14°

25°

Strajè-Stranieri

Il giro del mondo in bici parlando una sola lingua

Il giro del mondo in bici parlando una sola lingua
Ricevi gratis le news
0

di Laura Ugolotti
Sono partiti il 16 marzo, da Parigi, in bicicletta. Se il loro viaggio finisse qui, a Parma, dove sono attivati sabato pomeriggio, già ci si dovrebbe togliere il cappello per tutti i chilometri macinati a forza di pedalate. Invece il viaggio di Rose Sanz e Cyrille Pinardon, che durerà due anni e li porterà a visitare tutti i continenti, è appena iniziato e la nostra città è solo una delle prime tappe. Una toccata e fuga, visto che già nella mattina di domenica sono ripartiti alla volta di Mantova, ma che non ha impedito loro di fare una breve visita al centro storico. Ovviamente in bicicletta.
Rose e Cyrille sono francesi, ma qui, ospiti di Angela Bergonzi e Eddy Vallara, comunicano in esperanto, una lingua artificiale, nata dalla fusione delle tante lingue europee e non solo, utilizzata da un milione e mezzo di persone. Mille e cinquecento di loro hanno inserito il loro nome nel «Pasporta Servo», il «servizio passaporto», un elenco di famiglie disponibili ad ospitare viaggiatori esperantisti provenienti da tutto il mondo. «In genere si fermano due o tre giorni - - racconta Angela Bergonzi, che non è nuova a questa esperienza -. Abbiamo già accolto viaggiatori provenienti da Praga, e una coppia, già avanti con gli anni, dalla Polonia, che grazie alla rete di esperantisti e all’ospitalità gratuita sono riusciti a fare il loro primo viaggio insieme; si sono trovati così bene a Parma che sono tornati altre due volte».
All’interno dell’associazione nazionale esperantista francese, di cui Rose e Cyrille fanno parte, si è formato il gruppo Biciklista Espetantista Movado Internacia, i cui membri uniscono alla passione per l’esperanto quella per la bicicletta. Ci sono voluti dodici mesi per organizzare l’itinerario. Rose lavora in Posta, a Parigi, e si è dovuta prendere tre anni sabbatici. Pedalare per due anni, attraverso paesi, continenti, stagioni, a bordo di una bicicletta non è impresa da poco. Anche dal punto di vista economico, si direbbe. In realtà Rose spiega che il viaggio non è poi così costoso: «Quando si è a casa, in poltrona, si è più portati ad acquistare; quando si è in giro in bicicletta, invece, ti basta il paesaggio e quello costa davvero poco. La bicicletta è economica e per la maggior parte del tempo siamo ospiti delle famiglie esperantiste, ci appoggiamo di volta in volta ai contatti della rete. Per il resto dormiamo in tenda, siamo attrezzati per tutte le necessità». Tra bicicletta e «bagagli» Rose e Cyrille viaggiano con 50 chili ciascuno. Nelle varie borse agganciate alle due ruote ci sono vestiti, attrezzi per la manutenzione delle bici, viveri, fornellini da campeggio, la tenda e quella che loro chiamano la «casa»; hanno una tenda-armadio, una che funge da cucina, una da camera da letto; e poi i sacchi a pelo, attrezzati per resistere anche a basse temperature.
Il viaggio di Rose e Cyrille non è solo vacanza. E non tanto perché mancano sdraio, ombrellone, pensione completa e relax, quanto perché a muoverli è uno scopo ben più nobile: portare in tutto il mondo quel messaggio di pace, fratellanza e scambi culturali che nell’esperanto trovano la concretizzazione linguistica. Dopo Mantova li aspetta Venezia, poi scenderanno verso la Grecia, l’Albania, Istanbul. Se otterranno i permessi necessari, Teheran e poi il Pakistan, fino all’India e alla Birmania. Da lì si imbarcheranno per Darwin e Sidney, in Australia; gireranno tutto il continente, poi partiranno alla volta di Vancouver, in Canada; scenderanno lungo la costa occidentale degli Stati Uniti e poi, Messico, Panama, Colombia, il Brasile e l'Argentina, per vedere le cascate di Iguazu. E ancora Dakar, in Africa, Lisbona e il ritorno a Parigi. Il nord Europa? «Lo abbiamo visitato, sempre in bicicletta, due anni fa - spiega Rose -, in un viaggio che toccò anche Polonia, Ungheria, fino ai confini con la Russia. Ora visitiamo il resto del mondo».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paola Di Benedetto dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo

TELEVISIONE

Sexy Paola dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo Foto Video

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

In 5mila in piazza Garibaldi. I Baustelle sul palco dopo le 23

25 APRILE

In 5mila in piazza Garibaldi. I Baustelle sul palco

tg parma

Azzannata da un pitbull e insultata per il velo: la denuncia di una donna a Parma Video

La proprietaria del cane se n'è andata dopo il violento episodio

ANTEPRIMA GAZZETTA

Inchiesta sugli affitti: 2 sfratti al giorno in media a Parma e provincia Video

Inquilini abusivi: proprietario di un appartamento "accolto" con un coltello

fidenza

Si sente male mentre è alla guida e provoca incidente: gravissimo 67enne

politica

25 Aprile, Pizzarotti e "quei parlamentari che non hanno partecipato al corteo..."

Cavandoli: "Entrambe le parti erano mosse da motivazione valide e giuste"

6commenti

sfilata

Parma, 25 Aprile: tutti i colori della libertà Foto

AUTOSTRADE

Schianto in A1: due in Rianimazione. Incidente in A15 in serata

Una moto è finita a terra in A1 tra Fidenza e il bivio per l'A15

GAZZAREPORTER

Lago Santo: 25 Aprile al rifugio Mariotti

borgo gallo

L'accumulatore seriale ha «ridotto» così il palazzo in centro: le foto Video

carabinieri

Viale Mentana, arrestato con un etto di hashish il pusher dai mille nomi

4commenti

Fidenza

Addio a Pederzani, una vita per il calcio

parma calcio

Lucarelli e Munari, una camera per due

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

2commenti

cavriago

Non gli andava bene l’orario di consegna: prende la postina a bastonate

Fidenza

Matilde Farnese, da barista ad attrice

DEGRADO

Stazione, parcheggio H: vigilanza armata dalle 14,30 alle 22,30

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il 25 aprile e la memoria perduta degli italiani

di Michele Brambilla

LA BACHECA

Ecco 20 nuovi annunci per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

CAMERINO

Dopo la condanna per abusi assume un mix farmaci: morto prof di Anatomia

TECNOLOGIA

WhatsApp vietato ai minori di 16 anni in Europa

1commento

SPORT

CHAMPIONS

Il Real Madrid sbanca Monaco: 2-1 al Bayern

PARMA CALCIO

Verso Vercelli: Vacca torna in gruppo, si lavora per il recupero di Scavone Video

SOCIETA'

COPENHAGEN

Ergastolo all'inventore del Nautilus per l'uccisione della reporter

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel