiali «si riscontra come tale fascia di clientela  - riporta la nota - risulti sempre più preparata e competente nella valutazione e nella scelta dei servizi e dei prodotti offerti». Banca Monte si pone inoltre come interlocutore chiaro e trasparente per gli immigrati grazie alla presenza «di personale con adeguata conoscenza delle lingue straniere».

I servizi richiesti sono soprattutto prestiti personali, spesso di piccola entità, e strumenti di pagamento.  E’ invece minoritaria, anche se in costante crescita nell’ultimo decennio, la percentuale di clienti immigrati che contraggono mutui per l’acquisto dell’abitazione: si tratta, in tale caso, di persone residenti in Italia ormai da anni e che dispongono di un lavoro stabile.
Unicredit si limita ad offrire dati più generali, relativi al 2007. In particolare, sul totale dei conti correnti aperti, il 26% è intestato a stranieri. Il 16,5% a under 30. Le maggiori nazionalità presenti sono: Romania al 26%, Sri Lanka al 19%, Marocco al 10%. In materia di prestiti,  il 35% è stato erogato a cittadini stranieri. Di questo 35%, il 39% a europei e il 61% ad altre nazionalità.

Diverso il discorso per le Poste, dalle quali non arrivano dati sul numero  di clienti stranieri. Questa realtà da qualche tempo ha creato lo «sportello amico», pensato per aiutare la clientela immigrata e semplificare i rapporti tra cittadini e pubblica amministrazione. Presente in 16 uffici postali di Parma e 59 in tutta la provincia, consente ad esempio, di richiedere il nuovo passaporto elettronico, acquistare carte telefoniche internazionali, inviare Paccocelere internazionale e trasferire fondi per l’estero in tempo reale da e verso 180 Paesi. Un'esigenza, quest'ultima, particolarmente sentita dagli stranieri residenti nella nostra provincia. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

S-Chiusi in galleria

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolta anche una squadra di basket di Parma

16 indagati e sequestro per 25 milioni. Come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

IL FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Incendio in una ditta di luminarie natalizie. Il Comune: "Chiudete le finestre"

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

CASTELFRANCO EMILIA

Sparano a uno straniero ed esultano: indagini in corso

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno