10°

24°

Strajè-Stranieri

Un sito web fa incontrare i parmigiani nel mondo

Un sito web fa incontrare i parmigiani nel mondo
Ricevi gratis le news
1

di Caterina Zanirato
Sono partiti quasi un secolo fa. Famiglie, per lo più della montagna parmense e piacentina, che hanno deciso di tentare l’avventura in un paese straniero. E ce l’hanno fatta, ma non hanno mai dimenticato le loro origini, la loro casa. Proprio per loro è stato pensato il sito Internet www.parmaepiacenzaonline.it, da oggi rinnovato nella grafica e nei contenuti, nato grazie alla collaborazione tra Provincia di Parma, Ltt (Laboratorio di telematica per il territorio) e Soprip Spa: il sito vuole essere un punto di incontro e confronto, per fornire informazioni e mantenere vivo il contatto con le istituzioni della propria terra d’origine.
«C’è una rete di persone in giro per il mondo legate a Parma e Piacenza - spiega Romeo Broglia, presidente di Ltt -. Noi vogliamo potenziare queste relazioni». Il sito è scritto in un italiano semplice, con tanto di glossario, e si rivolge soprattutto agli italiani di seconda e terza generazione: vanta anche un gruppo su Facebook.
«Mantenere questi contatti è un dovere istituzionale - commenta il vicepresidente della Provincia Pierluigi Ferrari -. Abbiamo lavorato in maniera silenziosa con le comunità locali, ma ora abbiamo creato questo sito, visibile da tutto il mondo». Per Alessandro Cardinali, presidente di Soprip, «l’emigrato e il figlio di emigrati possono diventare fruitori “amici” del nostro territorio. Per questo vogliamo dare loro tutte le notizie sulle loro comunità in tempo reale, curate da una vera e propria redazione».
Oltre agli eventi, si potranno conoscere le notizie economiche, i servizi forniti dagli enti in materia di sanità e permessi di soggiorno, la natura e la gastronomia parmigiana. Ma non solo: uno spazio sarà dedicato proprio agli emigrati, dove potranno raccontare le loro storie. Nell’ultimo secolo sono state tante le persone che hanno deciso di lasciare l’Emilia Romagna: un milione e 200mila, di cui 210mila da Parma. Circa 150mila sono andati in Europa, 55mila in altri continenti. Il circondario di Borgotaro è l’area della regione con il più alto tasso di emigrazione rispetto alla popolazione. Le mete extraeuropee più frequenti sono Stati Uniti, Argentina, Venezuela e Brasile.
Presenti, all’inaugurazione del nuovo sito, alcuni esponenti dei parmigiani all’estero: Giuliano Guareschi con la moglie, dall’Australia, Sergio Gaiti dal Venezuela, Fabrizio Necchi, dalla Scozia, Cecilia Ivrea, dall’Argentina. In collegamento telefonico, Alberto Emilio Becchi dall’Argentina e Silvia Daffadà, da Francoforte.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • italo crovi da lima perú

    03 Dicembre @ 01.11

    complimenti per la sensibile iniziativa

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

genova

Toti: "Il ponte si può costruire in 12-15 mesi: non accetteremo ritardi"

vezzano sul crostolo

Pizzaiolo coltiva marijuana in un bosco, preso con la "fototrappola"

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno