10°

24°

Strajè-Stranieri

Patto di «sangue» fra l'Avis e i donatori islamici

Patto di «sangue» fra l'Avis e i donatori islamici
Ricevi gratis le news
1

Luca Molinari


Un patto «di sangue» per incentivare le donazioni e dar vita ad un gruppo di donatori islamici.
Sensibilizzazione
Ieri mattina, all’inizio della preghiera del venerdì, i rappresentanti dell’Avis di base «Parma Lirica» si sono recati nel Centro islamico di via Campanini per promuovere le donazioni  di sangue tra i musulmani di Parma. I membri del consiglio direttivo, Franco Somacher, Guglielmo Baccaro, Marco Lori e Alberto Spotti, assieme al direttore sanitario, Maurizio Vescovi, si sono rivolti ai tantissimi fedeli presenti, dando vita ad un primo momento di sensibilizzazione. «Ci sono già stati contatti con la comunità islamica - spiega Vescovi - per stabilire le linee progettuali dell’iniziativa. Questa visita rappresenta una fase iniziale della collaborazione che dovrebbe portare alla formazione di un gruppo islamico di donatori, connesso all’Avis di base Parma Lirica. Seguiranno poi altri incontri a piccoli gruppi con gli aspiranti donatori, nei quali approfondiremo alcune tematiche legate ai criteri di idoneità».
 Grande bisogno di sangue
Sarebbero già una quarantina le adesioni. «E' una risposta positiva - commenta lo stesso Vescovi - ma bisogna considerare che normalmente, dopo le scrupolose visite a cui si devono sottoporre gli aspiranti, circa la metà viene scartata. Tra i donatori di sangue islamici, ce ne saranno inoltre alcuni che aderiranno al progetto di plasmaferesi e piastrinoaferesi , ossia la donazione selettiva di plasma e piastrine».
L’intento è quello di portare avanti un progetto serio e  strutturato, che possa progredire nel tempo e portare risultati significativi nel capo delle donazioni. «Queste persone - aggiunge Vescovi - hanno voglia di essere presenti a pieno titolo nella vita della città attraverso un segno tangibile. Finora ho notato una grande sensibilità verso questi temi da parte della comunità islamica; alcuni di loro infatti, hanno già avuto bisogno di sangue e si sentono in debito con la generosità dimostrata dai donatori parmigiani. Non bisogna poi dimenticare che donare sangue è qualcosa ci accomuna tutti e rimuove ogni barriera e pregiudizio».
Lista di donatori
La comunità islamica ha già stilato una prima lista di possibili donatori. Il presidente, Farid Mansouri, sottolinea come da tempo si stia lavorando per dar vita a questa collaborazione stretta con l’Avis Parma Lirica. «Abbiamo lanciato una campagna per la donazione - rimarca - all’interno della nostra comunità. Ci saranno poi altri incontri per spiegare l’importanza del donare sangue, tenuti dal dottor Maurizio Vescovi a partire da domenica 22 febbraio. Abbiamo già delle adesioni, ma speriamo di poter aumentare ulteriormente il numero degli aspiranti donatori». Negli ultimi anni sono incrementati i consumi di sangue; c’è quindi bisogno di nuovi donatori. «Nel 2008 - precisa Vescovi - all’ospedale Maggiore si è registrato un aumento dei consumi di sangue superiore al 2% rispetto all’anno precedente. Questo significa che il bisogno di sangue continua ad aumentare ed è necessario il contributo di tutti. Ringrazio infine l’assessorato provinciale alla Sanità per aver promosso una campagna di sensibilizzazione rivolta alle comunità straniere». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliana

    14 Febbraio @ 15.41

    Ma allora possono anche, nonostante una fatwa ad hoc, ricevere sangue dagli infedeli? E' strano, però, che si sia dovuta muovere una delegazione speciale per una sensibilizzazione diversificata come se in tutti questi decenni fossero vissuti su un altro pianeta o qualcuno li avesse esclusi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

genova

Toti: "Il ponte si può costruire in 12-15 mesi: non accetteremo ritardi"

vezzano sul crostolo

Pizzaiolo coltiva marijuana in un bosco, preso con la "fototrappola"

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno