12°

26°

INIZIATIVA

A lezione di italiano: porte aperte agli stranieri

Studenti e lavoratori animatori di corsi gratuiti: «Un servizio bello e utile per tutti, anche per noi»

Artlab
Ricevi gratis le news
0

Trovare un lavoro, iscriversi a scuola, superare gli esami universitari o semplicemente avere meno difficoltà al supermercato: ecco le ragioni che da più di due anni spingono tanti stranieri a sedersi in cerchio praticamente ogni giorno, davanti a una lavagna, nella scuola di italiano di borgo Tanzi.
Una scuola decisamente diverse dalle altre, perché completamente gratuita e perché a tenere le lezioni ci sono dieci insegnanti di ogni età (nove sono ragazze), studenti e lavoratori, che dedicano due volte alla settimana un’ora e mezzo della loro giornata per «un servizio veramente bello e utile per tutti, anche per noi», fa notare Rosa Di Fonzo, impiegata di 43 anni originaria di Trani, laureata in lettere. Ad ArtLab, lo stabile occupato da un gruppo di studenti universitari dal 2011, tutti la chiamano maestra. O almeno, tutti i quasi trenta stranieri iscritti ai corsi di italiano, con lezioni sia di mattina che di pomeriggio, organizzati in tre livelli: A0, quello base, A1 e A2. «Ogni anno prepariamo i programmi, e una volta alla settimana ci incontriamo per fare il punto della situazione. Stiamo anche pensando di fare l’esame per ottenere l’abilitazione all’insegnamento per stranieri», spiega ancora Rosa, seduta al fianco di Arianna Messina, 28enne siciliana laureata in biologia biomedica, che aggiunge: «Oltre a lezioni frontali, facciamo esercizi o conversazioni in italiano e qualche volta diamo i compiti a casa. Ogni tanto usiamo anche testi di canzoni per le analisi grammaticali o andiamo al cinema per guardare un film e poi parlarne in classe».
Tutto a proprie spese: volontariato e autofinanziamento, infatti, sono le parole d’ordine per chi porta avanti una scuola che ha fatto del passaparola tra stranieri un punto di forza. «È stato un mio amico a parlarmi di questa possibilità», racconta ad esempio Hamza, marocchino di 21 anni, in Italia con l’obiettivo di trovare un lavoro, magari come saldatore. Mentre il connazionale Salah sogna di diventare panettiere e la 25enne moldava Ludmila di inserirsi meglio in una città nella quale vive da appena due mesi. In passato ci sono stati iscritti provenienti anche da Sud America e Asia, mentre fra le attività della scuola non vanno dimenticate le rituali feste di fine anno, le domeniche a base di pietanze multietniche e gli aperitivi del mercoledì per trascorrere altro tempo insieme, in nome dell’integrazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina è... in mostra Video

Avicii, l'ex fidanzata pubblica foto e chat su Istagram. La rabbia dei fan Foto

social network

Avicii, l'ex fidanzata pubblica foto e chat su Instagram. La rabbia dei fan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Fanno bere alcol a una bimba di 4 anni, denunciati

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia parmigiana denunciata per maltrattamenti

2commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

3commenti

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

cosa fare oggi

Domenica al profumo di fiori e di prugnoli: l'agenda

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

ipercoop

"Scassina" le custodie anti-taccheggio e tenta il furto di videogiochi: denunciato

METEO

Caldo anomalo, 30 gradi in città

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

Intervista

Mara Redeghieri: «Recidiva e resistente in piazza Garibaldi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

francia

Riapre il Mont Saint Michel. Ricercato un uomo che ha minacciato poliziotti

FURTI

Romano Prodi è dal Papa, i ladri svaligiano la sua casa a Bologna

SPORT

Calcio

Parma, tre punti costosi

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

SOCIETA'

tg parma

The Cos-Fighters: in arrivo il secondo Albo del fumetto tutto parmigiano Video

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover