12°

26°

Strajè-Stranieri

Simplice: "Nei libri racconto l'Africa e la mia vita da immigrato"

Simplice: "Nei libri racconto l'Africa e la mia vita da immigrato"
Ricevi gratis le news
0

Michela Spotti
 

Simplice Kpan Teagbeu mi accoglie in casa sua con semplicità e calore. Originario della Costa d’Avorio è in Italia da oltre vent'anni e abita nel quartiere San Lazzaro insieme alla moglie e i cinque figli. Quel giorno ci sono anche i suoi nipotini che, insieme al figlio Roland di 8 anni, si prestano teneramente a fare una foto insieme al nonno. Parma non è stata la prima città dove Simplice ha studiato e lavorato. «Prima ero a Roma e c'è davvero una differenza abissale con Parma, dove mi trovo bene anche se come tutti gli stranieri abbiamo il grosso problema del rinnovo dei permessi di soggiorno. Un vero incubo, la burocrazia è lenta, il servizio scadente. Questa è comunque una città a misura d’uomo mentre nella capitale si è assorbiti da essa. Quello che ho fatto a Roma in un anno, qui l’ho fatto in un giorno. Se avessi saputo avrei studiato direttamente a Parma, ma la cosa positiva è che intanto ho conosciuto la capitale». Ora lavora a Reggio Emilia presso un centro che si occupa di immigrati e ha pubblicato due libri in cui racconta in prima persona la propria vita, ma non vuole essere definito uno scrittore.
«Parlo di immigrazione in un’altra ottica, ossia del background culturale. Il primo si intitola "Il condottiero", ovvero il figlio del capovillaggio che per primo deve superare il rito iniziatico per diventare adulti. Io l’ho fatto a 12 anni, sono 4 mesi di isolamento nella foresta con dei miei coetanei. Durante questo rito, che inizia con la circoncisione, si impara tutto: il dolore, la cattiveria, la bontà, dominare la paura, il rapporto con gli altri... tutte le virtù che servono per diventare adulti. Serve per saltare l’adolescenza, una delle tre fasi di crescita insieme a infanzia ed età adulta». Il secondo volume, «La danza fuori dal cerchio», è il proseguimento del primo. «Questo ragazzo deve essere l’esempio per gli altri, essere il futuro custode della tradizione ma va a scuola, supera l’esame delle elementari e deve lasciare il suo villaggio per andare nella scuola della grande città. In famiglia succede la fine del mondo, il padre non vuole, la madre invece sì, il villaggio si divide e l’unico che non ha voce in capitolo è quel bambino che non può gioire. Alla fine però vince la madre, il ragazzo va nella grande città del suo villaggio e si trova a confrontarsi con gli altri ragazzi». E così comincia l’università e si aprono le porte dell’Europa. In cantiere c'è il terzo libro ma «è difficile scrivere quello che si sta vivendo o che si ha vissuto poco tempo fa. L’esperienza si deve sedimentare prima di essere buttata fuori».
Passato da un villaggio in cui si vedeva una macchina al giorno, a una città dove non si riesce ad attraversare la strada, Simplice ha preso la laurea breve in giurisprudenza nella Costa d’Avorio per poi ricominciare gli studi da capo e laurearsi in economia a Roma. In quartiere dice di trovarsi bene, ma cosa manca del suo paese natale? «Il sapore del villaggio, i suoi odori, mancano gli affetti, i parenti che hai lasciato».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

Serie A

Insulti al bus del Napoli. E dall'interno rispondono con un dito medio alzato

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover