15°

25°

Rossi (Ciac) replica a Ghiretti: "Frasi spiacevoli. Noi premiati per il buon progetto"

Il presidente della onlus: "Non e' un appalto di servizi ma la fase preliminare rispetto ad una co-progettazione con il terzo settore"

rifugiati parma

Alcuni rifugiati a Parma

Ricevi gratis le news
0

 

In relazione a quanto emerso dalla stampa,  circa l’avviso pubblico del Comune di Parma (individuazione di soggetti del terzo settore per la coprogettazione  di azioni di sistema per accoglienza, tutela e integrazione di richiedenti asilo e rifugiati), si ritiene opportuno effettuare alcune doverose repliche.
1.       La procedura in questione non e' un appalto di servizi ma costituisce la fase preliminare rispetto ad una co-progettazione, con il terzo settore,  inerente alla partecipazione al bando FNPSA (Fondo politiche sull’Asilo) per il contributo ministeriale relativo alla realizzazione di progetti per richiedenti asilo e rifugiati. Il criterio d’assegnazione consiste appunto nella valutazione della bontà o meno dei progetti presentati. 
2.      E’ la legge stessa a valorizzare in questi casi la coprogettazione  (che non è un appalto) e il coinvolgimento dei soggetti del terzo settore attivi e competenti sul territorio . 
3.      La nostra associazione e'  una  onlus, associazione cioè senza scopo di lucro,  attiva da tredici anni a Parma e in Provincia, avente a tutti gli effetti i requisiti per partecipare all’avviso pubblico ed essere conseguentemente individuata come coprogettista.  Grazie alla nostra capacità progettuale sono state portate risorse ulteriori ed importanti sul territorio per supportare servizi e innovazioni utili all’accoglienza, tutela ed integrazione dei richiedenti asilo e rifugiati. La nostra onlus ha  quindi assunto un ruolo riconosciuto a livello nazionale nell’elaborazione delle politiche sull’asilo, nella formazione degli operatori e nella costruzione di reti locali e nazionali, nella esperienza dello SPRAR. Il tutto è di dominio pubblico .
4.      La legge favorisce la partecipazione dei dipendenti pubblici e privati al volontariato e all’ impegno civico. Non vi sono pertanto i conflitti evidenziati, ne' in termini di fatto ne' in termini di diritto. Non vi sono legami di parentela tra i componenti della commissione e i rappresentanti legali dell'associazione. 
5.      Risultano immotivatamente spiacevoli i richiami a conflitti che non esistono. La selezione si è chiusa a nostro favore per la bontà della nostra progettualità e risulta pertanto  incomprensibile come nell’interpellanza non se ne sia tenuto conto. 
6.      Avremmo preferito che il consigliere Ghiretti disponendosi ad intervenire avesse pensato ad interpellarci, ma si può ora in buona volontà sviluppare questo scambio in una occasione positiva: volentieri lo invitiamo a venire presso la nostra sede, per continuare questi argomenti, per conoscerci e conoscere l'attività di Ciac; volentieri inoltre desideriamo invitarlo al convegno “Italia terra d’asilo” che si terrà il prossimo 30 novembre a. 
Emilio Rossi, CIAC
 
"In relazione a quanto emerso dalla stampa,  circa l’avviso pubblico del Comune di Parma (individuazione di soggetti del terzo settore per la coprogettazione  di azioni di sistema per accoglienza, tutela e integrazione di richiedenti asilo e rifugiati), si ritiene opportuno effettuare alcune doverose repliche". A parlare è il presidente del Ciac Emilio Rossi. L'assegnazione alla onlus da parte del Comune del servizio relativo ai rifugiati (con tanto di ricorso vinto dall'associazione esclusa, di Modena) era finito nel mirino del consigliere comuanle di Parma Unita Roberto Ghiretti. Ora la replica - punto per punto - di Rossi.

 

"1.       La procedura in questione non e' un appalto di servizi ma costituisce la fase preliminare rispetto ad una co-progettazione, con il terzo settore,  inerente alla partecipazione al bando FNPSA (Fondo politiche sull’Asilo) per il contributo ministeriale relativo alla realizzazione di progetti per richiedenti asilo e rifugiati. Il criterio d’assegnazione consiste appunto nella valutazione della bontà o meno dei progetti presentati. 

2.      E’ la legge stessa a valorizzare in questi casi la coprogettazione  (che non è un appalto) e il coinvolgimento dei soggetti del terzo settore attivi e competenti sul territorio . 

3.      La nostra associazione e'  una  onlus, associazione cioè senza scopo di lucro,  attiva da tredici anni a Parma e in Provincia, avente a tutti gli effetti i requisiti per partecipare all’avviso pubblico ed essere conseguentemente individuata come coprogettista.  Grazie alla nostra capacità progettuale sono state portate risorse ulteriori ed importanti sul territorio per supportare servizi e innovazioni utili all’accoglienza, tutela ed integrazione dei richiedenti asilo e rifugiati. La nostra onlus ha  quindi assunto un ruolo riconosciuto a livello nazionale nell’elaborazione delle politiche sull’asilo, nella formazione degli operatori e nella costruzione di reti locali e nazionali, nella esperienza dello SPRAR. Il tutto è di dominio pubblico .

4.      La legge favorisce la partecipazione dei dipendenti pubblici e privati al volontariato e all’ impegno civico. Non vi sono pertanto i conflitti evidenziati, ne' in termini di fatto ne' in termini di diritto. Non vi sono legami di parentela tra i componenti della commissione e i rappresentanti legali dell'associazione.

 5.      Risultano immotivatamente spiacevoli i richiami a conflitti che non esistono. La selezione si è chiusa a nostro favore per la bontà della nostra progettualità e risulta pertanto  incomprensibile come nell’interpellanza non se ne sia tenuto conto. 

6.      Avremmo preferito che il consigliere Ghiretti disponendosi ad intervenire avesse pensato ad interpellarci, ma si può ora in buona volontà sviluppare questo scambio in una occasione positiva: volentieri lo invitiamo a venire presso la nostra sede, per continuare questi argomenti, per conoscerci e conoscere l'attività di Ciac; volentieri inoltre desideriamo invitarlo al convegno “Italia terra d’asilo” che si terrà il prossimo 30 novembre."

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

tifo e tifose

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Si schianta contro un suv: motociclista in Rianimazione

INCIDENTE

Si schianta contro un suv: motociclista in Rianimazione

Lavoro

Donne in divisa, quattro storie di coraggio

Carabinieri

In manette il «ras» dei pusher nordafricani

BILANCIO

Salso calcio, è dei tanti giovani il «miracolo» dell'Eccellenza

Scomparsa

Busseto e Polesine piangono Elisabetta

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

STORIE DI EX

Veron: «Il Parma merita la A»

Nuoto

Ghiretti, pioggia di medaglie a Palermo

Strumento

Da Parma un «naso elettronico» per scovare le bombe

Ballottaggi

Salsomaggiore: Fritelli vince per 100 voti

Chiusi i seggi a Salso. Affluenza in calo: ha votato il 49,6% dei salsesi

Violenza

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

Anteprima gazzetta

Incidente nel Reggiano, grave un motociclista parmigiano Video

football americano

Panthers battuti dai Giants Bolzano nella semifinale scudetto

La sconfitta arriva al Tardini per 30-25

Cantieri

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

3commenti

pericolo

Voragine in via Volturno, via Musini La foto

1commento

appuntamenti

Dopo la rugiada, una domenica di eventi nel Parmense Agenda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Come potranno motivare una condanna?

di Michele Brambilla

LA PEPPA

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

ITALIA/MONDO

belluno

Turista si lancia dalla cima di un monte con tuta alare e muore

REGGIO EMILIA

Urla in casa, arrivano i carabinieri e sequestrano marijuana

SPORT

calcio

Giappone e Senegal, gol e spettacolo: finisce 2-2

RUSSIA 2018

Colombia travolgente: la Polonia è già fuori

SOCIETA'

cani

Sos per Tito, uno splendido esemplare di bracco ungherese

cina

Il bus si ribalta e i passeggeri volano fuori dal finestrino

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse