17°

30°

Strajè-Stranieri

Alessandra, in Angola dalla parte dei bambini

Alessandra, in Angola dalla parte dei bambini
Ricevi gratis le news
1

«Adesso sono qui, ma ho lasciato il mio cuore là, in Angola, fra quella gente».
Così ha spiegato Alessandra Cattani, medico chirurgo volontario fidentino, che ha lavorato per due anni nell’ospedale di Chiulo, in Angola, uno dei Paesi più poveri dell’Africa sub-sahariana. «Il mio mondo è là, fra quei bambini, che se riescono a salvarsi, quando se ne vanno in braccio alla mamma - ha raccontato Alessandra - ti guardano con quegli occhioni spalancati e mentre ti salutano con la manina ti dicono: “Ciao dotora”. E allora ti si riempie il cuore di tenerezza».
«Dai parti cesarei all’ortopedia e alle ustioni, là dovevo occuparmi di tutto, pur essendo responsabile della Pediatria. Ma quando ti si presenta una qualsiasi emergenza devi trovare il coraggio per affrontarla, pur di salvare delle persone. Trattandosi di un grande ospedale rurale, completamente isolato e in mezzo alla savana, con la città più vicina a tre ore di jeep, capita che arrivino donne gravide che hanno camminato a piedi per giorni. Ricordo che è arrivata una giovane incinta che stava morendo per emorragia interna, accompagnata dalla mamma. Il bimbo era morto, mentre lei si è salvata. E ho ancora impressa quella immagine, con sua madre che non avendo nulla da offrire mi ha preso le mani e me le ha baciate per ringraziarmi. E quante volte una madre mi ha messo fra le braccia il proprio bimbo morente, stremata dalla fatica e dalla disperazione, giunta dopo ore e ore di cammino, a piedi, nella savana. Quante volte ho visto tante lacrime, di gioia o di lutto. Eppure, nonostante la miseria e la sofferenza di una vita dura e difficile, mai come fra questa gente ho percepito tanto amore per la vita, tanta capacità di apprezzare le piccole cose di tutti i giorni. Tanta volontà di rialzarsi e sorridere. Pur nella povertà, sono persone di una gratitudine immensa».
«Si vedono ancora bimbi che sembrano scheletrini, col ventre gonfio e la testa grossa e scarna. E i piccoli, là, muoiono non solo per malattie gravi come malaria, meningite, Aids, ma anche per tetano, morbillo o per una banale diarrea o polmonite, semplicemente perchè arrivano tardi in ospedale. Sono stati due anni intensi che mi hanno cambiato la scala delle priorità nella vita. Acqua fredda, niente tv, poca luce. Ma si vive lo stesso e forse meglio che avere tutto. E questo mi fa sentire viva e felice».S.L.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliana

    19 Maggio @ 18.40

    Le persone meravigliose come Alessandra ci fanno riconciliare con la vita.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Parma-Cagliari, il primo tempo parla Inglese: 1-0

SERIE A

Parma-Cagliari, il primo tempo parla Inglese: 1-0 Foto

Segui gli aggiornamenti in tempo reale

1commento

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

3commenti

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

15commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

IMPERIA

Frontale fra un'auto e una corriera: due morti a Bordighera

TRAGEDIA

Vigile del fuoco precipita da 7 metri e muore ad Ancona Video

SPORT

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

SOCIETA'

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"