12°

26°

Strajè-Stranieri

Il cuore di Parma in Africa

Il cuore di Parma in Africa
Ricevi gratis le news
1

 Un viaggio iniziato nel 2004 tra Parma e Bujumbura, in Burundi. Migliaia di chilometri di distanza che portano la città ducale a vivere un progetto internazionale di lotta alla fame. Si chiama «Maison Parma», il centro agroalimentare realizzato in Burundi dall’associazione Parmaalimenta, in collaborazione con il Comune e la Provincia e con il contributo della Fondazione Cariparma. «La Fondazione è lieta - afferma il consigliere anziano Enore Guerra - di aver dato il suo contributo ad un progetto estremamente importante». L'obiettivo dell’iniziativa è contribuire alla sicurezza alimentare e alla riduzione della povertà, partendo dall’organizzazione e produzione dei prodotti fino alla loro commercializzazione e sostenendo i produttori locali con l’attività di microcredito.
Una piccola ma grande impresa di lotta alla fame quindi, come la definisce Silvia Marchelli, presidente di Parmaalimenta: «Maison Parma ha aperto le porte ai cittadini più poveri del mondo. Il nostro è un lavoro quotidiano, molto intenso ma che dà grandi soddisfazioni, perché tutti insieme lavoriamo per dare un futuro migliore a centinaia di famiglie». Il centro, diventato operativo da poche settimane, continua a pensare in grande: «Stiamo costruendo anche le cucine, per avviare corsi di formazione alimentare per i bambini malnutriti» continua la Marchelli. Un importante successo in termini di sostenibilità alimentare: «Questo è un progetto di fondamentale importanza, un esempio anche per altri paesi che ancora non camminano da soli - commenta Ferdinando Sandroni, Delegato del sindaco all’associazionismo e alla cooperazione -. E’ per questo che Parma è onorata di parteciparvi». Un’importanza riconosciuta anche dalla Fao, dalle Regioni dell’Emilia Romagna e dei Paesi della Loira. Sono più di quattrocento i finanziamenti di microcredito, concessi alla popolazione in questi anni. «Maison Parma» rappresenta un’esperienza concreta di cooperazione tra territori, organismi internazionali e svariati enti pubblici e privati che lottano insieme contro la fame e la povertà «un gioiello, - come lo definisce il vicepresidente della Provincia, Pier Luigi Ferrari -, ma anche una sfida di cui Parma deve sentirsi onorata».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • parmaalimenta

    28 Maggio @ 09.19

    Un particolare ringraziamento va a tutti i soci di parmaalimenta (Comune e Provincia di Parma, Comune di Collecchio, Comune di San Secondo P.se, CNA, Legacoop, Azienda Ospedaliera, Dipartimento di economia dell'Università degli Studi di Parma, Consorzio Solidarietà Sociale,Circoscrizione territoriale dei soci di Banca Etica, Copador, Associazione Mwassi), ai soci sostenitori, ai progettisti del centro, gli architetti Lorenzo Giuffredi e Federica Guareschi insieme al geom. Giancarlo Gelmi, e a tutte le persone che in questi anni hanno contribuito e collaborato alla realizzazione di questo progetto.

    Rispondi

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

6commenti

POLIZIA MUNICIPALE

Sequestrate 120 paia di scarpe e giubbotti contraffatti. Video: ecco come scoprire i falsi

Denunciati due senegalesi

Dieci anni

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

1commento

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

segnalazione

San Leonardo, bossoli di arma da fuoco sul marciapiede

1commento

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

1commento

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

11commenti

CARABINIERI

Prima il furto all'Ikea, poi l'aggressione al cassiere: arrestato 30enne reggiano

E' divenuta esecutiva la condanna per rapina e lesioni nei confronti di un uomo per un episodio del novembre 2014

CALCIO

D'Aversa: "Il sistema di gioco si decide in base ai giocatori disponibili" Video

bardi

Cade nel bosco mentre fa legna: soccorsi difficili per un 67enne ferito

reggio emilia

Cellulare rubato passa di mano, due denunciati a Montechiarugolo, due a Felino

Inchiodati grazie al tracciamento, ma il telefono è sparito

mostra

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

gazzareporter

Rissa fra ragazze: volano bottiglie di birra (e infrangono un portone)

Stazione

Chiude il piano dei senzatetto

1commento

Traversetolo

Ancora liquami nel Termina: è allarme

7commenti

CARABINIERI

Sul ponte di Ragazzola con il rosso: pioggia di multe

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi e l'alibi del voto regionale

di Luca Tentoni

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

boretto

Non vuole lavorare e per due anni minaccia la madre per avere soldi: denunciato

Giustizia

Trattativa Stato-mafia: condannati Mori, Dell'Utri e Ciancimino. Assolto Mancino

SPORT

tg parma

Franco Carraro a Parma: "Il nuovo ct? Io chiamerei Donadoni" Video

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

SOCIETA'

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

ANTEPRIMA

Ford, ecco la nuova Focus. Da 20mila euro Fotogallery